Cerca nel blog

giovedì 7 luglio 2011

Vodafone Foundation: premio di £100,000 per imprenditori sociali


Vodafone Foundation: al via premio di £100,000 per imprenditori sociali

Il Grahame Maher World of Difference Award consentirà ai partecipanti del programma World of Difference di ottenere fondi per sostenere le proprie attività di solidarietà.

Milano - Giovedì 7 luglio, 2011. Vodafone Foundation inaugura il "Grahame Maher World of Difference Award", un premio per le imprese che operano nel sociale, finalizzato a ribadire l'impegno di Vodafone nel programma World of Difference e, al contempo, rendere omaggio ad una delle personalità di maggior rilievo del Gruppo. 

Le 1500 persone che in tutto il mondo partecipano, o che hanno partecipato in passato, al programma World of Difference potranno candidarsi per la premiazione. Ogni anno verrà selezionato un vincitore che riceverà £100,000 per finanziare il proprio progetto di solidarietà e dare seguito al proprio impegno. Il "World of Difference Grahame Maher Award" si terrà per tre anni a partire dal 2011. 

Il premio è dedicato a Grahame Maher, il defunto CEO di Vodafone Qatar, che fu il pioniere del programma Vodafone World of Difference in Nuova Zelanda nel 2002. Oggi, sono 20 le Fondazioni Vodafone in tutto il mondo che danno seguito a World of Difference, offrendo a persone di ogni genere l'opportunità di svolgere un'attività lavorativa retribuita presso un ente non profit e dare così un reale contributo alla comunità e ai progetti solidali nel proprio paese e all'estero. 

"Grahame è stato un leader appassionato, umile e visionario durante i 18 anni del suo lavoro con Vodafone", commenta Andrew Dunnett, Direttore della Fondazione Vodafone. "Questo premio rappresenta un omaggio ad un uomo che è stato una fonte di ispirazione e che si è dedicato al tentativo di migliorare il mondo. Ha cambiato la vita di tutti coloro che ha incontrato e questo premio offre ai vincitori del World of Difference l'opportunità di fare altrettanto. Inoltre, il premio ribadisce una convinzione chiave della Fondazione, e cioè che mettere le persone in condizioni di donare il proprio tempo, capacità e conoscenza può avere un impatto assai maggiore che semplicemente firmare assegni. Grahame era un sostenitore appassionato di questa tesi e le valutazioni del programma che effettuiamo frequentemente gli danno ragione".  

Coloro che desiderano candidarsi al premio potranno fare domanda dal 25 agosto all'8 settembre. I partecipanti verranno giudicati inizialmente dalla Fondazione Vodafone del loro paese in base ad una serie di criteri comuni, tra cui le modalità attraverso cui il candidato si propone di sfruttare il potenziale della tecnologia mobile per ottenere cambiamenti sociali. Una volta scelti i finalisti, il pubblico potrà votare tramite Facebook per il candidato che preferisce. In base a questa votazione saranno scelti venti finalisti a livello mondiale, che verranno giudicati da un comitato di esperti. Per ulteriori informazioni, visita il sito vodafone.com/grahamemaherawards.

Per saperne di più sul programma World of Difference della Fondazione Vodafone e' possibile vistare il sito vodafone.com/worldofdifference, seguire il programma su twitter http://twitter.com/#!/donateyourself o selezionare l'opzione 'mi piace' di Facebook al link https://www.facebook.com/FondazioneVodafoneItalia.

Per maggiori informazioni riguardo a World of Difference e al Grahame Maher Award in Italia, e' possibile contattare Arianna Acierno, tel +39 06 6783211, mail info@fondazionevodafone.it, oppure vistare il sito www.fondazionevodafone.it.

La Fondazione Vodafone

La Fondazione Vodafone investe nelle comunità in cui è presente il Gruppo Vodafone ed è al centro di una rete di programmi globali e locali di investimento sociale.  Nei paesi in cui è presente il Gruppo Vodafone l'attività di solidarietà sociale viene effettuata da 27 Fondazioni Vodafone locali che gestiscono programmi di solidarietà. Questi programmi sono diretti  e selezionati dagli amministratori della Fondazione locale e vengono finanziati dalla Fondazione Vodafone nel Regno Unito oltre che dalla Fondazione locale.    

La Fondazione Vodafone è iscritta nella lista di enti non profit in Inghilterra e Galles (numero di iscrizione 1089625) dal 4 dicembre 2001. 

Nessun commento:

Posta un commento

Follow by Email

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *