Cerca nel sito

venerdì 9 settembre 2016

MIRANDOLA E BASTIGLIA: ACQUA NATURALE E FRIZZANTE GRATIS AI PUNTI ACQUA

ACQUA NATURALE E FRIZZANTE GRATIS AI PUNTI ACQUA DI MIRANDOLA E BASTIGLIA



In pochi mesi le erogazioni hanno raggiunto i 600 litri al giorno pari a 400 bottiglie di plastica al dì per un totale di 8O kg di CO2 non emessa nell'aria sempre ogni giorno. 

Per festeggiare questo traguardo, dal 10 al 18 settembre i clienti del CONAD avranno acqua buona e sicura gratis.


Modena, 9 settembre 2016 – Fare la spesa senza comprare ingombranti bottiglie d'acqua ora si può. Nei CONAD di Mirandola e Bastiglia, grazie all'impegno del socio amministratore, sono stati installati due Punti Acqua Profine® dove i cittadini potranno approvvigionarsi di acqua microfiltrata, buona e sicura, sia liscia che gassata a un prezzo molto basso: 0,04 cent al litro. 

Per festeggiare il successo ottenuto in pochi mesi, si parla di 600 litri al giorno d'acqua spillata direttamente dalle casette, dal 10 al 18 settembre l'erogazione sarà gratuita per i clienti dei due CONAD*.  L'11 e il 18 settembre, inoltre, i punti vendita regaleranno una bottiglia di vetro Bormioli da 1 litro*.

L'acqua in bottiglia è una componente molto presente nei carrelli della spesa. Scene di famiglie che escono dal supermercato con una quantità enorme di casse di plastica sono conosciute a tutti. Considerando che una famiglia di 4 persone arriva a comprarne più di 5 casse alla settimana, i numeri sono impressionanti. Il costo di una bottiglia può superare anche i 40 centesimi. 

Una famiglia arriva quindi a spendere più di 500 euro all'anno per quasi 1500 bottiglie in plastica da smaltire, per 1,8 quintali di CO2 immessa nell'ambiente.

L'abitudine di comprare l'acqua in bottiglia quindi nuoce non solo alle nostre tasche ma anche all'ambiente. Dalla volontà di dare alle famiglie di Mirandola e Bastiglia l'alternativa, é nata l'iniziativa dei Punti Acqua Profine®. 

Due casette d'acqua microfiltrata, buona e sicura, dove poter riempire le proprie bottiglie in vetro. Profine® è un'azienda italiana che da anni ha come mission portare l'acqua buona e sicura sulla tavola di tutti, facendo risparmiare le famiglie e riducendo gli effetti negativi della plastica e del business legato all'imbottigliamento.

Ora con i nuovi Punti Acqua Profine®, che si stanno diffondendo in tutta Italia, e grazie ai Concessionari Profine®, tutto questo può essere evitato. Basta recarsi al Punto Acqua con la propria tessera ricaricabile o con moneta, riempire le proprie bottiglie con l'acqua preferita e il gioco è fatto. La tessera ricaricabile è disponibile presso i punti vendita autorizzati.

"Da anni ci battiamo per diffondere il messaggio che bere la propria acqua di casa é possibile – spiega Franco Carlotto, Chairman Profine® – La nostra azienda vuole incentivare l'utilizzo dei Punti Acqua e dell'acqua spillata direttamente dal rubinetto. Bere l'acqua di casa é il futuro per le nostre famiglie e per l'ambiente"

"Mi sono sempre occupato di trattamento acqua – racconta Federico Zanello di BeGreen, Concessionario Profine® – ma ero alla ricerca di un'azienda che mi desse qualità del prodotto, procedure di produzione e controllo rigorose rispettando le normative. Quando sono entrato in Profine® ho visto un team di esperti che s'impegnano a dare una risposta concreta a chi vuole abbandonare l'abitudine di comprare l'acqua al supermercato e vivere in modo green. Finalmente ho trovato quello che cercavo. Un'azienda certificata e consolidata dove ricerca e sviluppo sono al primo posto. Profine® non è solo acqua da bere ma tocca anche i settori professionale e industriale con tecnologie di alto livello e molto competitive, ma soprattutto green. Ho quindi accettato la proposta di diventare Concessionario Profine® e posso dire di avere fatto la scelta giusta."

*Per i dettagli della promozione vedi regolamento presso i punti vendita.



--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI