Cerca nel sito

martedì 31 maggio 2016

Leasing delle flotte: Il passaggio dalla proprietà all’utilizzo spinge il mercato europeo


I segmenti dei leasing alle piccole e medie imprese e per i privati saranno i più redditizi, secondo Frost & Sullivan

MILANO – 31 maggio 2016 – Le prospettive del mercato del leasing delle flotte auto in Europa sono floride ora che il passaggio dalla proprietà all'utilizzo sta prendendo piede e tutte le zone di questa regione contribuiscono alla crescita complessiva del mercato. Le flotte auto rappresentano il 13,9% dei veicoli su strada in Europa, di cui il 90% sono auto aziendali o "true fleet", ovvero flotte reali e non noleggi a breve termine o auto dimostrative. Circa il 25% di queste auto "true fleet" sono in leasing, il che indica un enorme potenziale alla luce dell'aumento dei tassi di utilizzo. Poiché in Europa ci sono oltre 30 milioni di piccole e medie imprese (PMI), gli operatori grandi e piccoli cercheranno di capitalizzare le opportunità nel mercato del leasing delle auto aziendali.

Una nuova analisi di Frost & Sullivan, intitolata "2016 Outlook of Fleet Vehicle Leasing Market in Europe" (http://www.frost.com/sublib/display-report.do?id=MBD2-01-00-00-00&src=IN), rileva che la crescita delle vendite relative alle flotte sta superando le immatricolazioni private di veicoli passeggeri e di veicoli commerciali leggeri in tutta Europa. Lo studio riguarda i segmenti delle auto aziendali, auto a noleggio, finanziamenti e leasing (acquisto, leasing operativo e leasing finanziario). Gli approfondimenti sono divisi ulteriormente per analizzare i mercati dei paesi nordici, DACH, Benelux, Europa centrale e orientale, Europa meridionale, Regno Unito e Irlanda, in aggiunta ai nuovi mercati di Russia, Ucraina e Turchia.

Per accedere gratuitamente a maggiori informazioni su questa ricerca, si prega di visitare: http://corpcom.frost.com/forms/EU_PR_AnnaZanchi_MBD2  

"Rivolgersi alle PMI e ai consumatori interessati all'utilizzo più che alla proprietà richiede significativi investimenti nelle risorse digitali per poter raggiungere il target di riferimento", osserva Graeme Banister, Mobility Director of Consulting di Frost & Sullivan. "Richiede inoltre un'attenzione particolare che, data la competitività del settore delle flotte aziendali in Europa, è difficile da mantenere poiché i grandi clienti chiedono soluzioni tecnologiche per portare maggiore trasparenza alle prestazioni e all'efficienza della flotta."

La crescita prevista per i leasing alle PMI e ai privati vedrà il lavoro indiretto diventare sempre più importante poiché i fornitori di leasing cercano di sfruttare al massimo gli accordi delle partnership con banche e divisioni finanziarie delle case automobilistiche, che non vogliono assumersi in prima persona il rischio di valore residuo. Anche i broker stanno aiutando a portare nuovi clienti verso il leasing; il ruolo degli intermediari e il settore dei broker indiretti cresceranno in tutta Europa. È inoltre previsto il consolidamento del settore attraverso acquisizioni, specialmente ora che i grandi operatori cercano di sostenere le operazioni di base grazie ad aziende attive in mercati ad alta crescita e focalizzate sulla vendita di soluzioni di leasing a PMI e clienti privati.

"Mentre gli operatori del settore dei leasing si stanno focalizzando su aree di crescita come leasing a PMI e privati, l'efficienza operativa rappresenterà una questione cruciale per gli operatori delle flotte", aggiunge Banister. "Le flotte auto sono diventate una voce degli approvvigionamenti e le aziende cercano esperti indipendenti in grado di fornire una soluzione completamente esternalizzata che consenta il monitoraggio continuo delle prestazioni in tempo reale."

Lo studio "2016 Outlook of Fleet Vehicle Leasing Market in Europe" fa parte del programma Transportation & Logistics Growth Partnership Service. Basata sulla vasta esperienza del gruppo di ricerca di Frost & Sullivan nella comprensione delle tendenze di finanziamento delle flotte in Europa e a livello globale, lo studio fornisce dati sul mercato e sulla concorrenza che confermano le attuali dimensioni e i termini del finanziamento delle flotte all'interno dei mercati delle auto aziendali in tutta Europa. Lo studio offre inoltre una previsione dei tassi di crescita, basata su una metodologia robusta, in cui la condivisione delle opinioni mediante interviste ad importanti operatori del settore rappresenta un elemento chiave.

Frost & Sullivan ha pubblicato Market Insight individuali approfonditi che delineano le prospettive di crescita per oltre 20 paesi in Europa, tra cui Danimarca, Finlandia, Norvegia, Svezia, Germania, Austria, Svizzera, Belgio, Paesi Bassi, Lussemburgo, Croazia, Repubblica Ceca, Ungheria, Polonia, Romania, Slovacchia, Francia, Portogallo, Italia, Grecia, Spagna, Regno Unito, Irlanda, Russia, Ucraina e Turchia. Per maggiori informazioni sulle pubblicazioni ora disponibili nel settore dei leasing e delle flotte, si prega di contattare Anna Zanchi, Corporate Communications: anna.zanchi@frost.com

Chi siamo
Frost & Sullivan, la Growth Partnership Company, collabora con i propri clienti per potenziare una visione innovativa che risponda alle sfide globali e alle opportunità di crescita correlate che faranno la differenza per gli operatori del mercato di oggi. Per oltre 50 anni abbiamo sviluppato strategie di crescita per le 1000 aziende più importanti a livello globale, le realtà emergenti, il settore pubblico e la comunità degli investitori. La vostra azienda è pronta per la prossima ondata di convergenza industriale, tecnologie dirompenti, crescente competizione, macro tendenze, best practice innovative, clienti in continua evoluzione e mercati emergenti?  


Frost & Sullivan Frost & Sullivan, the Growth Partnership Company, enables clients to accelerate growth and achieve
best in class positions in growth, innovation and leadership. The company's Growth Partnership Service
provides the CEO and the CEO's Growth Team with disciplined research and best practice models to drive
the generation, evaluation and implementation of powerful growth strategies.

Frost & Sullivan leverages over 50 years of experience in partnering with Global 1000 companies,
emerging businesses and the investment community from more than 40 offices on six continents.



--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI