Cerca nel sito

martedì 12 luglio 2016

Tutto sul mondo dei tatuaggi? Stay (l)inked! A Torino arriva Italian Tattoo Artists 2016, dal 16 al 18 settembre al PalaVela in via Ventimiglia 145


Ormai è un appuntamento noto e atteso per la città di Torino quello con l'Italian Tattoo Artists, una delle convention di tatuaggi più maestose, grandi, ricche e seguite d'Italia.

Giunta quest'anno alla sua settima edizione, la manifestazione, sempre più spettacolare e colorata, animerà il Palavela di Via Ventimiglia dal 16 al 18 settembre.

Da mesi ormai la lista degli espositori è over booking: saranno quasi 300 i tatuatori presenti, selezionati tra i più grandi nomi della scena nazionale ed internazionale.

Tanti i maestri italiani, affermati ed emergenti, (Fabio Onorini, Michele Agostini, Luigi Marchini, Antonio Cocilovo, Alessio Lala, Adriano El General, Davide Monz, Sergio Messina, Andrea Lanzi), donne tatuatrici (Debora Visco, Giulia Bongiovanni…) e in aumento i prestigiosi ospiti stranieri - Chris Jones (GB), Art Rojo (Spagna), Lukasz Sokolowsky (Polonia), Bartosz Wajda (Polonia), Andrej Lipa (Polonia), Chris Ormond (Malta), Cristian Caballero (Argentina), Axel Rio (Argentina), Hankes Jee (Olanda), Michelle Maddison (GB), Claire Hammill (GB) - per una convention sempre più internazionale.

Un'occasione imperdibile per vederli all'opera, per farsi fare un tatuaggio da uno dei più grandi artisti del disegno sulla pelle, per scoprire le ultime tendenze, per respirare l'atmosfera dell'affascinante e poliedrico universo che ruota intorno al mondo dei tattoo e non solo…

Perché Italian Tattoo Artists è molto più di una kermesse di tatuaggi: è una tre giorni di festa, musica, contest, street art, mostre, show, concerti, esposizioni, cultura.

Un evento a tutto tondo, con un programma ricco ed interessante anche per chi non è appassionato di tatuaggi.

Nel calendario degli appuntamenti esibizioni di acrobati calistenici, spettacoli di danza del ventre e di poledance, live show e contest di beatbox, uno spettacolo di fuoco e percussioni, dj set e after party... e poi ancora esposizione di Harley-Davidson rombanti e auto d'epoca americane, freestylers e skaters e a surriscaldare l'ambiente intrattenimento e djset a cura di Virgin Radio.

Immancabili i contest, veri e propri momenti clou dei tre giorni di festa, durante i quali, di fronte ad una giuria d'eccezione, saliranno sul palco i migliori tattoo realizzati in convention per la premiazione del più bello della giornata il venerdì e il sabato (Best of The Day) e infine, miglior tribale, il miglior realistico, il miglior traditional, il miglior giapponese realizzati in Convention per il contest finale di domenica.

Continua la partnership con Mirafiori Motor Village, il più grande flagship di proprietà del Gruppo Fiat Chrysler Automobiles, che metterà in mostra nella zona outdoor del Palavela modelli di Jeep iconici da collezione.

Dopo il successo delle scorse edizioni si rinnova anche l'appuntamento con l'informazione e la prevenzione medica. Durante tutta la durata della manifestazione saranno a disposizione gratuita dei visitatori gli spazi di incontro con i dermatologi per uno screening della pelle gratuito.

Italian Tattoo Artists è un motivo in più per visitare Torino a settembre, è una manifestazione che richiama ogni anno migliaia di visitatori, tanti residenti ma anche moltissimi turisti, e che contribuisce ad arricchire l'offerta di intrattenimento della città con un evento unico, irriverente, divertente, chiassoso e colorato.


 
Facebook: Italian Tattoo Artists

Programma completo e orari degli show sono disponibili su www.italiantattooartists.it


Orari:
Venerdì 14.00 – 22.00
Sabato 12.00 – 23.00
Domenica 12.00 – 21.00


Costo Ingresso 15 euro
 

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI