Cerca nel sito

mercoledì 27 luglio 2016

Commissione Politiche Industriali: al via: il contributo dei manager d’industria Aldai per lo sviluppo del Paese Italia

Milano, 27 luglio 2016  Portare al Governo e ai decisori politici il contributo qualificato dei manager d'industria per la definizione delle azioni prioritarie e strategiche utili a far ripartire l'Italiaè questo l'importante impegno della Commissione Politiche Industriali avviata da Federmanager sui temi più caldi che riguardano lo sviluppo del Paese. 


Romano Ambrogi, Presidente ALDAI-Federmanager spiega come "L'avvio della Commissione Industria di Federmanager, di cui ho l'onore di far parte, sarà centrale per la nostra associazione territoriale, che ha in programma di lavorare intensamente per portare tutta l'esperienza dei dirigenti industriali milanesi alle quattro commissioni di settore e non solo, anche grazie alla collaborazione con il Politecnico e altre università milanesi"


ALDAI-Federmanager (Associazione Lombarda Dirigenti Aziende Industriali) è infatti la maggiore organizzazione territoriale del sistema Federmanager, polo di competenze e punto di riferimento per i servizi ai manager oltre che partner del sistema industriale


La Commissione - insediatasi e operativa da luglio - è composta da quattro gruppi tecnici, dei veri e propri laboratori che affronteranno i principali pilastri dell'industria Italiana: SiderurgiaEnergiaTrasportiInfrastrutture e Logistica, e Industry 4.0


L'obiettivo delle sub-commissioni è forniresoluzioni utili, concrete e percorribili sui temi che sono nell'agenda del Governo e del Parlamento: mettere a disposizione le migliori competenze ed esperienze di cui Federmanager dispone, per riuscire a incidere sui fattori di competitività delle imprese e per rendere l'Italia più attraente per gli investitori stranieri. 


Tra gli esperti che hanno accettato di far parte della Commissione Industria di Federmanager, anche il prof. Gianantonio MagnaniPresidente della Fondazione Politecnico di Milano"Milano è lacapitale industriale ed il Politecnico è fortemente coinvolto nella collaborazione con le imprese. La Commissione industria di Federmanager, avviata lo scorso 1 luglio, promette di essere un'occasione per portare efficacemente la voce dei manager industriali al mondo politico. Sono lieto di poter contribuire dal punto di osservazione della Fondazione Politecnico con una stretta intesa anche con i manager di ALDAI, l'Associazione territoriale milanese" fa sapere Magnani. 


Conclude poi il Presidente Federmanager, Stefano Cuzzilla"I manager costituiscono da sempre un volano importante, sono il motore del sistema industria. Se vogliamo puntare alla crescita economica e sociale di questo Paese, dobbiamo avere l'ambizione di costruire grattacieli e conquistare vette più alte e i manager rappresentano un capitale umano dal valore inestimabile per poter raggiungere questi obiettivi."

 


*********

 

ALDAI-Federmanager rappresenta e tutela circa 16.000 dirigenti industriali, offrendo loro servizi di supporto ed assistenza relative a tutte le tappe della carriera professionale del manager: risponde così alle esigenze di orientamento e formazione, erogando consulenza in ordine a questioni sindacali, previdenziali, fiscali e sanitarie. ALDAI-Federmanager offre anche significativi servizi legati alla sfera professionale e familiare degli associati, finalizzati ad opportunità di accrescimento culturale, sociale e di networking.



--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI