Cerca nel blog

giovedì 10 maggio 2012

Finmeccanica vince in Australia commessa da 800 milioni di euro per aerei C-27J


Finmeccanica_logo150x150
Finmeccanica è stata scelta dal Governo australiano per la fornitura all’Aeronautica militare di dieci velivoli Alenia Aermacchi C-27J Spartan di nuova produzione. Il valore di tale importante commessa, che comprende anche le attività di supporto logistico e addestramento, è pari a circa 800 milioni di euro (1,4 miliardi di dollari australiani). La consegna dei primi aerei è prevista per il 2015.
Questo risultato rappresenta una tappa fondamentale nell’espansione strategica diFinmeccanica sui mercati internazionali a elevato potenziale come l’Australia e conferma la validità di un programma di successo come il C-27J”, ha sottolineato Giuseppe Orsi, Presidente e Amministratore Delegato di Finmeccanica. “Insieme alla vittoria nella gara per la Cyber Security della Nato e alla selezione del velivolo addestratore M-346 da parte di Israele, avvenute entrambe nei primi mesi del 2012 – ha proseguito Orsi - questa commessa dimostra la capacità di Finmeccanica di competere a livello globale nei settori ad alta tecnologia, posizionandosi così come presidio del ‘Made in Italy’ più avanzato. L’investimento nella tecnologia rappresenta, per l’Italia, la strada maestra per garantirsi uno sviluppo sostenibile che mantenga e rafforzi le capacità industriali del Paese e le renda sempre più competitive sui mercati internazionali”.
Dal punto di vista contrattuale, l’acquisizione del velivolo sarà effettuata attraverso un accordo di FMS (Foreign Military Sales) con il Governo degli Stati Uniti e il contratto sarà assegnato alla partnership fra L-3 (in qualità di prime contractor) e Alenia Aermacchi, società del gruppo Finmeccanica. Il contratto include anche tre anni di supporto logistico, addestramento per gli equipaggi e per il personale di manutenzione a terra e una serie di servizi aggiuntivi per assicurare all’Aeronautica australiana (RAAF- Royal Australian Air Force) la capacità di operare, manutenere e modificare il velivolo attraverso l’intero ciclo di vita.
Il C-27J Spartan andrà a sostituire i velivoli Caribou, ritirati dal servizio nel 2009 dopo 40 anni di attività, integrandosi perfettamente con i C-130 e i C-17 già in servizio con la RAAF, grazie alla interoperabilità di infrastrutture, motori e avionica.
Il C-27J è già stato ordinato dalle Forze aeree italiana, greca, bulgara, lituana, romena, marocchina, messicana e dall’Aeronautica degli Stati Uniti. Inoltre il velivolo è stato selezionato dalla Forza aerea della Slovacchia. Sale così a 89 il numero di velivoli ordinati fino ad oggi, confermando il C-27J quale best seller tra i velivoli della propria categoria.
Il C-27J è un bimotore a turbina con tecnologia allo stato dell’arte nell’avionica, nel sistema di propulsione e negli altri sistemi di bordo. Il velivolo assicura un’elevata efficienza operativa a costi competitivi, un’estrema flessibilità d’impiego, le migliori prestazioni tra i velivoli della sua categoria in tutte le condizioni e caratteristiche uniche di interoperabilità con gli aerei da trasporto di classe superiore.

Fonte: Finmeccanica 

Ufficio Stampa Finmeccanica 

Roma Italia
http://www.finmeccanica.com
webfinmeccanica@finmeccanica.com
http://www.youtube.com/user/webfinmeccanica
http://twitter.com/finmeccanicaweb   

Nessun commento:

Posta un commento

Follow by Email

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *