Corriere del Web

Cerca nel blog

lunedì 30 aprile 2018

Broker forex: i metodi pubblicitari ingannevoli per accalappiare clienti


Broker forex: i metodi pubblicitari ingannevoli per accalappiare clienti


Firenze, 30 aprile 2018. Proseguiamo la nostra guerra contro i falsi broker, spesso non autorizzati in Unione Europea ma non poche volte con licenza di paesi "facili" come Cipro e Malta, evidenziando le tecniche pubblicitarie usate per accalappiare la clientela.

Oltre le cosiddette "telefonate a freddo" fatte usando liste di utenti comprate in giro e in cui si promette l'impossibile e si evita ogni discorso serio.

L'altro metodo di contatto è quello dei banner pubblicitari e degli annunci sui social network.  Ne pubblichiamo alcuni per evidenziare le varie tipologie di messaggio sia dal lato delle immagini, sia da quello delle parole-chiave utilizzate per colpire il bersaglio.

Tutti parlano di poter raggiungere la libertà finanziaria tramite un lavoro da casa capace di generare entrate automatiche e rendite passive.

Sono corredati da immagini che trasmettono gioia e l'aria di chi ce l'ha fatta, con messaggi che affermano che è possibile guadagnare una cospicua somma in breve tempo partendo con un importo esiguo o anche di poter guadagnare uno stipendio mensile in maniera costante.

Queste ultime sono le due aspirazioni, se non proprio le necessità, di una vasta platea di potenziali clienti. Ed ecco che i pubblicitari si insinuano proprio nei punti deboli delle persone.

Ancora, vengono pubblicizzate piattaforme evolute di trading, come anche software "miracolosi" che fanno tutto loro, e i cui segnali basterebbe seguire per poter guadagnare.

E' sufficiente un po' di buon senso per capire tutte queste strategie, e di conseguenza capire che bisogna evitare chi si propone in simili maniere.


Anna D'Antuono, consulente legale Aduc - Associazione per i diritti degli utenti e consumatori

Nessun commento:

Posta un commento

Follow by Email

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *