Cerca nel sito

lunedì 26 settembre 2016

Leone Film Group S.p.A.: Maite Bulgari entra nel Capitale Sociale. Ha acquistato il 10,6% della Società per 6 milioni di euro.

Roma, 26 settembre 2016 – Maite Bulgari, già attiva da diversi anni nel settore delle produzioni televisive attraverso la società Anthos Produzioni S.r.l. ("Anthos"), è entrata nel capitale sociale di Leone Film Group S.p.A. ("LFG") acquisendo complessivamente una quota del 10,6% ad un prezzo di 4 euro per azione dagli attuali azionisti di controllo, Andrea e Raffaella Leone, nonché da Antonio Belardi (l'"Operazione"), tutti soggetti che esercitano anche funzioni di amministrazione nella LFG, per un controvalore totale di 6 milioni di euro. 
A seguito dell'operazione, Maite Bulgari, nel quadro degli accordi inerenti all'ingresso nel capitale del Gruppo, entrerà a far parte del Consiglio di Amministrazione di LFG con la carica di Vice-Presidente.
L'intesa tra le parti prevede inoltre un accordo di co-sviluppo e co-produzione di contenuti televisivi che consentirà ad Anthos e LFG di sviluppare ed espandere il proprio ruolo in un settore in profonda crescita come quello delle Fiction TV.
Andrea e Raffaella Leone hanno dichiarato"Siamo davvero felici e onorati di annunciare l'ingresso di Maite Bulgari quale azionista e Vicepresidente di Leone Film Group. La partnership con Anthos, inoltre, segna un nuovo significativo passo avanti per il Gruppo implementando lo sviluppo e la realizzazione di progetti televisivi sia in ambito nazionale che internazionale accelerando il comune obbiettivo di consolidamento e di crescita in un settore così fondamentale."
Maite Bulgari ha dichiarato"Sono molto orgogliosa di potermi legare a un Gruppo così importante come la Leone Film Group e di investire in un settore che considero fortemente in crescita. L'obiettivo dell'accordo è di creare un grande polo di produzione fiction TV, che possa competere nei principali mercati internazionali. La mia personale esperienza e quella di Anthos sono da oggi orientate alla produzione di serie televisive di qualità e insieme alla Leone Film Group, siamo convinti di poter costruire una realtà creativa in grado di rafforzare un'industria strategica per l'economia del nostro Paese".

L'operazione è stata effettuata il 23 settembre 2016. 
Per quanto riguarda i dettagli dell'Operazione, nello specifico:
(i)       Andrea Leone ha trasferito a Maite Bulgari n. 698.937 azioni della LFG, che rappresentano il 4.96% del capitale sociale della stessa, per un corrispettivo di Euro 2.795.748;
(ii)      Raffaella Leone ha trasferito a Maite Bulgari n. 698.937 azioni della LFG, che rappresentano il 4.96% del capitale sociale della stessa, per un corrispettivo di Euro 2.795.748;
(iii)    Antonio Belardi ha trasferito a Maite Bulgari n. 102.126 azioni della LFG, che rappresentano il 0.72% del capitale sociale della stessa, per un corrispettivo di Euro 408.504;

Ad esito dell'Operazione, pertanto, il capitale sociale della LFG risulta suddiviso come segue:
(i)       per il 30,77% (corrispondente a n. 4.336.463 azioni) è detenuto da Andrea Leone;
(ii)      per il 30,72% (corrispondente a n. 4.329.263 azioni) è detenuto da Raffaella Leone;
(iii)    per il 10,64% (corrispondente a n. 1.500.000 azioni) è detenuto da Maite Bulgari;
(iv)    per il 4,49% (corrispondente a n. 632.568 azioni) è detenuto da Marco Belardi;
(v)     il rimanente 23,38% (corrispondente a n. 3.295.200 azioni) è negoziato sul mercato "AIM Italia" organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A.

Andrea e Raffaella Leone e Maite Bulgari, inoltre, nell'ambito dell'Operazione, hanno sottoscritto un patto parasociale che prevede, tra l'altro, un periodo di lock-up in forza del quale Maite Bulgari non potrà cedere le proprie azioni in LFG per un periodo di 3 anni, nonché un diritto di prelazione a favore di Andrea e Raffaella Leone in caso di trasferimento di azioni della LFG da parte di Maite Bulgari una volta decorso il periodo di lock-up
Sempre ai sensi del menzionato patto parasociale, inoltre, sono previsti dei diritti di drag-along e di tag-along a favore di, rispettivamente, Andrea e Raffaella Leone, da una parte, e Maite Bulgari dall'altra.



--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI