Cerca nel blog

venerdì 14 febbraio 2020

Anche l'italiana Ame Ventures nella cessione della partecipata inglese Poi Point a EDF

Anche l'italiana AME VENTURES nella cessione della partecipata inglese Pod Point ad EDF

 

La holding d'investimento guidata da Michele Appendino aveva investito nella società inglese che produce stazioni di ricarica per veicoli elettrici nel primo round di finanziamento nel 2017. Con l'exit di ieri AME VENTURES ha ottenuto un tasso interno di rendimento superiore (IRR) al 30%

 

 

Milano, 14 febbraio 2020Si è conclusa ieri l'acquisizione della società Pod Point, leader in Uk nella fornitura di punti di ricarica per la mobilità elettrica, da parte del colosso energetico francese EDF per un valore totale dell'operazione superiore a 100 milioni di sterline. Il closing prevede l'acquisizione della maggioranza da parte della Società francese attraverso la joint venture appositamente creata con Legal & General Capital.

 

L'operazione valorizza l'investimento fatto da AME VENTURES, che già nel 2017 aveva colto le potenzialità di Pod Point, partecipando al primo round di finanziamento nel 2017 con una quota di minoranza. La holding d'investimento - fondata nel 2005 da Michele Appendino, che si concentra sulle startup attive a livello internazionale nei settori internet ed energie rinnovabili - con l'operazione di ieri ha ottenuto un tasso interno di rendimento (IRR) superiore al 30%.

 

Pod Point è una società basata a Londra, leader nel Regno Unito per la fornitura di strumentazione per la ricarica dei veicoli elettrici ad uso domestico, aziendale e pubblico. Dal 2009, anno della fondazione, Pod Point ha prodotto e venduto oltre 69mila punti di ricarica in UK e Norvegia, e ha sviluppato una rete pubblica per gli automobilisti di macchine elettriche di 3600 stazioni per la ricarica delle batterie in luoghi altamente frequentati come i centri commerciali.

Le soluzioni di Pod Point diventeranno parte dell'offerta per i veicoli elettrici di EDF nel Regno Unito.

 

Michele Appendino, ceo di AME VENTURES, dichiara: «Pod Point era un investimento molto attrattivo in quanto operava nel settore delle stazioni di ricarica per macchine elettriche in Inghilterra, mercato molto sviluppato a livello di mobilità elettrica. Questo ambito rientra in pieno nella strategia principale di AME VENTURES di investire in energia rinnovabile e sostenibilità, tuttora al centro della nostra attenzione. L'operatività del management è stata negli anni impeccabile fino ad arrivare a questa integrazione con EDF».

 

 

AME VENTURES è una holding di investimento, concentrata sulle neo-aziende attive a livello internazionale nel settore internet e nel settore delle energie rinnovabili. AME Ventures controlla, tra le altre, Solar Ventures, produttore indipendente di energia solare attivo in Italia e Spagna, mentre in passato ha finanziato imprese come Vista Print, Yoox, Mutui Online, eDreams e Vola Gratis.



--
www.CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Follow by Email

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *