Cerca nel sito

martedì 31 maggio 2016

COS: Banca Mondiale lancia un'obbligazione per lo sviluppo sostenibile dedicata al mercato italiano

LA BANCA MONDIALE LANCIA UN'OBBLIGAZIONE PER LO SVILUPPO SOSTENIBILE DEDICATA AL MERCATO ITALIANO

 

Washington, DC, 31 maggio 2016 – La Banca Mondiale (Banca Internazionale per la Ricostruzione e lo Sviluppo, "BIRS", rating Aaa/AAA1) è lieta di annunciare l'emissione delle Obbligazioni per lo Sviluppo Sostenibile 06/2026 (le "Obbligazioni"), un'obbligazione in USD a Tasso da Fisso a Variabile con Tasso di Interesse minimo e massimo con scadenza il 28 giugno 2026. L'Obbligazione coniuga la ricerca di rendimento al contestuale impiego delle risorse raccolte per finanziare progetti sostenibili sul piano ambientale, sociale ed economico, volti a ridurre povertà e disuguaglianza.

 

La missione della Banca Mondiale è di porre fine all'estrema povertà nell'arco della prossima generazione e di promuovere benessere condiviso. Tali obiettivi dovranno essere raggiunti in modo sostenibile nel tempo affinché possano essere trasmessi di generazione in generazione.

 

La Banca Mondiale si finanzia attraverso il mercato dei capitali per sostenere progetti sostenibili nei paesi in via di sviluppo al fine di migliorare gli standard di vita, tutelare il patrimonio ambientale e promuovere diversi settori quali, ad esempio, istruzione, sanità e infrastrutture.

 

L'Obbligazione sarà sottoscrivibile dal 30° maggio al 20 giugno 2016, salvo chiusura anticipata secondo quanto indicato nelle Condizioni Definitive, e sarà quotata, al termine del periodo di offerta, sul mercato MOT di Borsa Italiana. L'Obbligazione corrisponde una cedola fissa annuale lorda pari al 2,35% il primo anno. Successivamente, cedole variabili annuali lorde pari al tasso USD Libor 3m dal 2° al 10° anno, con un minimo di 0,00% e un massimo di 2,35%. Alla scadenza, dopo dieci anni, la Banca Mondiale rimborserà agli investitori il 100% del capitale2 in Dollari statunitensi. Maggiori informazioni sul prodotto e sulle banche aderenti sono disponibili sul sito www.sustainablebond.com.

 

Per questa emissione, la Banca Mondiale ha collaborato con BNP Paribas, come Dealer, e con Banca Akros S.p.A., come Co-Dealer, per promuovere agli investitori retail italiani una soluzione di investimento responsabile e sostenibile.

 

Riepilogo delle condizioni (*)

Emittente:

Banca Mondiale
(
Banca Internazionale per la Ricostruzione e lo Sviluppo, "BIRS")

Rating dell'Emittente:

Aaa/AAA1

Durata:

10 anni

Periodo di Offerta:

Dal 30° maggio al 20 giugno 2016, salvo chiusura anticipata secondo quanto indicato nelle Condizioni Definitive

Data di Emissione e di Regolamento:

28 giugno 2016

Cedole:

L'obbligazione corrisponde una cedola fissa annuale lorda pari al 2,35% il primo anno. Successivamente, cedole variabili annuali lorde pari al tasso USD Libor 3m dal 2° al 10° anno, con un minimo di 0,00% e un massimo di 2,35%

Data di Pagamento della Cedola fissa:

28 giugno 2017

Date di pagamento delle Cedole variabili:

Il 28 giugno di ogni anno dal 28 giugno 2018 (incluso), fino alla data di scadenza (inclusa), salvo rimborso anticipato

Data di Scadenza:

28 giugno 2026, salvo rimborso anticipato

Prezzo di Offerta:

100% del valore nominale, ossia 2.000 Dollari statunitensi

Quotazione:

Borsa Italiana (MOT)

Clearing systems:

Euroclear, Clearstream

ISIN:

XS1410230806

Dealer:

BNP Paribas

Co-Dealer:

Banca Akros S.p.A.

 

Il presente documento è redatto a fini informativi e le informazioni in esso contenute non sono volte a fornire alcun servizio di consulenza, né costituiscono un'offerta al pubblico delle Obbligazioni. Le informazioni a contenuto finanziario quivi incluse sono meramente indicative e hanno scopo meramente esemplificativo/informativo e non esaustivo. Prima dell'adesione leggere attentamente la documentazione di offerta relativa alle Obbligazioni (disponibile sul sito www.sustainablebond.com) e, in particolare, le sezioni dedicate ai fattori di rischio connessi all'investimento, ai relativi costi e al trattamento fiscale. Ove le Obbligazioni siano vendute prima della scadenza, l'investitore potrà incorrere anche in perdite in conto capitale. Nel caso in cui le Obbligazioni siano acquistate o vendute nel corso della loro durata, il rendimento potrà variare.

 

Banca Mondiale

La Banca Mondiale (Banca Internazionale per la Ricostruzione e lo Sviluppo, BIRS), con rating Aaa/AAA1 (Moody/S&P), è un'organizzazione internazionale fondata nel 1944 e membro originale del Gruppo della Banca Mondiale. Opera come una cooperativa di 188 stati sovrani, che sono anche i suoi azionisti, e si dedica allo sviluppo socio economico locale e globale. La Banca Mondiale persegue due obiettivi principali: ridurre la povertà e promuovere una prosperità diffusa. Per raggiungere tali obiettivi, la Banca Mondiale offre ai suoi stati membri finanziamenti, assistenza tecnica e servizi di coordinamento per favorire una crescita economica equa e sostenibile e per aiutarli ad individuare le migliori soluzioni agli urgenti problemi di carattere economico, sociale e ambientale, sia a livello locale che regionale e globale. Per finanziare tali attività, la Banca emette obbligazioni di sviluppo sostenibile nei mercati internazionali dei capitali da oltre 60 anni. Maggiori informazioni sulle Obbligazioni della Banca Mondiale sono disponibili sul sito della Tesoreria della Banca Mondiale:

www.worldbank.org/debtsecurities

Ulteriori informazioni sulle Obbligazioni per uno Sviluppo Sostenibile sono disponibili sul sito:

http://treasury.worldbank.org/cmd/htm/sustainable_investing.html

 

BNP Paribas

BNP Paribas è presente in 75 paesi con oltre 180.000 dipendenti, di cui più di 140.000 in Europa. Nelle sue tre attività principali (Retail Banking, Investment Solutions e Corporate & Institutional Banking) gode di un ranking molto alto. In Europa, il Gruppo conta quattro mercati domestici (Belgio, Francia, Italia e Lussemburgo) e BNP Paribas Personal Finance è leader nel credito al consumo. BNP Paribas sta lanciando il suo modello integrato di banca retail in tutti i paesi del bacino del Mediterraneo, in Turchia, in Europa Orientale e in un'ampia zona della parte occidentale degli Stati Uniti. Per le sue attività di Corporate & Institutional Banking e Investment Solutions, BNP Paribas gode di posizioni di leadership in Europa, di una forte presenza nelle Americhe e di attività solide e in rapida crescita nella regione Asia-Pacifico.

Per maggiori informazioni si prega di visitare www.bnpparibas.com

 

Banca Akros S.p.A.

Banca Akros, presente sul mercato da oltre 15 anni, Investment Banking e Private Banking del Gruppo Banca Popolare di Milano, è un punto di riferimento per investitori istituzionali, aziende e privati in Italia. La strategia della banca consiste nell'identificare e supportare particolari esigenze di una clientela che non trovava soluzioni adeguate nel panorama della banche commerciali. Private Banking e Investment Banking sono da sempre i due settori in cui la Banca si specializza e ne definiscono il fondamento e l'identità.

Per maggiori informazioni si prega di visitare www.bancaakros.it.

 

1) Rating di Moody's/Standard & Poor's al 30 Maggio 2016.

2) Importo soggetto a rischio di cambio ove l'investitore converta in euro il capitale e le cedole e fermo restando il rischio di credito della Banca Mondiale.




--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI