Cerca nel sito

venerdì 8 luglio 2016

Federcontribuenti: in viaggio verso il futuro da Roma a Capo Nord


Imagen

Diecimila km per raggiungere un futuro più verde e meno inquinato. Federcontribuenti è tra i patrocinanti di questo progetto, ''la Tesla's Future attraverserà l'Italia in 8 giorni a zero emissioni''.

Da Roma a Capo Nord e ritorno a Venezia per convincere anche i più scettici che l'innovazione può e deve puntare al ''green'' anche attaccando la spina a un'auto completamente elettrica.

 

La Tesla model S, auto completamente elettrica, è partita da Roma per raggiungere Venezia il prossimo 16 luglio in occasione della festa del Redentore. A bordo del veicolo elettrico: Giancarlo Orsini, manager Mediolanum e digital champion; l'imprenditore Adriano Ruchini e Elon Musk – il primo tra circa 500 in Europa ad ordinare la vettura nel 2009 anche se ha potuto metterla su strada solo nel 2013 a causa dei vuoti legislativi italiani – ; Federico Lagni, un manager SMAU e Marco Nardin, imprenditore nel campo della grafica e socio della startup Stylenda, presso l'acceleratore H-Farm, nella bella campagna trevigiana.

 

Marco Paccagnella – presidente di Federcontribuenti – ''sono anni che in Italia si parla di progetti green, in linea con l'ambiente e la saluta pubblica; pensiamo all'energia e ai mille modi puliti per ottenerla, o a motori zero emissioni e zero rumori, eppure è il vuoto legislativo italiano a frenare lo sviluppo e non la voglia e la volontà di tanti privati che a loro spese ci provano. Siamo tra i patrocinati del progetto Tesla's Future perchè anche noi crediamo che occorra dare una spinta alla politica''.

 

Al progetto è associata una campagna di crowdfunding anche se la missione è stata finanziata in gran parte dagli stessi ideatori, oltre agli sponsor: al kick off, a Piazza San Pietro a Roma, il neo sindaco della capitale Virginia Raggi, che ha patrocinato l'evento, le due moto e l'auto elettrica (la I3) della Polizia di Stato. ''I fondi raccolti serviranno per protesi, sussidi, incubatrici stampate in 3D da donare agli ospedali e ai pazienti ipovedenti e disabili che non possono acquistarli. Vogliamo sollecitare soggetti istituzionali e società autostradali a investire nella mobilità elettrica. E perché, puntiamo a raccogliere quanti più fondi è possibile per la onlus "Open biomedical" la quale si occupa di stampare e distribuire gratuitamente i dispositivi medicali in 3D''.

 

Durante il lungo tragitto si toccheranno tutte le stazioni Tesla recharger: 617 fino a Capo Nord, partendo da quella di Magliano Sabina, nel Lazio, la più a sud in Europa; oltre la stazione di Eboli non esistono altre stazioni di ricarica – questo non aiuta i consumatori a scegliere auto elettriche e quindi consumi in linea con i bisogni dell'ambiente''. L'avventura sarà anche l'occasione per ricordare il 160esimo della nascita di Nicola Tesla, l'inventore della corrente alternata a cui gli i padri del progetto Tesla's Future vogliono dedicare il viaggio: senza un folle e visionario come lui, non ci sarebbe stato neanche il telefonino, figuriamoci una Tesla o una stampante in 3D.

 

© 2015  | federcontribuenti | 




--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI