Cerca nel sito

martedì 22 novembre 2016

L’ecosistema dei Partner di Interactive Intelligence è in rapida crescita


L'ecosistema dei Partner di Interactive Intelligence è in rapida crescita

Quest'anno sono stati sottoscritti 50 accordi con partner che hanno generato quasi la metà dei contratti nel 2016

Interactive Intelligence Group Inc. (Nasdaq: ININ), fornitore globale di software e servizi cloud per il customer engagement, le comunicazioni e la collaborazione ha annunciato una rapida espansione del suo ecosistema di partner.

Dall'inizio dell'anno, la società ha firmato accordi con 50 nuovi partner, con vendite indirette pari quasi alla metà degli accordi con nuovi clienti. Nel Q2, un partner di Interactive Intelligence ha chiuso il più grande accordo indiretto della storia dell'azienda, del valore di oltre 12,5 milioni di dollari.

"Abbiamo revisionato il nostro Global Partner Program lo scorso anno per rendere le relazioni con noi più semplici e per dare ai nostri partner nuove opportunità di guadagno nel mercato del cloud." ha commentato Darren Gill, vice presidente del canale di Interactive Intelligence. "I nostri recenti risultati mostrano che i partner stanno traendo beneficio da questo cambiamento, e continueremo a cercare modi per supportare il loro business."

Oggi l'ecosistema di partner di Interactive Intelligence comprende circa 440 aziende in tutto il mondo tra cui brand in tutte le regioni:

  • Nord America: Arrow Systems Integration, BrantTel Networks, CBTS, Cognizant, Inflow Communications, PacketFusion and Waterfield Technologies
  • Europa, Medio Oriente e Africa: Advania, Altea, Bizmatica, Capita, KPN International, Maintel, MTM, NTT Data, OBS, Procat International, QPC, Telefonica and Wren Data. 
  • Asia Pacifica: Datacom, ITOCHU Techno-Solutions Corporation, IWATSU, JAL Infotec, NEC Networks & System Integration Corporation, Shanghai Telecom and Spark Digital.
  • America Latina: CiberC, Cimcorp, CT24horas, E-Contact, MakeITSimple and Sixbell


Un obbiettivo chiave del rinnovamento del Global Partner Program è stato accelerare il time to market della soluzione PureCloud®, una piattaforma basata su microservice e costruita sul Cloud di Amazon Web Service che offre funzionalità di customer engagement, comunicazione e collaborazione.

 "In base ai termini del nostro nuovo Global Partner Program, i partner hanno numerose opportunità con PureCloud, tra cui implementazione, personalizzazione e servizi di consulenza, nonché il supporto e lo sviluppo di applicazioni premium" afferma Gill.

Nel Q2, il 37% degli accordi PureCloud è derivato dai partner.

Secondo Gill, "I nostri miglioramenti al Global Partner Program, combinati con la scalabilità, la flessibilità e la rapidità di deployment di PureCloud, hanno permesso ai partner di creare nuove opportunità e aumentare i ricavi più velocemente che mai."

Per maggiori informazioni riguardo al Global Partner Program di Interactive Intelligence, visitate https://www.inin.com/it/node/3176

Informazioni su Interactive Intelligence
Interactive Intelligence Group Inc. (Nasdaq: ININ) fornisce software e servizi cloud per il customer engagement, la comunicazione e la collaborazione unificate alle aziende di tutto il mondo che intendono migliorare i propri servizi, incrementare la produttività e ridurre i costi. Sostenuto da più di 20 anni di innovazioni nel settore, oltre 150 domande di brevetto e più di 6.000 customer deployment globali, Interactive offre ai clienti un rapido ritorno sugli investimenti, oltre a forte affidabilità, scalabilità e sicurezza. La società è inoltre l'unica riconosciuta tra le migliori aziende di analisi globale come leader sia nel cloud che nel mercato del customer engagement on-premises. La società ha sede a Indianapolis (Indiana) e ha più di 2.000 dipendenti in tutto il mondo. Maggiori informazioni su www.inin.com

Interactive Intelligence è il titolare e detiene alcune registrazioni per il marchio INTERACTIVE INTELLIGENCE, il relativo LOGO, PURECLOUD e di numerosi altri marchi commerciali e marchi di servizio negli Stati Uniti e in altre giurisdizioni in tutto il mondo. Tutti i marchi citati in questo documento sono di proprietà dei rispettivi titolari. 



Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI