Cerca nel sito

giovedì 17 novembre 2016

GRUPPO SELEX: PRESENTATO IL BILANCIO SOCIALE

Presentata la terza edizione – Le iniziative a favore di chi è in difficoltà, della ricerca, dell'ambiente, della scuola


(Trezzano sul Naviglio, Milano, 17 novembre 2016) – E' stato presentato oggi il Bilancio Sociale del Gruppo distributivo Selex (insegne Famila, A&O, e altre), terza catena italiana della grande distribuzione, con una quota di mercato dell'11,7% (dati IRI, giugno 2016).

Il Bilancio di sostenibilità "L'impegno verso i cittadini e le realtà locali" giunto quest'anno alla terza edizione, è pubblicato sul sito www.selexgc.it

Illustra le molteplici iniziative promosse da Selex Gruppo Commerciale e dalle sue Imprese Socie nel corso del 2015: dai progetti umanitari a quelli a salvaguardia dell'ambiente, alle raccolte fondi a sostegno della ricerca scientifica.

Tra le principali campagne del 2015, il proseguimento di "Tutti per la scuola", promossa in ogni regione dalle imprese Selex per mettere a disposizione degli istituti materiale didattico attraverso la donazione di punti fedeltà. 


Tutti per la scuola si è arricchito poi del progetto didattico "Giochiamo a conoscere il cibo", percorso di educazione alimentare rivolto ai bambini delle scuole materne ed elementari.

A livello locale, le iniziative spaziano dalla lotta allo spreco, attraverso campagne di sensibilizzazione, donazioni e collette alimentari, al sostegno allo studio, agli aiuti alle famiglie in difficoltà, alla diffusione degli alberi e del verde, al sostegno alla ricerca. 


Le imprese Selex sono inoltre costantemente impegnate nello studio di soluzioni all'avanguardia per migliorare l'efficienza energetica nei punti di vendita e ridurne l'impatto sull'ambiente.

"La responsabilità sociale, per le nostre Imprese – ha dichiarato Dario Brendolan, Presidente del Gruppo Selex - è il frutto di un lungo percorso costellato da una pluralità di iniziative rivolte alle comunità e al territorio.
Un cammino di storie ed esperienze diverse, tutte rivolte a un obiettivo comune: fare qualcosa di concreto e di utile per migliorare il mondo in cui viviamo".

A testimonianza della capacità del Gruppo di far convivere solidarietà ed efficienza economica, la prima parte del Bilancio è dedicata alla presentazione della realtà Selex e delle sue caratteristiche di Gruppo associativo, formato da Imprese profondamente legate al territorio. 


Imprese che vivono e crescono a contatto diretto con i consumatori, instaurando con loro un rapporto di fiducia che va al di là dell'atto d'acquisto.  

E che danno un contributo significativo all'occupazione, soprattutto giovanile. Su un totale di 31.000 dipendenti che fanno capo al Gruppo in tutta Italia, oltre il 93% può contare infatti su un contratto di lavoro a tempo indeterminato.

In questi anni complessi, l'impegno maggiore di Selex è rivolto alla difesa del potere d'acquisto delle famiglie e si traduce in un'offerta conveniente e senza mai abbassare la guardia sulla qualità e sulla sicurezza.



Grazie all'ottimo rapporto qualità-prezzo, i prodotti a marca del distributore, che oggi presidiano la maggior parte delle categorie merceologiche, assicurano ai clienti un risparmio sensibile sulla spesa quotidiana. 

Inoltre le numerose campagne che si si susseguono nel corso dell'anno offrono sconti e vantaggi notevoli su tutto l'assortimento. 

Nel 2015, l'articolata proposta promozionale ha consentito ai clienti delle imprese Selex di risparmiare oltre 445 milioni di euro.

"Le iniziative promosse a favore della società e dell'ambiente – ha sottolineato Maniele Tasca, Direttore Generale di Selex - non vengono decise a tavolino, ma rispondono a precise attese scaturite dalle comunità locali. Attese che le nostre imprese Socie riescono a intercettare grazie alla vicinanza e al rapporto di fiducia che le lega al territorio e ai cittadini"


Gruppo Selex
Il Gruppo Selex opera nel settore della grande distribuzione con 15 Imprese regionali associate che gestiscono 2.515 punti di vendita in tutta Italia, con oltre 31.000 addetti, per un fatturato al consumo 2015 di 9.950 milioni (+5,6% rispetto al 2014). 

Con una quota di mercato dell'11,7% (dati IRI, giugno 2016), Selex è il terzo player nazionale. Oltre che con i marchi Famila, A&O e C+C, è presente con una pluralità di insegne regionali radicate sul territorio. 
Selex Gruppo Commerciale fa parte della Centrale ESD Italia, ai primi posti tra le Centrali d'acquisto, a sua volta partner della Centrale EMD, leader in Europa. 


--

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI