Cerca nel sito

giovedì 10 novembre 2016

Sciopero 15.11 a Roma: Moovit offre passaggi in auto, gratis e prenotabili da subito




ROMA, PER LO SCIOPERO MEZZI MARTEDI' 15Moovit offre la soluzione per tutta la giornata:
passaggi in auto, gratis e prenotabili da subito

Da oggi, è possibile prenotare in anticipo un passaggio in auto per il giorno
dello sciopero: migliaia i percorsi disponibili, gratuiti per gli utenti Moovit


Roma, 10 novembre 2016 – Moovit, l’app per i mezzi pubblici più utilizzata al mondo, offre gratuitamente ai suoi utenti la soluzione per muoversi durante lo sciopero del trasporto previsto a Roma per martedì 15 novembre: passaggi in auto, disponibili su migliaia di percorsi e prenotabili da subito per l'intera giornata dello sciopero.
Prenotare in anticipo un passaggio auto è semplice. Basta impostare all'interno del pianificatore di viaggio Moovit la data dello sciopero: martedì 15 novembre, l'orario per il quale si desidera il passaggio, la posizione di partenza e la destinazione desiderata. Il sistema mette in contatto gli utenti con gli automobilisti che condividono passaggi in auto sulla tratta indicata. Per la giornata del 15 novembre, tutti i passaggi sono offerti gratuitamente da Moovit, che risarcirà agli automobilisti il rimborso dovuto.
Lanciato a settembre 2016 su tutta l’area di Roma e del Lazio, in collaborazione con Roma Servizi per la Mobilità, il servizio Moovit Carpool è il primo al mondo che offre passaggi in condivisione agli utenti del trasporto pubblico. Sono migliaia gli automobilisti che hanno già scaricato l’app Moovit Carpool e condiviso passaggi con gli utenti Moovit in tutto il Lazio.Dove è attivo il servizio. Il servizio è attivo su tutta l’area di Roma e del Lazio: per raggiungere la Capitale, per spostarsi al suo interno e ritorno, per muoversi da un punto all’altro della Regione Lazio, o all’interno di una stessa città. I conducenti possono offrire fino a un massimo di due passaggi al giorno (ad esempio: il tragitto di andata e ritorno dal lavoro), a non più di tre passeggeri per viaggio.
Due app, un unico sistema a servizio della mobilità. Per offrire passaggi, i conducenti devono scaricare l’app Moovit Carpool e effettuare la registrazione, mentre per trovare un passaggio auto i passeggeri continuano a utilizzare la classica versione di Moovit, l’app per il trasporto locale più diffusa al mondo, visualizzando tra i percorsi suggeriti anche l’opzione Carpooling, oltre ai consueti percorsi che prevedono i mezzi pubblici. 
Quanto costa. La tariffa è determinata in base alla distanza chilometrica del viaggio ed è per lo più simile al prezzo del biglietto per effettuare la stessa tratta con i mezzi pubblici. I termini di servizio non consentono un utilizzo commerciale o a scopo di lucro della piattaforma. In occasione dello sciopero del 15 novembre, Moovit offre gratuitamente agli utenti tutti i passaggi. 
Dice Samuel Sed Piazza, Country Manager di Moovit Italia: "Da oggi fino alla giornata di sciopero di martedì 15 novembre, gli utenti Moovit possono prenotare in anticipo uno dei tantissimi passaggi auto messi a disposizione dagli utenti del servizio Carpooling. Moovit offre gratuitamente questo servizio a tutti gli utenti, risarcendo agli automobilisti il rimborso dovuto. Inoltre, come sempre, suggeriremo tutte le soluzioni migliori per muoversi e, per tutte le 24 ore dello sciopero, invieremo informazioni e notizie certificate nella sezione avvisi della app”.

carpool.moovitapp.com/it 












Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI