Cerca nel sito

lunedì 30 maggio 2016

Renato Casarotto, il tornado che sconvolse l'alpinismo, le nuove vie di arrampicata a Lecco e la traversata delle montagne del Medio Oriente su Montagne360 di giugno


Se non riesci a visualizzare questo messaggio clicca qui

 
RENATO CASAROTTO, IL TORNADO CHE SCONVOLSE L'ALPINISMO,
LE NUOVE VIE DI ARRAMPICATA A LECCO E LA TRAVERSATA
DELLE MONTAGNE DEL MEDIO ORIENTE
SU MONTAGNE360 DI GIUGNO



In edicola in questi giorni il nuovo numero della rivista del Club alpino italiano

Milano, 30 maggio 2016

Renato Casarotto, "il tornado che sconvolse l'alpinismo". A 30 anni dalla scomparsa è dedicata a lui la copertina del numero di giugno di Montagne360, la rivista del Club alpino italiano. L'articolo lo ricorda raccontando lo spettacolo teatrale al Teatro Olimpico di Vicenza dell'aprile scorso, che ha riunito scalatori provenienti da tutta Italia per onorarne la figura.

Undici nuove vie di arrampicata fra Grigne, Campelli e Resegone sono descritte nell'articolo "Lecco Multipitch", che invita gli appassionati a visitare una zona oggetto da molti anni dell'attenzione di arrampicatori in gran parte lombardi, ma spesso anche provenienti da altre zone italiane.

"Credo che il più delle volte si viaggia per star meglio, per migliorarsi e migliorare". Queste le parole usate da Giacomo Frison, protagonista di un viaggio da Istanbul a Teheran in autostop passando per quattro paesi e altrettante catene montuose. Giacomo racconta le sensazioni provate portando a termine il progetto "Altripiani", la traversata di Turchia, Georgia, Armenia e Iran, in un modo nuovo, dove la cartina fisica è stata più importante di quella politica.

Due giorni di escursioni nelle Marmarole, attraverso i grandiosi paesaggi rocciosi del massiccio più impervio e selvaggio delle Dolomiti orientali, è la proposta di M360 per chi, con l'arrivo della bella stagione, sente sempre più il bisogno di camminare in montagna. Vengono descritti nei dettagli il percorso di avvicinamento e gli itinerari da seguire, con distanze, tempi di percorrenza e difficoltà.

Le esplorazioni della Grotta di Bossea, nel cuneense, compiono duecento anni. M360 presenta il convegno organizzato dal CAI a luglio che ripercorrerà la storia della grotta, approfondendo le attività del laboratorio sotterraneo carsologico del CAI, il più importante in Italia.

Nove eventi in otto paesi con un unico obiettivo: mantenere puliti e integri i nostri monti. La giornata UIAA "Respect the mountains" toccherà anche l'Italia con una giornata a Civitella Alfredena (AQ), in pieno Parco d'Abruzzo, Lazio e Molise, il prossimo 3 luglio. Una giornata dedicata, come spiega l'articolo, alla pulizia dei sentieri e all'avvicinamento alla montagna dei più giovani con giochi e attività.

I cambiamenti climatici stanno influenzando il modo di vivere in montagna, con la neve che cade di meno e soprattutto più tardi. M360 approfondisce le difficoltà del settore turistico e le sfide da affrontare per adeguarsi al cambiamento.

"Caleidografia. La montagna vista allo specchio" è il titolo del portfolio fotografico di questo numero. Le immagini pubblicate, tratte dal volume di Giandomenico Vincenzi "I segni della montagna – le terre alte tra realtà e fantasia", raccontano una speciale attività: una composizione fotografica basata sulla ripetizione a specchio – proprio come nel caleidoscopio – di un'immagine di montagna.

Scienza, curiosità, attualità, cronache di nuove ascensioni e di spedizioni internazionali completano il numero di giugno, in tutte le edicole a 3,90 euro.


Cervelli In Azione – Bologna 



Clicca qui per scaricare l'immagine della copertina di M360 di giugno.

Segui il Club alpino italiano su Facebook
Segui il Club alpino italiano su Twitter

Sede centrale del CAI
Via Petrella, 19 - 20124 Milano - Tel. 02/2057231 - Fax 02/205723201



--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI