Cerca nel sito

lunedì 26 settembre 2016

Ricercatori, esperti, innovatori, professori, divulgatori provenienti dal mondo scientifico e non solo sono pronti a portarci "BEYOND THE KNOWN"

Sabato 8 ottobre all'Auditorium Parco della Musica di Roma


8 ottobre 2016, Sala Sinopoli, Auditorium Parco della Musica di Roma - Ricercatori, esperti, innovatori, professori, divulgatori provenienti dal mondo scientifico e non solo, si preparano per far vivere alla platea che si riunirà nella splendida cornice romana dedicata alla cultura, una giornata unica, all'insegna del futuro. 

Si parlerà di innovazione, ricerca, divulgazione, immigrazione, prevenzione, cybersecurity, robotica, medicina, qualità della vita, economia, ambiente e tanto altro nella primissima edizione del TEDxCNR, organizzato dal più grande ente di ricerca multidisciplinare in Italia in un'unica giornata come evento indipendente legato alla rete no profit TED, nata in America per favorire la circolazione di «idee che meritano di essere diffuse».

Nel tempo TED ha acquisito grande notorietà e ha ospitato personalità imponenti come Bill Clinton, il Premio Nobel per la medicina James Dewey Watson, il cofondatore di Wikipedia Jimmy Wales e i cofondatori di Google Sergey Brin e Larry Page, collezionando numeri importanti: 17 mila edizioni TEDx, 170 paesi, 50 mila video su Ted.com/Tedx, 2 miliardi di visualizzazioni su youtube, 5 milioni di utenti iscritti al canale, 9,5 milioni di fan su Facebook, 8,2 milioni di follower su Twitter.

La giornata dedicata a TEDxCNR, intitolata "Beyond The Known", ha l'obiettivo di condividere nuove visioni e nuovi modelli nei diversi ambiti delle attività di frontiera svolte dal Consiglio Nazionale delle Ricerche e dai suoi partners.

Si inizierà alle ore 10 per terminare alle 18. La giornata, presentata da Natascha Lusenti (giornalista e conduttrice radiofonica), Valerio Rossi Albertini (fisico nucleare, primo ricercatore CNR e divulgatore scientifico), e Mario Tozzi (geologo, ricercatore CNR, giornalista e divulgatore scientifico) sarà suddivisa in quattro sessioni, due la mattina e due il pomeriggio con due piccole pause intermedie tra le sessioni e una pausa pranzo più lunga che darà la possibilità di riunirsi, in uno spazio dedicato al networking e alla conoscenza diretta degli speaker della giornata.

Curatore e organizzatore del TEDxCNR è il direttore dell'Istituto per lo Studio dei Materiali Nanostrutturati del CNR, Michele Muccini. Giovane e dinamico l'intero suo staff di lavoro formato da Andrea Pauri (Co-organizzatore), Roberta Ribera (Comunicazione) e Laura Credidio (Marketing), supportati dai circa cinquanta tra volontari e professionisti che hanno contribuito al confezionamento di tutta la giornata, un evento unico nel suo genere, diverso da quelli che il CNR è solito presentare.

Non mancheranno momenti importanti e dal significato profondo come quello dedicato al contributo esclusivo che la Famiglia di Giulio Regeni vuole offrire al pubblico del TEDxCNR, un ricordo di e per Giulio, ricercatore italiano rapito in Egitto e ritrovato senza vita.

Per entrare a far parte a 360° della giornata dedicata alla scienza e al public speaking, sarà possibile scaricare l'app dedicata a TEDxCNR, disponibile su IOS e Android. Realizzata direttamente dai ricercatori del CNR, Istituto per le Tecnologie Didattiche di Palermo (Mario Allegra, Marco Arrigo, Manuel Gentile, Dario La Guardia, Giovanni Todaro), l'app consentirà a tutti i partecipanti iscritti perché in possesso del biglietto, di accedere al programma dell'evento, visualizzare le informazioni sui relatori, individuare i luoghi della conferenza, essere informati su tutte le attività ed eventi paralleli che si svolgeranno durante la giornata. 

Inoltre, l'app TEDxCNR consentirà di comunicare, mediante un sistema di messaggistica, e creare un network con i relatori e gli altri partecipanti all'evento. 

Per saperne di più sull'app http://apps.pa.itd.cnr.it/tedxcnr/

Vario e qualificato è il parterre dei relatori, provenienti per la maggior parte dall'Italia ma anche dagli Stati Uniti. Saranno 18 e avranno ha disposizione massimo 18 minuti ciascuno per raccontare la propria idea di valore in stile TED.


PIERO ANGELA Giornalista, divulgatore scientifico e conduttore tv. Capostipite della serie di programmi di divulgazione scientifica più longeva della tv "Quark", è stato tra i fondatori del CICAP, Comitato Italiano per il Controllo delle Affermazioni sul Paranormale, associazione nata per promuovere l'educazione scientifica e lo spirito critico, nonché per indagare sull'effettiva esistenza dei presunti fenomeni paranormali.

GIAMPIETRO CASASANTA e LORENZO MOGGIO Entrambi laureati in fisica e attualmente assegnisti di ricerca. Curiosi di cimentarsi con un'esperienza estrema, hanno messo alla prova le proprie capacità di adattamento fisico e psicologico passando l'inverno australe isolati, in un team multiculturale di sole 13 persone, presso la stazione italo francese Concordia, ad oltre 1200 km nell'entroterra antartico, dove sono stati responsabili degli strumenti e delle misure per i programmi scientifici di glaciologia e fisica dell'atmosfera e del clima, partecipando attivamente all'intenso programma di comunicazione e divulgazione scientifica della base.

COSTANZA MILIANI ricercatore presso l'Istituto CNR di Scienze e Tecnologie Molecolari di Perugia dove oggi è responsabile del gruppo di ricerca Beni Culturali. E' nel consiglio scientifico di IPANEMA (Sincrotrone Soleil, Parigi) e di NU-ACCESS (Northwestern University – Art Institute of Chicago), laboratori che si occupano di indagare le proprietà chimiche dei materiali dei beni culturali.

ROBERTO DEFEZ Dirige dal 1996 il laboratorio di biotecnologie microbiche all'Istituto di Bioscienze e Biorisorse del CNR di Napoli. Dal 1985 si occupa della simbiosi azotofissativa tra batteri del suolo e piante leguminose. Ha pubblicato circa 40 lavori su riviste peer review, 5 brevetti e due marchi d'autore.

FRED FARINA è Chief Innovation Partnership e Corporate Officer di Caltech e si occupa di attività di commercializzazione per il Caltech e della sua divisione operativa, il Jet Propulsion Laboratory (JPL / NASA). I suoi sforzi si concentrano sul portare le invenzioni e le scoperte fatte dai ricercatori al pubblico sotto forma di nuovi prodotti e servizi che migliorano la qualità della vita.

CORRADO GIUSTOZZI Informatico, fa parte del gruppo che progetta e sviluppa il primo sistema italiano di conferenze elettroniche, MC-link, il quale dal 1990 diventerà uno di primi Internet Service Provider nazionali. Da quest'attività, iniziata molto prima dell'avvento di Internet, nasce il suo interesse professionale per la sicurezza dei sistemi, delle reti e delle informazioni. Oggi è consulente di cybersecurity per aziende, forze dell'ordine, enti ed organizzazioni.

FAUSTO GUZZETTI Direttore dell'Istituto di Ricerca per la Protezione Idrogeologica del CNR, ha coordinato progetti di ricerca nazionali e europei per la raccolta e l'analisi di informazioni su frane e inondazioni storiche in Italia (AVI), per l'utilizzo di dati e tecnologie satellitari per lo studio e la previsione delle frane (MORFEO, DORIS, LAMPRE), e per la previsione operativa delle frane (SANF). Ha coordinato le attività tecnico-scientifiche del CNR nell'area colpita dal terremoto dell'Aquila, e dal 2012 è membro della commissione nazionale grandi rischi.

MARCO ACCORINTI Ricercatore Cnr presso l'Istituto di ricerche sulla Popolazione e le Politiche Sociali di Roma (IRPPS), si occupa da oltre 15 anni di politiche sociali e progettazione sociale, sistemi di welfare, valutazione dei servizi sociali, in particolare relativi ai migranti.

MICHELA MATTEOLI Direttore dell'Istituto di Neuroscienze del CNR, un'istituzione di eccellenza nella ricerca sul sistema nervoso con sedi a Pisa, Milano, Padova e Cagliari. Fa parte dell' International Scientific Advisory Board della Paris School of Neuroscience, del Center of Psychiatry and Neurosciences della Paris-Descartes University ed è membro del comitato scientifico della Fondazione Harvard Armenise; fa inoltre parte del Consiglio Scientifico della Fondazione Umberto Veronesi e della Fondazione EBRI-Rita Levi Montalcini.

MARIO NICODEMI Ricercatore associato CNR, Coordina il Progetto Nazionale (IS) Fisica Biologica dell'INFN ed è membro di diversi panel e team internazionali per la gestione della ricerca e delle sue risorse, incluso l'Agence Nationale de la Recherce (ANR) del Ministero della Ricerca Francese, e il consorzio The 4D Nucleome del National Institute of Health (NIH) negli USA. Il suo gruppo di ricerca lavora nel campo della Fisica dei Sistemi Complessi e delle sue applicazioni alla Biologia Molecolare, sulla regolazione e organizzazione del genoma, combinando modelli di fisica, simulazioni al computer e analisi di dati genomici.

ENRICO PRATI Ricercatore presso l'Istituto di Fotonica e Nanotecnologie del CNR a Milano, si occupa di informazione quantistica e ha sviluppato in collaborazione con il Laboratorio I3N del Politecnico di Milano microcircuiti stocastici di neuroni artificiali per l'elaborazione neurale di informazione.

JOHN M. SANKOVIC è direttore dell'Ufficio di Tecnologia, Innovazione e Incubazione della NASA a Cleveland, Ohio. Supervisiona gli investimenti discrezionali in tecnologia, la concessione di licenze, promuove e protegge il portafoglio di proprietà intellettuale del centro. Ha quattro lauree oltre un dottorato in ingegneria biomedica presso la Case Western Reserve University. Ha ricevuto numerosi premi tra cui quello della NASA e un premio per l'innovazione tecnologica.

GIAN PAOLO TAGLIAVIA Entra in Rai nel 2015 alle dirette dipendenze del Direttore Generale con l'incarico di definire la strategia per l'offerta digitale della Rai. Nel 2016 assume il ruolo di Chief Digital Officer. Da marzo dello stesso anno è presidente di Rai Com. Attivo da oltre 20 anni nel mondo dei media, è laureato in Economia e inizia il proprio percorso professionale in Publitalia '80 come assistente del direttore Commerciale della Lombardia.

ENNIO TASCIOTTI Laureato in Biologia molecolare alla Normale di Pisa, coordina un team di 30 persone negli USA che ha compiuto incoraggianti passi avanti nell'utilizzo di materiali per la rigenerazione dell'osso e di tessuti e sperimentazione di nanoterapie per la cronicizzazione del cancro. Co-Chair del Dipartimento di Nanomedicina dello Houston Methodist Research Institute, è anche il direttore scientifico del Surgical Advanced Technology Lab del dipartimento di Chirurgia e fondatore e direttore del Center for Biomimetic Medicine, all'interno del Programma di Medicina Rigenerativa dell'Institute of Academic Medicine.

FRANCA TECCHIO Laureata in Fisica è Primo Ricercatore CNR presso l'Istituto di Scienze e Tecnologie della Cognizione (ISTC). Nel 2003, sulla base di un'indagine nella letteratura scientifica internazionale, il settimanale Repubblica Salute (del quotidiano La Repubblica) la include tra i ricercatori più attivi nel campo della ricerca clinica in Neurologia. Il laboratorio che coordina sviluppa metodi di analisi della complessità cerebrale e interventi terapeutici personalizzati. Scrive sul Venerdì di Repubblica di una neuromodulazione personalizzata efficace contro la fatica nella sclerosi multipla.

PATRIZIA TIBERI VIPRAIO È stata professore ordinario di Politica Economica presso l'Università di Udine e docente presso l'Università di Sydney, in Australia. Si è occupata dei processi di internazionalizzazione delle imprese e degli effetti della globalizzazione. Convinta sostenitrice dell'utilità degli studi interdisciplinari, ha pubblicato con Claudio Tuniz Homo Sapiens. Una biografia non autorizzata, Carrocci 2015, tradotta in Humans. An unauthorized biography, Springer 2016.
 
GIANMARCO VERUGGIO Dirigente di Ricerca del CNR, Responsabile della Sede di Genova dell'Istituto di Elettronica e di Ingegneria dell'Informazione e delle Telecomunicazioni (CNR-IEIIT). Progetta prototipi di robot sottomarini e guida personalmente numerose Spedizioni Scientifiche in Mediterraneo, Antartide e Artico. Pioniere della Internet Robotics, nel 2002 esplora entrambi i poli con un robot sottomarino controllato via satellite per la prima volta al mondo tramite Internet. crea il termine Roboethics (Roboetica) e propone il concetto di un'etica applicata allo sviluppo della robotica per il progresso umano e sociale.

GIANPAOLO ZAMBONINI Esperto forense nel settore delle intercettazioni, della voce, dell'analisi dei telefoni cellulari e delle immagini, è Direttore della IV Divisione del Servizio Polizia Scientifica. Per i risultati ottenuti nell'ambito dell'attività professionale e nelle indagini di Polizia Giudiziaria, ha ricevuto numerosi riconoscimenti dal Ministero dell'Interno, ha scritto pubblicazioni, è stato relatore a convegni, svolto numerose docenze, effettuato attività di ricerca, ed introdotto nuove metodologie di lavoro.

GIUSI NICOLINI Dal 2012 è Sindaco di Lampedusa e Linosa. Da sempre impegnata per la tutela e la valorizzazione delle Isole Pelagie, è Direttore della Riserva Naturale "Isola di Lampedusa". Ha promosso e coordinato le azioni di protezione ambientale e divulgazione scientifica e naturalistica, di recupero e riqualificazione ambientale, di valorizzazione del territorio.

LUCA VECCHI Scrittore di racconti brevi, soggetti, sceneggiature e format televisivi. Formatosi presso l'Istituto di Stato per la Cinematografia Roberto Rossellini (CINE-TV), ha frequentato la Nuova Università del Cinema e della Televisione presso Cinecittà diplomandosi in regia cinematografica ed è laureato magistralmente in Discipline delle Arti della Musica e dello Spettacolo. Creatore, sceneggiatore, regista e montatore della sketch-comedy di successo "The Pills" lavora per brand come SONY Playstation, Poste Italiane, NETFLIX, Peroni e molti altri.



TEDxCNR Roma 8 ottobre 2016 - dalle ore 10:00 alle ore 18:00 Auditorium Parco della Musica di Roma, Via Pietro de Coubertin, 30
Ulteriori informazioni sul programma e prenotazioni: www.tedxcnr.com
Facebook.com/TEDxCNR -  Twitter.com/TEDxCNR
Roberta Ribera 349. 57 49 260 roberta.ribera@tedxcnr.com


About TED - TED è un'organizzazione no-profit il cui motto è «idee che meritano di essere diffuse» – «Ideas Worth Spreading». La prima conferenza TED organizzata nel 1984 e che ospitò la presentazione del Sony Compact Disc e l'anteprima dell'Apple Macintosh, durò quattro giorni con lo scopo principale di riunire persone provenienti da tre mondi: Tecnologia, Entertainment, Design

Da allora gli orizzonti si sono decisamente ampliati, infatti durante le due conferenze annuali – la «TED Conference» che si tiene ogni primavera a Long Beach in California, e la «TEDGlobal conference» che si tiene ogni estate ad Edimburgo, in Scozia – gli speaker sono invitati a raccontare le proprie idee e intuizioni, attraverso discorsi e presentazioni della durata massima di 18 minuti

Tutti gli interventi sono raccolti sul sito www.ted.com e messi a disposizione degli utenti del web. TED Conference è oggi divenuta talmente influente che i suoi "talk" vengono citati nei saggi accademici e che circa il 20% degli oratori sono professori e ricercatori provenienti da università come il MIT di Boston, Harvard o Stanford.

Nello spirito delle "idee che meritano di essere diffuse", TED ha lanciato il programma TEDx, che consiste in una serie di eventi locali organizzati in modo indipendente che si propongono di riunire il pubblico per vivere un'esperienza simile a quella che si sperimenta con TED.

Il nostro evento si chiama TEDxCNR, dove x = evento TED organizzato in modo indipendente, in cui presentazioni dal vivo e proiezioni di video tratti da TED Talks sono combinati allo scopo di favorire relazioni e discussioni tra i partecipanti. Le Conferenze di TED forniscono il modello generale per gli eventi TEDx, mentre i TEDx locali sono realizzati in modo autonomo.



--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI