Cerca nel sito

martedì 28 giugno 2016

eCommerce: Demandware sceglie Apple Pay



Pagamenti facili, veloci e sicuri: così l'azienda continua il proprio percorso d'innovazione per soddisfare le necessità degli eShopper


 

Burlington, Mass. – 28 giugno 2016 – Demandware®, Inc. (NYSE: DWRE), azienda leader nelle soluzioni cloud commerce per le imprese, sarà tra le prime piattaforme di eCommerce a supportare Apple Pay, permettendo ai clienti del suo Commerce Cloud di offrire agli shopper la possibilità di effettuare facilmente pagamenti sicuri e privati utilizzando il browser Safari su iPhone, iPad e Mac.


Pagando con Apple Pay, il tradizionale processo di acquisto su più passaggi sarà molto più semplice. Conseguentemente, si prevede che le vendite sia via mobile che desktop vedranno un aumento, così come la soddisfazione dei clienti.


Oggi i consumatori acquistano sempre più tramite iPhone e quasi la metà del traffico complessivo dei merchant proviene da dispositivi mobili. Nonostante questo trend, la maggior parte degli ordini avviene ancora via desktop, dove il processo di pagamento ad oggi è più agevole. I clienti di Demandware che utilizzano Apple Pay per le proprie vetrine convertiranno più facilmente il traffico mobile in vendita effettiva attraverso un solo "touch", pari a una transazione.


"Il nostro ruolo in Demandware è quello di estendere il commercio in qualunque luogo l'acquirente si trovi"
, ha dichiarato Elana Anderson, Senior Vice President of marketing di Demandware. "Nonostante nell'ultimo anno il mobile sia stato lo strumento preferito dai consumatori per fare acquisti, il processo di pagamento non ha seguito lo stesso spostamento. Oggi, offrendo Apple Pay alle vetrine Demandware, i merchant garantiranno un'esperienza di pagamento su Safari continua, sia da dispositivo mobile che da desktop, convertendo facilmente il traffico in vendita".


Apple Pay permette agli utenti di effettuare pagamenti in store e sulle app disponibili su iPhone e iPad. Da autunno 2016 Apple darà maggiore supporto per i siti che navigano su Safari. Questo garantirà agli acquirenti di completare l'esperienza su Safari con un touch, utilizzando Apple Play come metodo di pagamento sul proprio iPhone o iPad, sfruttando l'elevata sicurezza della transazione Apple Pay in quanto Apple non fornisce ai retailer le informazioni della carta di credito o di debito del consumatore. L'acquisto potrà essere completato anche da Mac, utilizzando Safari e confermando il pagamento su iPhone o Apple Watch.


Per ulteriori informazioni su come Demandware abilita le funzionalità di Apple Pay all'interno del proprio Cloud Commerce, visitare la pagina www.demandware.com/apple-pay.


Demandware
Demandware, azienda leader globale nelle soluzioni cloud commerce per le imprese, consente ai maggiori retailer mondiali di innovare costantemente nell'attuale contesto sempre più complesso e orientato al cliente. La piattaforma cloud aperta di Demandware offre importanti vantaggi, incluso un alto livello di innovazione continua, l'ecosistema LINK che riunisce e integra i migliori partner per ogni ambito di attività e le conoscenze acquisite da tutta la community per ottimizzare le esperienze dei clienti. Questi vantaggi consentono ai clienti di Demandware di diventare leader nei loro settori e di crescere più velocemente. Per ulteriori informazioni, visitate il sito http://www.demandware.it, chiamare +39 335 7828245 oppure scrivere a info.it@demandware.com







 


--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI