Cerca nel sito

giovedì 22 settembre 2016

OLIMPIADI ROMA 2024, MICHELE BALDI : "RAGGI COME FALCAO, HA RIFIUTATO DI TIRARE UN RIGORE A PORTA VUOTA IN UNA FINALE DI CHAMPIONS LEAGUE. AVEVA LA POSSIBILITA' DI RIMETTERE A POSTO ROMA".

Olimpiadi 2024, dibattito aperto. Su Radio Cusano Campus, l'emittente dell'Università Niccolò Cusano, nel corso del format ECG, con Roberto Arduini e Andrea Di Ciancio, è intervenuto il consigliere Regionale Michele Baldi, capogruppo della lista civica Zingaretti in Consiglio Regionale. 

Michele Baldi si è sbilanciato in un paragone calcistico:
"Virginia Raggi come Falcao. Il campione brasiliano si rifiutò di tirare il rigore in occasione di Roma-Liverpool, la finale di Coppa dei Campioni, e ancora sconta questa colpa. La Raggi passerà alla storia come il Falcao che non ha tirato il rigore. Avevamo lì la Coppa dei Campioni vinta, lei ha fatto la stessa cosa, si è rifiutata di calciare un rigore a porta vuota. Il presidente del Coni si era completamente arreso, le dava la possibilità di gestire tutto. E le condizioni rispetto alle Olimpiadi passate sono cambiate. Fare il paragone con le Olimpiadi passate è un errore clamoroso, è una mistificazione, la gestione delle Olimpiadi oggi viene fatta con criteri di economicità completamente diversi rispetto al passato, per cui fare paragoni col passato significa prendersi in giro. Aveva la possibilità di rimettere in ordine tutta Roma. E le ruberie è lei stessa a doverle eventualmente controllare. Rifiutare le Olimpiadi è come non tirare un rigore a porta vuota in una finale di Champions League". 


Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI