Cerca nel blog

lunedì 31 ottobre 2016

Investimenti: il Bahrain punta su KOS, società partecipata da F2i SGR, guidata da Renato Ravanelli

F2i - Fondi Italiani per le Infrastrutture, la Società di Gestione del Risparmio di cui Renato Ravanelli è Amministratore Delegato, rende nota l'operazione che ha portato il Regno del Bahrain a investire in KOS, realtà italiana specializzata a livello internazionale in sanità socio-assistenziale.

F2i, guidata da Renato Ravanelli: il Regno del Bahrain investe in KOS

Renato Ravanelli, Amministratore Delegato di F2i - Fondi italiani per le infrastruttureIl Regno del Bahrain ha scelto di investire in KOS, leader in Italia nell'assistenza socio-sanitaria. Lo comunica in una nota F2i - Fondi italiani per le infrastrutture, la Società di Gestione del Risparmio guidata da Renato Ravanelli che ne è azionista dallo scorso maggio. Si tratta della prima operazione che Bahrain Mumtalakat Holding Company ("Mumtalakat"), il fondo d'investimento sovrano del Regno del Bahrain, effettua in Italia. F2i SGR, di cui Renato Ravanelli è Amministratore Delegato dall'ottobre 2014, precisa che Mumtalakat ha investito indirettamente in KOS acquistando una quota di F2i Healthcare, società veicolo controllata dal Secondo Fondo F2i e partecipata da altri investitori. Nell'ambito di tale operazione, CIR, azionista principale di KOS, ha ceduto a F2i Healthcare il 3,2%, corrispondente a circa 20 milioni di Euro. Questo ha ridisegnato l'azionariato della società specializzata nell'ambito socio-sanitario, ora composto per il 59,53% da CIR e per il 40,47%da F2i Healthcare. L'interesse del regno arabo per KOS dimostra ulteriormente l'attrattiva che KOS esercita sugli investitori internazionali: d'altronde è la quarta società privata italiana del settore sanitario per ricavi ed opera anche in India e nel Regno Unito.

Renato Ravanelli: percorso professionale dell'Amministratore Delegato di F2i

Amministratore Delegato della Società di Gestione del Risparmio F2i - Fondi italiani per le infrastrutture dal 22 ottobre 2014, Renato Ravanelli nasce a Milano nel 1965. Si forma presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano dove consegue la laurea in Economia e Commercio.
Dopo alcune esperienze in ambito accademico, comincia a lavorare all'interno dei dipartimenti di ricerca economica e di merchant banking di due istituzioni finanziarie italiane in qualità di macroeconomista e financial analyst. Nel 1996 arriva in AEM con l'incarico di Responsabile del Trading di gas ed energia elettrica: si occupa della quotazione della società in Borsa e in seguito viene nominato Direttore della Pianificazione Strategica e CFO. Nel 2005 Renato Ravanelli assume il ruolo di Direttore Finanziario in Edison S.p.A. e tre anni dopo diventa Consigliere di Gestione e Direttore Generale di A2A, multiutility italiana nata dalla fusione di AEM S.p.A. Milano e ASM S.p.A. Brescia. Nel novembre 2010 la sua carriera si arricchisce di un importante traguardo: il manager entra infatti nel Comitato Investimenti di Inframed, il principale fondo infrastrutturale attivo in Nord Africa e in Turchia. Dal 22 ottobre 2014 è alla guida di F2i SGR.

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *

Follow by Email