Cerca nel blog

venerdì 8 novembre 2019

+200% LE RICHIESTE DI PRESTICASA DI PRESTIAMOCI


+200% LE RICHIESTE DI PRESTICASA.

 

Il prestito sviluppato appositamente per far fronte alle prime spese dopo il rogito raddoppia in una sola settimana.

 

PRESTICASA, la soluzione di PRESTIAMOCI dedicata a chi necessita di liquidità a seguito di un rogito per far fronte alle prime spese connesse all'acquisto di una casa, sta riscuotendo grande successo: nella sola prima settimana di ottobre sono già state approvate quasi il 200% delle pratiche dell'intero mese di settembre.

 

L'intuizione degli esperti di PRESTIAMOCI, la prima piattaforma italiana di Social Lending, si è rivelata veritiera: si tratta di una reale necessità per la maggior parte di coloro che acquistano casa. E quello che rende PRESTICASA un prodotto vincente è la possibilità di utilizzarlo per tutte le spese non previste o sottovalutate, usufruendo nel contempo del bonus fiscale previsto dalla legge.

 

Richiedere PRESTICASA è molto semplice: a partire dalla data di delibera del mutuo, ed entro 60 giorni dal rogito, il cliente può rivolgersi a PRESTIAMOCI per ottenere un prestito fino a 18.000 € con tassi dal 3.90% al 6,57%, semplicemente presentando i documenti di delibera della Banca e la certificazione dell'avvenuta stipula. Inoltre, potrà scegliere di restituire il prestito in 48, 54, 60, 66 o 72 mesi con un piano di rimborso a rate fisse e costanti. Ottenuta la liquidità necessaria ed effettuate le spese, si potrà accedere anche alle agevolazioni previste dal Bonus Ristrutturazione 2019, prorogato fino a fine anno, secondo le modalità previste nella Legge di Bilancio.

 

PRESTICASA si rivela, inoltre, estremante interessante anche per chi decide di investire il proprio denaro, in quanto offre, in periodi di remunerazioni negative, tassi molto interessanti.



--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Follow by Email

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *