Cerca nel sito

mercoledì 2 novembre 2016

Valvole e rubinetti pronti alla sfida Industria 4.0

Il comparto esplora le nuove opportunità per le imprese


Novara, 2 novembre 2016 – A Baveno, l'associazione nazionale dei produttori di valvole e rubinetteria, Avr/ANIMA, venerdì 11 novembre si dà appuntamento per discutere su come, quando e perché applicare le tecnologie della quarta rivoluzione industriale.

«Siamo di fronte a un cambiamento del modo di organizzare la produzione - conferma Ugo Pettinaroli, presidente Avr - Lo sviluppo del dialogo digitale tra il produttore e le sue macchine è un processo ormai avviato. Intendiamo confrontarci anche sui significativi investimenti che dobbiamo prevedere».

Il 4.0 è una chiave competitiva per le aziende, un fattore ben compreso dal governo che ha inserito nella legge di Bilancio una misura dedicata, cosiddetta iperammortamento, proprio per supportare le aziende che vogliono integrare i loro investimenti tecnologici. Già qualche giorno fa Carlo Calenda, ministro dello Sviluppo economico, aveva presentato il Piano nazionale dell'industria 4.0 anticipando gran parte delle voci della manovra.

Nel corso della giornata di lavori interverranno il professor Giambattista Gruosso, docente del Politecnico di Milano, che offrirà una panoramica della trasformazione digitale, il professor Marco Fortis, vicepresidente Fondazione Edison, che presenterà lo scenario macroeconomico e il trend del settore. In programma interventi anche da parte di Confindustria e di PricewaterhouseCoopers (PwC). Al confronto prenderà parte anche Pascal Vinzio, presidente Ceir, Comitato europeo dei costruttori di valvole e rubinetteria.


La nuova importante opportunità per il Made in Italy - La sfida Industria 4.0: le riflessioni di Avr
11 novembre, dalle ore 9.00 alle 13.00, presso Hotel Splendid di Baveno
Dopo il pranzo, è prevista la visita presso un'importante azienda.
Gli interessati possono registrarsi scrivendo a avr@anima.it



AVR - Associazione Italiana Costruttori Valvole e Rubinetteria – è l'associazione industriale di categoria che rappresenta a livello nazionale ed internazionale le aziende italiane del settore. AVR raggruppa oggi circa 70 tra le più qualificate e prestigiose aziende di un settore che in Italia conta circa 27.000 addetti e sviluppa un fatturato di oltre 7.000 milioni di euro di cui oltre il 65% destinato all'export.

ANIMA - Federazione delle Associazioni Nazionali dell'Industria Meccanica Varia ed Affine – è l'organizzazione industriale di categoria che, in seno a Confindustria, rappresenta le aziende della meccanica varia e affine, un settore che occupa 210.000 addetti per un fatturato di 44 miliardi di euro e una quota export/fatturato del 59% (dati riferiti al pre-consuntivo 2015). I macrosettori rappresentati da ANIMA sono: macchine ed impianti per la produzione di energia e per l'industria chimica e petrolifera - montaggio impianti industriali; logistica e movimentazione delle merci; tecnologie ed attrezzature per prodotti alimentari; tecnologie e prodotti per l'industria; impianti, macchine prodotti per l'edilizia; macchine e impianti per la sicurezza dell'uomo e dell'ambiente; costruzioni metalliche in genere.




--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI