Cerca nel sito

lunedì 26 settembre 2016

SOLUTIONS 30 ANNUNCIA IL QUARTO SPLIT AZIONARIO IN SEI ANNI

In occasione dell’ assemblea generale straordinaria di SOLUTIONS 30 S.E., che si è tenuta il 19 luglio, 2016, il Comitato esecutivo della società ha proposto una divisione in due del valore nominale delle azioni della società. Il valore nominale è stato diviso da € 0,75 per azione a € 0,375 per azione. Contemporaneamente, è stato raddoppiato il numero di azioni che da 10.220.258 sono passate a 20.440.516.
Inoltre, il capitale sociale è stato aumentato da € 2.759.469,66 a € 10.424.663,16 mediante l’incremento del valore nominale delle azioni che sono passate a € 0,51 per azione attraverso l’incorporazione di riserve dal valore attuale di € 7.665.193,50.

Due nuove azioni del valore nominale di € 0,51 sostituiscono le precedenti azioni del valore nominale di € 0.75. Questa disposizione è entrata in vigore dall’apertura del mercato Alternext lunedì 25 Luglio 2016. La transazione relativa allo split azionario è stata effettuata in maniera priva di costi e senza la richiesta di formalità agli azionisti di SOLUTIONS 30 S.E.

Commentando l'operazione, Gianbeppi Fortis, presidente del consiglio esecutivo, ha dichiarato: "Da maggio 2010, periodo in cui è avvenuto il trasferimento di SOLUTIONS 30 dai mercati liberi  a Alternext, sono state necessarie quattro operazioni di divisione azionaria per contenere valore nominale del titolo in un ambito di prezzo che lo renda accessibile e sviluppi la liquidità.
Negli ultimi dieci anni, le azioni SOLUTIONS 30 hanno moltiplicato il loro valore di quasi il 25%".

"Siamo particolarmente orgogliosi di aver contribuito a costruire una società leader europea nelle nuove tecnologie e di aver implementando, allo stesso tempo, iniziative di creazione di valore per i nostri azionisti", ha aggiunto Karim Rachedi, Chief Operating Officer del Gruppo.



Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI