Cerca nel blog

giovedì 4 agosto 2011

PROSECCO 'MADE IN BRAZIL'. DOPO LA 'STRADA DEL PROSECCO' AUTRALIANA, NUOVO SCONDALO DENUNCIATO DAI PRODUTTORI VENETI BATTISTELLA

MA DEL PROSECCO BRASILIANO NE VOGLIAMO PARLARE?! 
BATTISTELLA: BENE LORIS ZAVA SU 'STRADA DEL PROSECCO' AUSTRALIANO. LA NOSTRA DENUNCIA COMINCIA A SORTIRE EFFETTI
 

 

Cortina d'Ampezzo. "La segnalazione alle autorità dell'esistenza di una 'Strada del Prosecco' tarocca in Australia, denunciata una settimana fa da noi della Battistella, comincia a sortire i primi effetti.

Siamo soddisfatti di aver innescato questo tamtam, partito da Internet (ringrazio blogger e siti che ci hanno fatto da megafono) e che ha poi contagiato i produttori di spumante di tutto il distretto del Prosecco, scopertisi indignados.

Le ultime dichiarazioni di Zava, presidente dell'Associazione Strada del Prosecco, ci trasmettono fiducia, speriamo solo non si tramutino nel solito pannicello caldo incapace di risolvere il problema.

Ma del Prosecco Brasiliano ne vogliamo parlare?! Proprio oggi amici in Brasile ci segnalano come stia spopolando nei locali alla moda di Rio de Jeneiro il Prosecco Garibaldi 'Made in Brazil'. Scandaloso. Alla faccia della contraffazione alimentare".

 

Da Cortina d'Ampezzo, dove oggi sono presenti a 'Una Montagna di Libri' in qualità di partner dell'incontro con Giovanni Sabbatucci, tra i più autorevoli storici italiani contemporanei, gli imprenditori veneti Battistella, produttori di vero Prosecco doc, che per primi hanno denunciato sette giorni fa l'esistenza della Strada del Prosecco nella King Valley, in Australia, commentano così quanto dichiarato ieri da Loris Zava, che chiede un intervento legale da parte di Bruxelles, del Mipaaf, della Regione e della Provincia per ''bloccare questo vero e proprio plagio in Australia'. "Suggeriamo a Zava di collegarsi al sito www.vinicolagaribaldi.com.br/pt/produtos/garibaldi-espumantes/espumante-garibaldi-brut-prosecco/ e gli chiediamo cosa ne pensa del Prosecco Garibaldi 'Made in Brazil' e della 'Rota dos Espumantes'. Estendiamo l'invito a tutti i policy maker curiosi e volenterosi a darci una risposta" – continuano i produttori trevigiani Battistella, di Pianzano. 

"Che farebbero i produttori del Chianti se ci fosse una 'Strada del Chianti' nel bel mezzo della California? Oppure un Chianti prodotto a Rio Grande do Sul? Siamo stanchi di dover denunciare queste situazioni. Come già abbiamo detto più volte, la concorrenza non ci fa paura; quella sana, anzi, è uno stimolo per farci lavorare bene. Noi siamo una casa spumantistica-boutique specializzata nella produzione di Prosecco doc di alta qualità: produciamo circa 20.000 bottiglie, nel cuore del distretto del Prosecco, destinate a hotel e a ristoranti di alta gamma.

Quella che fa paura a Battistella è la concorrenza sleale. Questi sono 'pirati della tavola' e basta!. Politici, fate qualcosa, subito!" concludono i vigneron trevigiani in una nota pubblicata anche in www.proseccobattistella.com.

1 commento:

  1. Bisogna davvero indigarsi. questi ci rubano i nostri prodotti tipici! Saverio Romano, che fai?? ci sei???? e il consorzio del prosecco doc che sta a fa'????pettina bambole?? che una cantina singola sia costretta a denunciare questo scempio fa davvero riflettere. bene la Battistella, che si è accorta, ma si deve fare qualcosa a livello politico-legale! regione veneto, provincia di treviso...conegliano fate qualcosa!

    RispondiElimina

Follow by Email

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *