Cerca nel sito

venerdì 22 luglio 2016

DIGITAL MAGICS ROMA LANCIA PRIME STARTUP INNOVATIVE GRAMPIT E APPMETRICS

Digital Magics Roma, quarta sede dell'incubatore quotato in Borsa, affianca le neoimprese digitali del Lazio e del Centro Italia e si trova all'interno di Talent Garden Poste Italiane, il campus di coworking nato dall'accordo di "Open Innovation" fra Digital Magics e Poste Italiane


Digital Magics Roma lancia le prime due startup innovative: GRAMPiT, sistema di assistenza agli anziani nelle attività quotidiane e controllo da parte della famiglia, e AppMetrics, che misura la qualità dell'uso di app per smartphone.

Digital Magics Roma è la quarta sede aperta da Digital Magicsbusiness incubator quotato sul mercato AIM Italia di Borsa Italiana (simbolo: DM), e affianca le startup digitali del Lazio e del Centro Italia. 

L'incubatore della capitale è all'interno di Talent Garden Poste Italiane, campus di coworking dedicato all'innovazione, nato dall'accordo di Open Innovation fra Poste Italiane e Digital Magics, che monitora costantemente startup e soluzioni innovative per innovare i processi e servizi interni di Poste Italiane.

Talent Garden Poste Italiane – che offre anche la formazione di TAG Innovation School e iniziative sui temi del digital e della tecnologia – è un open space di 1500 m² aperto 24 ore su 24 e 7 giorni su 7, dotato di oltre 100 postazioni per i talenti digitali. 

Da metà aprile a oggi Talent Garden Poste Italiane e Digital Magics Roma hanno organizzato e ospitato oltre 30 eventi – tra cui il primo hackathon di Poste Italiane, workshop di IBM e Cisco per gli sviluppatori, minimaster del Technion di Tel Aviv, Startup Weekend e meetup di tutte le principali community romane legate al digitale e all'innovazione – coinvolgendo più di 1.500 persone dell'ecosistema dell'innovazione laziale e del Centro Italia.

Talent Garden è una partecipata di Digital Magics (che ne detiene circa il 30% delle quote) ed è, insieme a Tamburi Investment Partners, partner strategico dell'incubatore per la guida della più importante piattaforma dell'innovazione per il DIGITAL MADE IN ITALY.

Le prime due startup innovative di Digital Magics Roma sono:

GRAMPiT (www.gramp.it), il sistema innovativo di assistenza agli anziani – grazie a dei dispositivi fisici connessi – che li aiuta nelle attività di ogni giorno. 

Assiste attivamente l'anziano fornendogli le informazioni di cui ha bisogno al momento giusto tramite indicazioni vocali. 

Grazie ai suoisensori, GRAMPiT monitora l'assistito e la casa, rilevando la mancata esecuzione delle attività importanti (prendere le medicine, mangiare a orari definiti, bere, caricare il cellulare, prendere cellulare e chiavi prima di uscire). 

Avvisa i familiari in caso di necessità: GRAMPiT ha sviluppato un'applicazione mobile per la famiglia che può tracciare la posizione della persona anziana da remoto.

GRAMPiT è entrata anche nel programma di accelerazione Digital Magics HealthTech – in partnership con Healthware International – specializzato per le startup digitali del settore della salute.

AppMetrics, grazie alla sua applicazione AppMeter offre servizi per la misura della qualità percepita dagli utenti nell'uso di app su smartphone. 

I dati raccolti dalle campagne permettono di effettuare diverse verifiche, per esempio il corretto funzionamento delle applicazioni, la sicurezza dei dati gestiti, l'usabilità, il consumo di batteria

AppMeter non incide sul funzionamento dello smartphone, non produce traffico dati eccessivo (circa 150 KB al giorno) e non accede alle informazioni riservate degli utenti.

Le attività di ampliamento e gestione del portafoglio di Digital Magics a Roma sono affidate a Nicola Mattina, imprenditore con oltre 20 anni di esperienza nella comunicazione di impresa, nella consulenza di management e nei processi di digital transformation.


Carlo Alberto Pratesi, docente di marketing, innovazione e sostenibilità all'Università Roma Tre, sarà invece academic advisor e supporterà le attività di Open Innovation.

"Stiamo continuando a lavorare con Talent Garden e Poste Italiane – ha affermato Gabriele Ronchini, fondatore e amministratore delegato di Digital Magics per il portfolio development – per creare un vero e proprio centro di formazione e accelerazione digitale per Poste Italiane, ma soprattutto a sostegno dell'ecosistema laziale e del Centro Italia. Abbiamo scelto le prime due startup, GRAMPiT e AppMetrics, che rappresentano perfettamente la vivacità e la qualità di questo territorio. Diamo il benvenuto nella nostra squadra a Fausto Preste, fondatore di GRAMPiT, startupper seriale di successo e Luigi Carabiniere, fondatore di AppMetrics, grande esperto di tecnologia, IP e brevetti".

"Roma sta diventando un posto molto vivace e interessante per chi vuole creare una startup – dichiara Nicola Mattina, partner di Digital Magics Roma – sia perché c'è un'offerta piuttosto diversificata di programmi di accelerazione e incubazione, sia perché abbiamo tra le istituzioni più attive nella promozione dell'imprenditoria innovativa. Rispetto agli altri attori sul territorio, noi preferiamo lavorare con una startup alla volta affiancando operativamente gli imprenditori con l'obiettivo di far crescere il prodotto, mettere a punto un'efficace strategia di sviluppo delle vendite e preparare la startup per il primo round istituzionale".



--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI