Cerca nel sito

mercoledì 7 settembre 2016

Bellezza, funzionalità ed efficienza per la nuova Torre Zucchetti

Unità Climaveneta per la nuova Torre a Lodi, in fase di certificazione LEED.
uffici-Torre-Zucchetti-ClimavenetaProseguono a pieno ritmo i lavori di ristrutturazione dell’ex palazzo della Provincia di Lodi che, dalla primavera-estate del 2017, diventerà ufficialmente Torre Zucchetti.
La nuova sede della prima azienda italiana di software avrà 14 piani e ospiterà circa 350 lavoratori, diventando un simbolo di innovazione e progresso non solo per l’azienda, ma anche per l’intera città di Lodi. L’edificio costituisce inoltre un esempio virtuoso di sostenibilità ambientale poichè sta seguendo il programma di certificazione LEED.
Il palazzo, progettato dall’architetto Marco Visconti, è caratterizzato da una gabbia in acciaio con effetto frangisole che ricopre l’intero edificio e rappresenta un vero e proprio modello ipertecnologico, quasi del tutto autosufficiente dal punto di vista energetico.
Per il comfort interno dell’edificio, sono state selezionate 2 pompe di calore polivalenti NECS-WQ 1204 di Climaveneta, per la produzione anche simultanea di acqua calda e refrigerata. Queste unità sono in grado cioè di rispondere in maniera efficiente alle esigenze di climatizzazione sia estiva che invernale, senza bisogno di effettuare alcuno switching stagionale e soprattutto senza alcuna emissione di CO2 in ambiente, aiutando così a centrare gli obiettivi di efficienza e rispetto ambientale, indicati dalla certificazione LEED.

Segui Climaveneta:
www.climaveneta.com
youtube.com/user/climavenetaweb, @ClimavenetaHVAC, linkedin.com/company/climaveneta, facebook.com/climavenetahvac/

Media Relations
Sara Di Clemente
sara.diclemente@climaveneta.com

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI