Cerca nel sito

sabato 25 giugno 2016

Bimbi, Sostenibilità, Riciclo, Vinili, BookCrossing: l’altra faccia di Villa Ada – Roma Incontra il Mondo 2016

Bimbi, Sostenibilità, Riciclo, Vinili, BookCrossing, Documentari, HUB Roma e Stand Gourmet con le eccellenze italiane: l'altra faccia di Villa Ada – Roma Incontra il Mondo 2016


Villa Ada – Ponte Salario / ogni giorno dal 30 giugno al 15 agosto, dalle 8.00 alle 2.00. 

Ingresso gratuito. 


Uno dei cuori verdi della capitale, il laghetto di Villa Ada - da oltre 20 anni punto di riferimento stagionale per gli amanti della buona musica, grazie ad ARCI - dal 2016, in collaborazione con Viteculture, si fa cornice perfetta per un'estate all'insegna della cultura, della sostenibilità e della qualità della vita, con un'arena cinema (allestita per la prima volta qui), una speciale area libri con bookcrossing, un HUB per lavorare all'aria aperta e ancora vinili, incontri, stand gourmet con le eccellenze italiane e mercatino, relax e intrattenimento di qualità, scoprendo un nuovo modo per vivere la quotidianità, lontani dal caos cittadino.
Villa Ada Roma Incontra il Mondo, infatti, dal 30 giugno e fino al 15 agosto 2016, si farà villaggio di musica e non solo, proponendo al territorio due aree distinte ma comunicanti: quella classica con concerti e grandi eventi, e un'altra a ingresso gratuito, che sarà cornice di una serie di attività culturali, artistiche e d'intrattenimento dedicate a giovani, famiglie, bambini e adulti.
Per la prima volta con Villa Ada Roma Incontra il Mondo, le rive di uno dei laghetti più vissuti della città diventeranno piccola arena cinematografica, in cui scoprire corti, documentari, visual art, film muti tutto a ingresso gratuito...e seguire gli Europei direttamente da un maxi schermo.
In collaborazione coni circoli Arci di Roma, Trenta Formiche, Sparwasser, Rialto e Dal Verme, il D'Ada Club offrirà ogni giorno a partire dall'aperitivo una fitta programmazione presentazioni di libri, performance artistiche, gruppi musicali e un'area dedicata al caro vecchio Vinile, dove poter ascoltare musica "bidimensionale" e perdersi tra le proposte del microsolco.
Nel fresco del laghetto, inoltre, con Villa Ada Roma Incontra in Mondo, sarà possibile connettersi e lavorare "al fresco" grazie allo spazio HUB Roma con connessione e tutti i comfort, e dedicarsi alla lettura in un'area apposita davanti allo stand della Libreria di Federico Fantinel, "un'isola felice nell'isola che c'è", dove sedersi, immergersi in riviste e libri, fare bookcrossing e due chiacchere con uno dei librai antiquari più noti della capitale.
Per ragazzi, famiglie e bambini, Villa Ada offrirà area ludica: dai giochi all'aria aperta, ai veri e propri centri estivi con I Giardini di Lulù, per i bambini dai 3 anni in su con spazi dedicati alla creatività, alla musica, al teatro e alla psicomotricità.
La sostenibilità e il riciclo a Villa Ada Roma Incontra il Mondo arrivano con una speciale Area Make in cui si terranno workshop su tematiche legate all'ambiente, all'innovazione sociale culturale ed energetica, ai makers, alle buone pratiche di sostenibilità, al riciclo, con Villa Ada Open Park, diretta da Italy Art (marchio emergente per la promozione della cultura digitale, a cura di Walter Celletti e con la collaborazione della giornalista Loredana Oliva), con Riscarti ("contenitore" multidisciplinare per fare dei materiali di scarto beni utili,opere d'arte e design da riciclo) e grazie al prezioso contributo di Romana Ambiente, Laboconsult e Accademia Kronos, già attivi con il progetto di riqualificazione del laghetto di Villa Ada per migliorare la qualità delle acque.
Workshop e Formazione: con masterclass specifiche, forti di alcuni tra i più autorevoli professionisti del settore, infine, LoStudioNero organizzerà un percorso destinato a formare sul campo i futuri professionisti, con momenti "teorici" e pratici, in cui sarà possibile seguire i sound check dei grandi artisti presenti nella programmazione di Villa Ada, tra elettronica, grandi orchestre, synth e così via.



--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI