Cerca nel sito

martedì 28 giugno 2016

Dolce & Gabbana nel golfo partenopeo

    Il fantasmagorico panorama di Napoli, accoglierà per quattro giorni, da giovedì 7 a domenica 10 luglio la maison Dolce & Gabbana e al seguito cinquecento giornalisti italiani e stranieri, vip e clienti a bordo dei loro panfili o ospitati nelle suite degli alberghi di lusso cittadini, dal Parker’s per la stampa internazionale al Vesuvio, Romeo per gli ospiti; Britannique per il personale al seguito.
    La spiaggia di Palazzo Donn’Anna, l’antico Bagno Elena che si fa risalire al 1840, il Pausilya, centro benessere e piscine termali, con la scenografia di Punta Campanella, Castel dell’Ovo, Capri il Vesuvio faranno da sfondo alle sfilate di moda per trasferirsi poi al parco delle Rimembranze, Villa Pignatelli, centro storico, San Gregorio Armeno, Santa Chiara, le piazze con le alte guglie, Cappella Sansevero, nel rione Sanità,  come set delle ultime creazioni dei due estrosi e amati creatori di moda.
  La città di Partenope è stata scelta dai due stilisti per festeggiare i primi trent’anni di attività con sfilate, eventi e cene. Presente e testimonial della linea make up, Sophia Loren, icona e bellezza del cinema mondiale. Poche le informazioni sulla partecipazione di altri ospiti, si fanno i nomi di Kylie Minogue, Isabella Rossellini, Monica Bellucci, Nicole Kidman, certamente se ne aggiungeranno altri.
   Al lavoro, registi e tecnici per allestire le passerelle, per la linea donna, si parla del centro storico con le modelle sfilare tra le bancarelle dei presepi e pastori; linea uomo e bambino a Castel dell’Ovo. La maison presenterà in anteprima occhiali, orologi, gioielli, profumi, calzature in technicolor.
    La campagna Autunno Inverno 2016/2017 è stata affidata – hanno dichiarato i due stilisti - al reporter Franco Pagetti, fotografo per il Time e altre importanti testate. DG Loves Naples,  foto girate tra i vicoli pittoreschi di Spaccanapoli e spazi panoramici. Sopra le nostre teste sono stesi i panni ad asciugare, in un quartiere dove chiunque sa tutto di tutti, hanno aggiunto l’inseparabile coppia. Pagetti scatterà per la nostra campagna nella densità di questi vicoli. I napoletani sono persone più avanti in Italia, sono molto creative. E ci piacciono le strade. Sono ancora come negli anni ’50. E’ un posto che non ha dimenticato le sue radici ed è una cosa che apprezziamo molto.
    All’ancora del molo Luise e al largo di Mergellina s’intravedono, oltre l’Amerigo Vespucci presente per altro evento,  grossi yacht di personaggi internazionali. Le cene previste nel rinomato Ristorante Palazzo Petrucci, tre piani, vista mozzafiato sul golfo con lo chef stellato Lino Scarallo, da poco trasferitosi da Piazza San Domenico Maggiore, sulla riva di Via Posillipo, all’ombra di Palazzo Donn’Anna che non farà mancare agli illustri ospiti tentacoli di polipo, pance di moscardini, chele di granchio fellone, cannolicchi, seppie, gamberi, vongole veraci, babà e pastiera.

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI