Cerca nel sito

giovedì 4 agosto 2016

Expert System: risultati dell'offerta in opzione di massime n. 2.609.552 nuove azioni ordinarie

Expert System, società leader nello sviluppo di software semantici per la gestione strategica delle informazioni e dei big data, quotata sul mercato AIM Italia, organizzato e gestito da Borsa Italiana, con riferimento all'aumento di capitale in via scindibile offerto in opzione agli azionisti della Società, comunica che durante il periodo di offerta in opzione (18 luglio 2016 – 3 agosto 2016) sono stati esercitati n. 16.968.653 diritti di opzione e sono state quindi sottoscritte n. 1.786.174 azioni ordinarie Expert System S.p.A. di nuova emissione (pari al 68,4 % delle n. 2.609.552 azioni complessivamente offerte) per un controvalore complessivo di Euro 3.215.113,20. Le azioni di nuova emissione sono state sottoscritte al prezzo di Euro 1,80 cadauna (Euro 1,79 in sovrapprezzo) con rapporto di sottoscrizione pari a n. 2 (due) nuove azione ogni n. 19 (diciannove) diritti posseduti.

Sono stati contestualmente emessi n. 1.786.174 warrant denominati "Warrant Expert System S.P.A. 2016-2018", assegnati gratuitamente a tutti i sottoscrittori delle Nuove Azioni, in rapporto di n. 1 (uno) warrant per ogni n. 1 (una) nuova azione sottoscritta. I Warrant (codice ISIN IT0005204281) saranno negoziabili su AIM Italia – Mercato Alternativo del Capitale e sarà altresì messo a disposizione il relativo Documento di Ammissione con il Regolamento dei Warrant Expert System S.p.A. 2016-2018.


Le azioni sottoscritte nell'ambito dell'offerta in opzione saranno accreditate sui conti degli intermediari aderenti al sistema di gestione accentrata gestita da Monte Titoli al termine della giornata contabile odierna e saranno disponibili a partire dal 4 agosto 2016.


Stanti le risultanze del periodo di offerta in opzione il capitale sociale di Expert System S.p.A. alla data odierna risulta essere pari a Euro 268.469,52 suddiviso in 26.846.952 azioni ordinarie prive di valore nominale. Si comunica che, nella giornata di domani, 4 agosto, la Società procederà all'assegnazione delle azioni richieste in prelazione, dandone tempestiva comunicazione al mercato.


Le azioni oggetto delle richieste di prelazione, ai sensi dell'art 2441, terzo comma del codice civile, saranno accreditate sui conti degli intermediari aderenti al sistema di gestione accentrata gestito da Monte Titoli al termine della giornata contabile del 4 agosto 2016 e saranno pertanto disponibili dal giorno di liquidazione successivo.


La Società prevede, nel rispetto di quanto deliberato dall'Assemblea Straordinaria lo scorso 28 giugno 2016, la chiusura dell'offerta a terzi delle azioni non sottoscritte entro il 31 dicembre 2016.

 

 

Expert System, quotata sul mercato AIM Italia di Borsa Italiana, è leader nel settore del Cognitive Computing e Text Analytics. Attraverso la tecnologia proprietaria Cogito, basata sull'analisi semantica, Expert System innova il modo con cui le aziende elaborano le informazioni, offrendo il proprio tool di intelligenza artificiale per comprendere il significato di grandi quantità di documenti, e ricavare conoscenza strategica dai big data per accrescere il proprio vantaggio competitivo e migliorare i processi decisionali. Fra i principali clienti del Gruppo, che ha sedi in Italia, Francia, Spagna, Germania, UK, USA e Canada: Shell, Chevron, Gruppo Eni, Telecom Italia, Intesa Sanpaolo, Il Sole 24 ORE, Ely Lilly, BAnQ, Biogen, Bloomberg BNA, Elsevier, Gannett, IMF, RSNA, Sanofi, SOQUIJ, The McGraw-Hill Companies, Thomson Reuters, Wiley, Wolters Kluwer, Networked Insights, Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti e Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti.



Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI