Cerca nel sito

venerdì 28 ottobre 2016

GEODIS partner logistico di Giordano Vini

Dal 1° luglio 2016 GEODIS in Italia ha avviato ufficialmente la partnership logistica e trasporto con Giordano Vini, dopo l'acquisizione del relativo ramo d'azienda.


Giordano Vini, azienda leader nel settore della vendita diretta di vino, ora di proprietà della IWB (Italian Wine Brands) primo gruppo vinicolo italiano ad essere quotato in borsa, ha scelto GEODIS come provider logistico al quale ha affidato l'intera attività di gestione della supply chain e del trasporto.

GEODIS, tramite la propria Line of Business Contract Logistics, ha implementato in Italia una serie di servizi personalizzati ed orientati a supportare l'e-Commerce di Giordano Vini. 

90 dipendenti GEODIS supportano ora il business di Giordano Vini in un magazzino di 39.000 metri quadri.

Questa rilevante partnership prevede anche la gestione del network di trasporto sia Italia che in Europa, dove Giordano Vini intende sviluppare il proprio business.

"L'avvio della collaborazione con Giordano Vini, è per noi motivo d'orgoglio"  afferma Francesco Cazzaniga, Presidente e Amministratore Delegato per la Contract Logistics Line of Business di GEODIS in Italia – "non solo perché questa storica azienda, leader nel suo settore, riconosce in noi un valido partner per valorizzare il proprio business ma anche perché vi è una piena condivisione dei valori, tradizione e costante ricerca della qualità e dell'innovazione. 
Per affrontare questa sfida logistica, noi di GEODIS dobbiamo comprendere in pieno le esigenze di Giordano Vini".


"Abbiamo scelto di affidare a GEODIS in Italia l'intera gestione della nostra logistica"  spiega Mario Resca, Presidente di IWB – "avvalendoci della sua solida expertise nel settore e-Commerce, che rappresenta uno dei principali focus, sui quali basare il nuovo modello di business di Giordano Vini, sempre più orientato al cliente e alla crescita nel panorama europeo".





Giordano Vini produce vino fin dai primi del 1900, all'inizio per una clientela ristretta e affezionata, poi negli anni '50 grazie all'intuizione di Ferdinando Giordano di abbandonare la filiera distributiva tradizionale, a favore del contatto diretto con il Cliente, escludendo intermediari a vantaggio del Cliente, lancia un modello di vendita diretta al consumatore finale, trasformando in breve l'impresa familiare Giordano in una dinamica realtà imprenditoriale.

Giordano Vini rappresenta una tra le più grandi realtà nella vendita diretta di vino, esportando non più solamente su territorio nazionale, ma anche in tutta Europa. 

Dall'impegno e passione aziendale nasce un ampio assortimento che va dalle più classiche d.o.c. e d.o.c.g. delle Langhe agli eccellenti vini pugliesi prodotti a Torricella e comprende molti dei più famosi vini d'Italia provenienti dalle regioni più vocate.

A fine 2014 Giordano Vini entra a far parte di IWB – Italian Wine Brands, insieme a Provinco Italia, primo gruppo vinicolo italiano ad approdare in Borsa.



GEODIS è un player di supply chain tra le prime aziende di settore in Europa e nel mondo. 

GEODIS, di proprietà di SNCF Logistics, la quale è a sua volta una linea di business del Gruppo SNCF, è il quarto provider logistico in Europa ed il settimo a livello mondo. GEODIS è inoltre presente come "Leader" nel "Magic Quadrant of Worldwide 3PLs" 2016 di Gartner. 

La portata internazionale di GEODIS include una presenza diretta in 67 paesi e una rete globale che copre più di 120 paesi. 

Con le sue cinque Lines of Business (Supply Chain Optimization, Freight Forwarding, Contract Logistics, Distribution & Express e Road Transport), GEODIS gestisce la supply chain dei suoi clienti offrendo soluzioni end-to-end realizzabili grazie agli oltre 39.500 dipendenti, la sua infrastruttura, i suoi processi e sistemi. 

Nel 2015, GEODIS ha realizzato un fatturato pari a 8 miliardi di Euro.


--

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI