Cerca nel sito

mercoledì 3 agosto 2016

HAYS: QUEST'ESTATE 9 MANAGER SU 10 CONNESSI DA SMARTPHONE ALL'UFFICIO

Secondo un sondaggio del gruppo Hays, agosto non fa più rima con relax e riposo: il 51% dei manager controllerà la mail aziendale, mentre il 34% lavorerà dalla spiaggia 

Milano, 3 agosto 2016  Con le pinne, il fucile…e lo smartphoneSembra essere questo il nuovo tormentone estivo 2016, almeno per i professionisti italiani. 

Secondo un sondaggio condotto dalla società internazionale di recruitment Hays su un campione di più di 300 fra manager e top manager, il 97% degli intervistati utilizzerà il proprio telefonino per ricevere aggiornamenti dall'ufficio anche in vacanza

E se il 34% lavorerà anche dal bagnasciugail 51% darà una sbirciatina alla propria casella di posta elettronica aziendale.

QUANDO VACANZA È SINONIMO DI LAVORO
Secondo l'indagine Hays, in molti dovranno accantonare pigri pomeriggi sotto il sole ed escursioni alla scoperta di luoghi sconosciuti e dedicarsi a questioni lavorative, anche durante le tanto agognate ferie. 

Lavorare in vacanza, infatti, non è più un'eccezione e se alcuni si limiteranno a tenere sotto controllo la mail aziendale, altri dovranno a malincuore immolare alcune ore (23%) o intere giornate (11%) sull'altare del lavoro

"Da anni il rapporto tra professionisti italiani e vacanze è cambiato – afferma Carlos Manuel Soave, Managing Directordi Hays Italia – Complice l'iperconnessionemolti dei manager intervistati non riescono più staccare la spina per godersi qualche giorno di meritato riposoControllano la posta e partecipano a call dalle spiagge, sottraendo tempo prezioso a sé stessi e ai propri compagni di viaggio". 

Tra i dispositivi tecnologici più utilizzati dai manager in vacanza, al primo posto spicca indiscusso lo smartphone (97%), seguito da notebook e tablet (rispettivamente 32% e 31%).Pochissimi (2%) scelgono lo smartwatch, ancora considerato troppo di nicchia. 

MA DOVE VANNO IN VACANZA I MANAGER ITALIANI?
Agosto è, come da tradizione, il mese delle vacanze per oltre il 90% dei professionisti e se più di 1 italiano su 2 ha pianificato le classiche due settimane di ferie, c'è chi ha deciso di concedersi 3 o più settimane lontano dall'ufficio (40%).

Il mare resta la meta per eccellenza, scelta dal 76% degli intervistati; il 26% preferisce il fresco della montagnamentre il 23% partirà per un viaggio on the road o per visitare una città d'arte (11%). 

Complice l'instabilità politica internazionale, oltre il 71% dei manager ha optato per una località turistica italiana mentre solo il 36% uscirà dal Belpaese

L'AMMINISTRATORE DELEGATO O LO STAGISTA: CON CHI NON ANDARE MAI IN VACANZA?
Quasi 7 su 10 trascorreranno le vacanze con la famigliail partner (30%) o gli amici (21%). 

Ma con chi, i manager del Belpaese non vorrebbero mai andare in vacanza

Tra i compagni d'ufficio, al primo posto c'è il temutissimo AD (34%), tallonato dal collega di scrivania (26%) e dal direttore finanziario (14%).

MAI PIÙ SENZA… SMARTPHONE!
Se dovessero trovarsi in vacanza su un'isola deserta, i manager italiani non rinuncerebbero mai al proprio smartphone (46%), alla macchinetta del caffè (27%) e ad altri tecno-gadget come l'e-book (17%), mentre al contrario dimenticherebbero volentieri a casa agenda (25%) e orologio (18%).

"Passare i giorni di ferie lavorando è un grosso errore che può compromettere il benessere psicofisico del professionista– conclude Soave – Lo scopo delle vacanze estive è invece quello di "disconnettersi" dall'ufficio, staccare la spina e dedicare il proprio tempo alla famiglia, agli amici e a sé stessi per ricaricare mente e corpo di nuova energia in vista delle sfide del nuovo anno".



Hays, società quotata al London Stock Exchange, è uno dei leader mondiali nel recruitment specializzato nell'ambito del middle e senior management. 
Al 30 giugno 2015 il team di Hays Worldwide conta più di 9.023 persone, distribuite in 240 uffici dislocati in 33 Paesi nel mondo. 
Da più di trenta anni Hays è attiva in Europa, Canada, Australia e Nuova Zelanda con consulenti che, grazie al background maturato in una delle 20 differenti divisioni, offrono ai propri clienti la garanzia di una copertura delle differenti esigenze aziendali sia a livello nazionale sia internazionale.


--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI