Cerca nel sito

mercoledì 1 giugno 2016

BUSINESS E SVILUPPO: LA SCALATA DI XNEXT


Il percorso di Xnext, la start up che opera nel campo dell'ingegneria nucleare

L'INNOVATIVO SISTEMA A RAGGI X CONQUISTA GLI INVESTITORI DIGITALI
ROUND DA 462MILA EURO PER RIVOLUZIONARE IL MERCATO DEI CONTROLLI

Equity crowdfunding, chiusa la prima campagna congiunta BacktoWork24-Equinvest

MILANO – Trovare investitori pronti a scommettere su un'azienda giovane e innovativa per accelerare processi di sviluppo e conquistare i mercati internazionali: è successo a Xnext, la start up che mira a rivoluzionare il settore dei controlli e della sicurezza, che attraverso un percorso strutturato avviato con BacktoWork24, ha trovato soluzioni concrete per potenziare il business.

 

«Xnext è entrata a far parte del nostro network circa un anno fa – dice Alberto Bassi, Ad della società del Gruppo 24 ORE che accompagna piccole e medie imprese nella ricerca di capitali e competenze – ottenendo subito consensi e 100mila euro da parte di un manager/investitore interessato all'operazione, che è entrato in società apportando know-how del settore food, di interesse strategico per Xnext».

Il progetto imprenditoriale sfrutta una tecnologia spettroscopica brevettata e sviluppata per identificare in tempo reale le caratteristiche chimico-fisiche dei materiali: «In particolare nella produzione di cibo e farmaci -  spiega Bruno Garavelli, ingegnere nucleare, ceo e founder di Xnext insieme a Pietro Pozzi - siamo in grado di identificare con la massima precisione corpi estranei e contaminanti di dimensioni ridottissime». Un vero e proprio laboratorio di chimica in linea, che consente in maniera istantanea di mettere ai Raggi X qualunque tipo di oggetto: dal monitoraggio dei bagagli per l'identificazione di liquidi pericolosi alla separazione dei materiali per differenziare i rifiuti senza margini di errore, passando alla qualità del cibo e dei farmaci.

 

Dopo gli incontri one2one con investitori profilati, Xnext è approdata nella piattaforma di equity crowdfunding Equinvest, partner di BacktoWork24, avviando processi collaborativi attraverso la rete, superando ogni aspettativa e portando a casa risultati che confermano la qualità progettuale: «Questo progetto segna diversi primati – sottolinea Fabio Bancalà, amministratore delegato di Equinvest, prima piattaforma di Venture Capital crowdfunding-based accreditata dalla Consob, che collega startup innovative e investitori, sia retail che professionali – l'obiettivo minimo della campagna era di 250mila euro e la raccolta ha superato i 462mila euro in poco più di due mesi, con oltre il 184% di overfunding. Un record nel mercato dell'equity crowdfunding italiano, se consideriamo anche che l'azienda è stata valutata ben 4,5 milioni di euro prima del round d'investimento (pre money valuation) e che nell'operazione sono intervenuti 32 investitori – dallo studente universitario alla multinazionale - con un'alta percentuale di capitali provenienti dall'estero (oltre il 43)».

Il mercato dei Controlli non Distruttivi (CND) è in forte crescita con un tasso dell'8% annuo e Xnext è un sistema trasversale a tutti i settori industriali, che ha puntato sulla rete e sulla condivisione per continuare a crescere. Grazie ai capitali raccolti il team potrà effettuare nuove assunzioni di tecnici specializzati e ampliare la rete commerciale, le strutture di laboratorio e di progettazione. La sinergia tra BacktoWork24 e la piattaforma Equinvest, ha generato un primo importante risultato. Un passo in avanti verso l'economia del futuro.




--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI