Cerca nel sito

giovedì 30 giugno 2016

Federchimica: Logistica chimica strategica per lo sviluppo di un nuovo piano nazionale ed europeo


A Milano presentate le ultime novità  alla 13^ Conferenza Chimica & Logistica



Milano, 30 giugno 2016 Il Governo si propone di aumentare del 50% il trasporto ferroviario e intermodale delle merci entro i prossimi 5 anni: è l'obiettivo prefissatoper realizzare un nuovo piano della logistica nazionale, con lo scopo di restituire efficienza e competitività al mercato.

Se ne è discusso oggi a Milano alla 13^ Conferenza Chimica & Logistica, organizzata da Federchimica, la Federazione nazionale dell'Industria Chimica, che ha avuto un ruolo importante nelle consultazioni indette dal Ministero Infrastrutture e Trasporti, collaborando attivamente anche come tramite fra Istituzioni e imprese chimiche.

La Struttura Tecnica di Missione del Ministero Infrastrutture e Trasporti ha così definito le politiche di intervento individuando tre punti fondamentali su cui agire: sviluppo delle infrastrutture, semplificazione normativa e incentivazione.


In questo complesso scenario, emerge come la logistica italiana sia ancora troppo frammentata e localizzata e quindi non sufficientemente competitiva rispetto ad altre realtà internazionali.

In Italia ogni anno vengono movimentati oltre 10 miliardi di tonnellate per chilometro di prodotti chimici; di questi, il 56% circa sono merci pericolose, che incidono solo per l'0,1% sull'incidentalità nel trasporto.


Attualmente Federchimica ha in corso 53 Accordi di Cooperazione con Istituzioni pubbliche e private del Paese, fra cui sei riguardanti la sicurezza nei luoghi di lavoro e la protezione dell'ambiente. 

Grazie a esse, secondo le stime di Federchimica, negli ultimi 5 anni, la filiera chimica ha potuto ridurre del 20%  gli incidenti alle persone e ai beni, e diminuire significativamente (mezzo milione in meno di tonnellate) le emissioni di CO2 nell'atmosfera

Per aggiornare il quadro attuale, Federchimica ha inoltre avviato un' indagine sullo stato delle infrastrutture ferroviarie e intermodali per il proprio settore di rappresentanza, che delinea una mappatura degli investimenti e degli interventi infrastrutturali necessari sulla rete ferroviaria nazionale (pubblica e privata) e offre indicazioni circa la domanda di trasporto attuale e potenziale.

In questo ambito è strategico il ruolo del Gruppo Cassa depositi e prestiti, Istituto di promozione nazionale che supporta, tra l'altro, partnership pubblico-private e interventi specifici, dove le esigenze della domanda di trasporto siano integrate con la pianificazione europea dei corridoi TEN-T (la rete trans-europea dei trasporti) e con la programmazione del Governo.

"L'azione sinergica di pubblico e privato è strategica per raggiungere gli obiettivi del Governo e rilanciare lo sviluppo del Paese" ha dichiarato il Rappresentante del Comitato Logistica di Federchimica, Fabio Giovanni Atzei.


--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI