Cerca nel sito

martedì 18 ottobre 2016

EMP, il fashion traina gli acquisti online

Il primo sito e-commerce rock d'Europa conferma i trend di mercato: sempre più spesso l'abbigliamento si vende via Web


Milano, 18 ottobre 2016 – E-commerce e Fashion si confermanobinomio perfetto e altamente redditizio, se si considerano i dati di vendita del mercato online, in cui il settore dell'abbigliamento la fa da padrone. Anche EMP, primo e-commerce rock d'Europa, conferma in pieno questo trend registrando un incremento nelle vendite generali del gruppo di circa il 25%, abbinato a una crescita del 60% nel numero complessivo delle visite. Si tratta di una tendenza che vale anche a livello locale: in Italia l'aumento nelle vendite è del 10%, quello delle visite al sito pari al 44%.

La generale tendenza a un acquisto sempre più spesso sul Web quando si parla di fashion è confermata da una recente ricerca dell'Osservatorio eCommerce B2c del Politecnico di Milano, da cui emerge che gli acquisti online nel mondo della moda valgono oltre 1,8 miliardi di euro, con una crescita del 25% rispetto al 2015. Per quanto riguarda l'evoluzione del settore negli ultimi 5 anni, il tasso di crescita medio annuo dell'abbigliamento online è stato pari al 30%, il doppio rispetto a quello dell'e-commerce nel suo complesso (+15%).

Ma non è tutto: le vendite online nel settore moda valgono ben il 10% di tutto l'e-commerce in Italia e la penetrazione di quest'ultimo nel fashion è pari al 5% del mercato retail - un punto percentuale in più rispetto al 2015.

Ciò che è emerge però è anche un ritratto del mondo della moda e del fashion sempre più digital e in particolare mobile! La rivoluzione del mobile è ormai un dato di fatto che è entrato a far parte della nostra quotidianità, anche per quanto riguarda gli acquisti online. In particolare questo settore è forse il privilegiato per gli acquisti da smartphone e tablet, che risultano infatti essere il 33% delle vendite totali nel Mondo; l'Italia raggiunge il 30% con gli acquisti da mobile di genere fashion, risultando quindi poco al di sotto della media. Il digitale influenza dunque in maniera rilevante il momento dell'acquisto di prodotti fashion e luxury, dando vita a un'esperienza sempre più omnicanale

"La competitività nel mondo del fashion si gioca non solo sulle passerelle di moda ma anche e soprattutto attraverso l'impostazione delle strategie di business dell'impresa, che devono stare al passo con i tempi e con l'innovazione tecnologica", spiega Alberto Gaglio, country manager di EMP Mailorder Italia. "Un'efficace strategia digitale, che tenga conto dei diversi canali social utilizzati dagli utenti, non è più una semplice opzione per le aziende che intendono competere sul mercato, ma è un elemento fondamentale per il futuro del proprio business."

L'offerta completa di EMP - che comprende abbigliamento, accessori, merchandising, gadget, supporti musicali e tanto altro ancora - è disponibile al sito www.emp-online.it. Ogni trimestre, EMP distribuisce anche un catalogo cartaceo, in oltre 70.000 copie su tutto il territorio nazionale.

EMP

EMP Mailorder Italia è la filiale italiana di EMP Merchandising, azienda che da oltre 25 anni opera in Germania ed in Europa ed è un punto di riferimento per tutto il merchandise del vecchio continente. Sponsor dei maggiori festival europei, EMP ha un moderno centro logistico in Germania da dove partono migliaia di spedizioni ogni giorno e milioni di cataloghi ogni anno. EMP opera direttamente anche in Germania, Svizzera, Austria, Olanda, Belgio, Francia, Inghilterra, Finlandia, Svezia, Danimarca, Norvegia, Slovacchia, Repubblica Ceca, Spagna e Portogallo, oltre che in tutto il mondo con il catalogo internazionale.


--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI