Cerca nel sito

venerdì 18 novembre 2016

Da Anci, Enel Open Fiber e cittadiniditwitter.it cinque tappe per raccontare i nuovi servizi web e social grazie all'internet ultraveloce.


Prima tappa Cagliari, poi Bari, Palermo, Napoli, Firenze

Un percorso in cinque tappe, in cinque diverse città italiane e con il patrocinio dell'ANCI, per raccontare i nuovi servizi per i cittadini attraverso l'infrastruttura di banda ultralarga e le nuove modalità di comunicazione pubblica via web e social network.

Questo è #socialcity, un innovativo format di divulgazione e condivisione di buone pratiche per raccontare il lavoro di Enel Open Fiber per la banda ultralarga nelle città e l'attività web e social di enti e aziende pubbliche, a partire dai sindaci e dagli amministratori comunali, che ogni giorno informano e dialogano con i cittadini, attraverso Facebook, Twitter, Instagram, WhatsApp e Telegram.

Una parte importante del concetto di smart city, che vedrà toccare da dicembre 2016 ad aprile 2017 cinque capoluoghi di Regione: Cagliari, Bari, Palermo, Napoli e Firenze.

Il percorso #socialcity, ideato da cittadiniditwitter.it, prima testata online specificatamente dedicata alla nuova comunicazione pubblica, nasce con il contributo di Enel Open Fiber, impegnata a portare la banda ultralarga in tutta Italia e in collaborazione con ANCI, l'istituzione rappresentativa della quasi totalità degli ottomila Comuni italiani, da sempre impegnata nello sviluppo e nella promozione di servizi innovativi verso i cittadini.

La prima tappa di #socialcity sarà Cagliari, il prossimo 14 dicembre, con un evento co-organizzato con l'amministrazione comunale, che vedrà la partecipazione delle principali esperienze che erogano servizi attraverso i social network e le app di messaggistica ed esperti di nuova comunicazione locale e nazionale.

Seguiranno le tappe di Bari, Palermo, Napoli, Firenze.

Tutti gli eventi saranno in diretta sui social network con hashtag #socialcity.








--

www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI