Cerca nel sito

venerdì 24 marzo 2017

RAZER LANCIA L’INIZIATIVA “PAID TO PLAY” PER PREMIARE CHI GIOCA


Milano, 24 marzo 2017 – Razer™, leader mondiale nel lifestyle gaming, annuncia "Paid to Play", un'iniziativa abbinata a zVault, il portafoglio virtuale nonché ecosistema di valuta digitale lanciato
di recente.

Tramite questo nuovo programma i gamer possono ora guadagnare valuta zSilver giocando ai loro titoli su PC preferiti lanciati tramite Razer Cortex, il software gratuito che mette a disposizione dei videogiocatori un'ampia gamma di strumenti di ottimizzazione delle prestazioni del PC e di ricerca delle migliori offerte sui titoli del momento.

Gli utenti possono usare gli zSilver per riscattare prodottiRazer, voucher di sconto e premi esclusivi. Razer prevede di espandere in futuro il programma a premi zSilver per includere beni quali caffe, biglietti del cinema e altro ancora. Questo programma di valuta virtuale rappresenta la prima iniziativa nel suo genere dedicata ai gamer di tutto il mondo.

L'obiettivo della campagna Paid to Play è quello di rendere disponibili i prodotti Razer a tutti i gamer, riprendendo il motto caratteristico dell'azienda "For Gamers. By Gamers".

Tre zSilver al minuto e un massimo di 900 al giorno saranno guadagnati da chi giocherà a titoli come Paladins™, League of Legends™, DOTA™ 2, Counter-Strike: Global Offensive™ e OverWatch™. Questi sono solo alcuni deivideogiochi più giocati dagli utenti del software Razer e da soli raccolgono un bacino di circa 138 milioni di appassionati.

"Finora nessuno aveva mai pensato di ricompensare chi gioca quotidianamente", dichiara Min-Liang Tan, CEO e co-fondatore di Razer. "I gamer possono raccogliere i frutti diquesto programma semplicemente facendo quello che già fanno. Il mondo del gaming è il campo da gioco per eccellenza, al quale accedono le più svariate persone del pianeta. Siamo entusiasti di aiutare gli appassionati a ottenereprodotti Razer, ovunque si trovino, qualunque sia la loro situazione e indipendentemente dal titolo a cui giocano. L'importante è che siano gamer".

I gamer in possesso di Razer ID verificato i cui giochi sono stati lanciati da Razer Cortex hanno diritto ai zSilver. Una volta accumulati, possono richiedere articoli esclusivi quali il gaming mouse Razer Mamba Chroma, la tastiera Blackwidow Chroma, sconti di vario genere e altro ancora.

Uno degli articoli più richiesti di recente, il Razer Mug Holderin edizione limitata con tecnologia Razer Chroma™, sarà reso disponibile esclusivamente con zSilver. Il Razer Mug Holder non è in vendita sui canali retail tradizionali. Maggiori dettagli su come ottenerlo saranno resi disponibili sul catalogo dei premi zSilver. Per riscattare il Razer Mug Holder saranno necessari 100.000 zSilver. Per consentire un accumulo più rapido di zSilver, durante le prime due settimane del programma saranno 6 gli zSilver assegnati al minuto invece dei normali 3.

Razer - For Gamers. By Gamers.™


Razer:
Razer™ è leader mondiale nel lifestyle gaming.

Il serpente a tre teste di Razer è uno dei loghi più noti al mondo, con una base di appassionati che abbraccia ogni continente. L'azienda ha progettato e creato una delle più vaste piattaforme software e hardware integrate per gamer con oltre 35 milioni di utenti. Razer sta trasformando l'intrattenimento interattivo su molteplici piattaforme, incluso PC, console e mobile.

I pluripremiati prodotti di Razer includono hardware e software. Tra i prodotti di punta vi sono le periferiche per PC e console ad alte prestazioni, la linea di gaming laptop Razer Blade, i servizi software quali Razer Cortex (una piattaforma di lancio e ottimizzazioni di videogiochi), Razer Arena (una piattaforma per tornei di eSport) e zGold (una valuta virtuale nonché sistema di pagamento per gamer). L'azienda fornisce inoltre servizi di sviluppo IP e di certificazione audio-video tramite la controllata THX Ltd.

Fondata nel 2005 e con sede a San Francisco, Razer è supportata da Digital Grid, Intel Capital, IDG-Accel e Temeasek.

--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI