Cerca nel blog

mercoledì 24 novembre 2021

Dall'Assicurazione sulla Vita a una Polizza temporanea caso morte

A Napoli si dice “Ogni Scarrafone è Bell’ ‘a Mamma Soja” e penso ci sia poco da aggiungere a quello che è considerato sicuramente anche in Veneto e in generale in Italia un vero amore materno/paterno, un amore senza condizioni capace di ignorare qualsiasi difetto.
In generale in Italia è oggi ancora questo il rapporto dei genitori con i figli.

Si è disposti a fare sacrifici, una vita in tono minore per riuscire a garantire loro un futuro più roseo.

In generale è sempre più complesso riuscire a raggiungere questo obiettivo, sono lontani gli anni ruggenti del dopoguerra e gli imprevisti sono all’ordine del giorno.

Inoltre siamo sempre meno avvezzi a ragionare (investire) nel medio-lungo termine, il quotidiano sembra l’unico obiettivo.
Eppure esistono strumenti in grado di garantirci il raggiungimento di traguardi a medio lungo termine, con piccoli investimenti mensili, senza futuri patemi.

Perché continuare a porsi domande del tipo come riuscire a pagare l’università a mio figlio. Facendo gli scongiuri una polizza temporanea caso morte è da considerarsi un prodotto adeguato, innovativo, semplice e trasparente. MA Assicurazioni, in qualità di intermediario monomandatario di Sara Assicurazione e Sara Vita, con clienti in Veneto e in tutta Italia, lo propone da diversi anni con grande interesse e soddisfazione dei clienti.

Non si tratta di una classica assicurazione sulla vita. Certo la famiglia ha una garanzia in caso di dipartita prematura ma se il contraente riuscirà a restare con la sua famiglia il più possibile i premi pagati si trasformeranno in capitale accantonato alla fine della durata del contratto prescelta (decennale, quindicennale, ventennale o trentennale).
Inoltre alla classica copertura assicurativa viene abbinato un piano di risparmi in grado di garantire la garanzia del capitale.

In generale spesso non si pensa che si potrebbe lasciare in eredità un mutuo da pagare” (ad esempio quello sulla casa).
È sempre bene informarsi, avere un consulente assicurativo di fiducia come potrete trovare in MA Assicurazioni (monomandatario Sara Assicurazioni spa).

Come si diceva una volta ed ancora di più oggi: una telefonata non costa nulla. 

MA Assicurazioni | Agenzia di consulenza assicurativa professionale
www.maassicurazioni.it

info@maassicurazioni.it
049 875 1060

Nessun commento:

Posta un commento

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *