Cerca nel sito

venerdì 15 luglio 2016

Hawkers presenta la nuova collezione di occhiali da sole ‘Neon’, in collaborazione con Steve Aoki


     L'azienda di Elche (Alicante) lancia la sua ultima collezione limited edition, presentandola con un video rivoluzionario: un omaggio a Andy Warhol, ma con un protagonista moderno come Steve Aoki.
     Il DJ internazionale è l'immagine di questa edizione speciale targata Hawkers, composta da sei modelli in sei diverse nuance elettrizzanti.

Milano, 15 luglio 2016 Il DJ americano Steve Aokiheads é il volto della nuova innovativa collezione nata dalla collaborazione con l'azienda spagnola Hawkers, un'edizione speciale dal nome elettrizzante: "Neon"

La nuova linea di occhiali, disegnati e pensati per l'estate, è stata presentata al pubblico con un video rivoluzionario ispirato all'artista pop art Andy Warhol. Protagonista il re dell'electro House intento a mangiare la sua famosa torta.

All'inizio degli anni '80, infatti, Warhol era stato protagonista di un video entrato a far parte della storia dell'arte concettuale, nel quale veniva ripreso mentre mangiava un hamburger. Il videoclip successivamente è stato fonte di ispirazione per un video di Macaulay Culkin, che mangiava una pizza, e viene ora riproposto da Steve Aoki per Hawkers, una versione più moderna, dove viene richiamato uno degli elementi peculiari dei concerti di Aoki: la torta, che di solito l'artista lancia al pubblico durante i suoi spettacoli.

Con questo videoclip Hawkers annuncia la nuova special edition "Neon", il cui nome richiama proprio il tour mondiale di Steve Aoki.

La nuova gamma comprende sei modelli di occhiali da sole in sei colori diversi – verde, blu, viola, rosso, giallo e rosa – un'elettrizzante collezione dai toni accessi.

Gli occhiali da sole della linea "Neon" sono modelli unisex, con lenti polarizzate prodotte da prestigiose aziende tedesche leader nel settore che garantiscono un'elevata riduzione del riverbero del sole e una protezione UV al 100% grazie alle lenti neon e alle stanghette nere. I modelli della limited edition Steve Aoki per Hawkers hanno una struttura leggera: la montatura è priva di componenti metalliche ed realizzata in policarbonato della più alta qualità presente attualmente sul mercato, oltre che estremamente resistente.

Il video di presentazione della nuova collezione Hawkers è disponibile a questo link: https://youtu.be/TfRMKID3gys
------------------------------------------------

Informazioni su STEVE AOKI:
STEVE AOKI è un produttore/DJ internazionale nominato ai Grammy, creatore di musica dance elettronica, e fondatore dell'etichetta discografica di tendenza DimMak, e dell'omonima società che si occupa di creazione di eventi e lifestyle e della produzione di una linea di abbigliamento di tendenza. Fin dal momento del suo lancio nel 1996, DimMak ha reso famosi gruppi come Bloc Party, The Bloody Beetroots, Klaxons e The Gossip, promuovendo singoli ed album abilmente commercializzati, e vanta attualmente quasi 500 prodotti rilasciati. 

Come solista, AOKI è diventato una forza della natura, con una media di oltre 250 date annuali nel suo tour. Il secondo album dell'artista AOKI, NEON FUTURE I è uscito il 30 settembre 2014 con DimMak/Ultra Music e contiente il singolo disco d'oro "Delirious (disossato)" con Chris Lake e Tujamo che cantano KidInk, "Born To Get Wild" che canta will.i.am e "Rage The Night Away" che canta Waka Flock a Flame. 

La seconda parte del suo album Neon Future, NEON FUTURE II, è uscito il 12 maggio 2015 e vanta collaborazioni con i Linkin Park, Matthew Koma, Snoop Lion, Rivers Cuomo e NERVO, oltre ad una presenza molto speciale: il genio creativo J.J. Abrams presente con la sua voce nella parte finale in chiusura dell'album. Le altre tracce attuali di Aoki comprendono "How Else", featuring Rich The Kid e i Love Makonnen, "Back 2 U" con Boehm featuring WALK THE MOON - che stanno riscuotendo grande successo. 

Anche le visualizzazioni in streaming sono numerose, oltre un milione di riproduzioni a settimana dalla sua uscita. Inoltre, da maggio, su Spotify i singoli di Steve Aoki e il pezzo "Can't Go Home" con Felix Jaehn feat. Adam Lambert sono entrati nelle Top 40 hits emesse da tutte le radio del mondo, tra cui Y100 a Miami.


Informazioni su Hawkers
Hawkers è una società spagnola nata su Internet, con l'obiettivo di rivoluzionare il settore degli occhiali da sole, con un obiettivo chiaro: occhiali di alta qualità ad un prezzo equo.
In soli due anni si è trasformato in uno dei marchi più apprezzati e riconosciuti dai giovani di tutto il mondo, con un fatturato di oltre 40 milioni di euro nel 2015 in più di 50 paesi. Nel 2016 si prevede di superare i 70 milioni di euro nelle vendite on line.

La strategia digitale di Hawkers ha rivoluzionato anche l'utilizzo dei social network, Hawkers per questo si é aggiudicata il primo premio agli Efficacy Awards. Inoltre Hawkers è stata riconosciuta da Facebook come l'azienda con i migliori risultati pubblicitari in Europa, Medio Oriente ed Africa. Google ha scelto Hawkers come l'azienda pioniera del programma per le imprese spagnole con un grande potenziale ed è stata caso di uno studio su Twitter perché ha ottenuto il maggior numero di investitori nella storia della Spagna nella sua campagna di crowdfunding.

Attualmente, Hawkers conta sulla fiducia di celebrità come Melissa Satta, Paula Echevarría, Steve Aoki, Andrés Velencoso, Ricky Rubio, e Luis Suárez, e vanta collaborazioni con alcune delle aziende più prestigiose del mondo, come ad esempio Air Europa, Pull & Bear, Ford, Playstation, BBVA, Samsung, Pacha, e Mercedes-Benz. Motivo di orgoglio é la sponsorship di Hawkers per la squadra NBA Los Angeles Lakers.

"Noi siamo Hawkers. Il nostro obbiettivo é quello di voler offrire occhiali da sole di qualità ad un prezzo giusto, la rivoluzione è appena iniziata. Ci muoviamo in fretta. Noi siamo l'infinito. #UniscitiAllaRivoluzione #Jointherevolution"



--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI