Cerca nel sito

sabato 25 marzo 2017

ALGORITMI aderisce al Good Deed Days

Sembra una coincidenza comica fare un evento SpamLife al Teatroinscatola

Spam è infatti il nome di una nota carne in scatola che i Monty Pyton fecero divenire un tormentone in una delle loro famose e comiche scene. 

Dal tormentone alla più nota spam della posta elettronica il passo fu breve. 

Non tutti sanno però che la scelta su cosa debba, in una email, essere spam e su cosa non lo debba essere è un algoritmo. 

“I selvaggi tra noi”. Incontro con lo scrittore Jean Talon. Presenta la serata Antonio Castronuovo

L'appuntamento di mercoledì 12 aprile alle ore 21 nella sala della Fondazione Gottarelli, Via Caterina Sforza, 13 ad Imola ha per titolo "I selvaggi tra noi".

Jean Talon presenta a Imola il suo ultimo libro Incontri coi selvaggi (Quodlibet, 2016). Un libro spassoso, divertente, puntiglioso e – come se non bastasse – colto, dannatamente colto. "Incontri coi selvaggi" scritto mirabilmente dall'autore bolognese Jean Talon è un  viaggio nel tempo, nel mondo dei viaggiatori e nelle mirabili gesta di uomini che furono magnificati per la loro capacità di scoprire nuovi mondi. Dopo la scoperta dell'America nasce la figura del "selvaggio", che ha nutrito per secoli l'immaginazione d'Occidente. 

Nel libro si raccontano gli incontri reali e sorprendenti tra gli esploratori e le popolazioni ancora selvagge, incontri pieni di buffi fraintendimenti. Si va dalla tragica epoca della Conquista spagnola, alle aspirazioni avventurose del turismo moderno, quando il selvaggio finisce per recitare la sua parte a pagamento. Un libro pieno di sorprese e ironia che va dal Cinquecento ai giorni nostri. Talon sarà presentato da Antonio Castronuovo.

Breve scheda dell'autore
Jean Talon vive a Bologna. È stato redattore della rivista «Il Semplice». Ha tradotto opere di Henri Michaux e Georges Perec. Assieme a Ermanno Cavazzoni è autore di Vite grame dei pittori del Po (Radio 3); è membro dell'Opificio di Letteratura Potenziale e dirige la collana Compagnia Extra dell'editore Quodlibet, nella quale ha pubblicato Incontri coi selvaggi (2016).


Per ulteriori informazioni:

Fondazione Centro Studi Tonino Gottarelli
Via C. Sforza 13 - 40026 Imola
Tel. 0542.24487
info@fondazionetoninogottarelli.com
www.fondazionetoninogottarelli.com

Porta Portese palco aperto

Domenica 26 marzo a partire dalle ore 10 a Legno&Ferro in via Angelo Bargoni, 60 a Porta Portese tanti artisti si alterneranno con estemporanee di pittura e letture, proiezioni, spunti musicali e visivi. 

Una maniera semplice e diretta di coinvolgere operatori e spettatori nella ricerca artistica. Non un’arte morta, ma una rinascita artistica e culturale legata al cuore di Roma e alla forza del coinvolgimento popolare.

Francesco Taranto presenterà il suo nuovo CD “Stories in Sound” con la partecipazione di Marco Orfei al flauto. Interventi musicali originali a cura del M° Mauro Restivo, che accompagnerà l’attrice Chiara Pavoni nel monologo “Tragicamente rosso”, scritto da Michela Zanarella e diretto da Giuseppe Lorin. 

“Tragicamente rosso” è stato concepito come monologo “prova d’attrice” dove l’interprete riesce a far vibrare le corde dell’ironia e della satira attraverso la commedia ed il dramma per dar sfogo al tripudio inevitabile della tragedia dopo l’incontro con l’uomo incapace d’amare che sceglie la violenza come ultimo suo rifugio.

Informazioni al numero
3385465301
https://www.facebook.com/groups/ARTITALYAMOROMA/

SIRENA D’ORO 2017, CONSEGNATI I PREMI AI MIGLIORI EXTRAVERGINE MADE IN ITALY




Sostenere agli agricoltori, innovare i processi di produzione, introdurre norme più restringenti, intensificare i controlli e promuovere sani modelli di alimentazione. Questa la ricetta per sostenere le eccellenze oliare italiane, difendendole dalle contraffazioni, secondo quanto emerso dal convegno "La sicurezza alimentare tra esigenze legislative e corretta informazione", moderato dal giornalista Angelo Cerulo, che si è svolto questa mattina presso la sala consiliare del Comune di Sorrento. Un appuntamento che ha fatto da premessa alla cerimonia di premiazione del Sirena d'Oro, il concorso nazionale che incorona i migliori oli extravergine di oliva Dop, Igp e Bio made in Italy.
"Un'iniziativa - ha detto il sindaco di Sorrento, Giuseppe Cuomo, introducendo i lavori - che è dedicato a tutti quegli agricoltori che lavorano in Italia per promuovere le nostre produzioni agroalimentari di qualità. Insieme con Coldiretti, e tutti gli altri partner del Sirena d'Oro, lanciamo un messaggio forte contro la contraffazione. E lo facciamo incentivando la filiera corta, mettendo in contatto i produttori e le imprese, così da evitare qualsiasi manipolazione dei prodotti che arrivano sulle tavole dei consumatori".
"Il Premio Sirena d'Oro è cresciuto nella sua proposta - ha detto Gennarino Masiello, vicepresidente nazionale Coldiretti - Tra le numerose iniziative messe in campo quest'anno, anche una missione commerciale che ha coinvolto un gruppo di buyers internazionali. E' questa la strada giusta per promuovere le nostre eccellenze. Il racconto del nostro patrimonio agroalimentare, se avviene in Italia, è agevolato. Il fascino dell'Italia va visto, non si può raccontare. Il Sirena d'Oro ha rappresentato una convergenza virtuosa di agricoltori, politica, istituzioni, università, associazioni, tutti attori che hanno contribuito alla realizzazione dell'evento, la cui collaborazione è vincente".
"Un settore in forte crescita come l'agroalimentare – ha osservato Gian Carlo Caselli, presidente del comitato scientifico dell'Osservatorio Agromafie – è minacciato dagli affari illeciti delle agromafie. Auspico che venga introdotto nel nostro Codice Penale la nozione di patrimonio alimentare. Un testo di legge che lo prevede è stato già licenziato dal Consiglio dei ministri ma attende da nove mesi di essere posto all'esame del Parlamento. L'attuale normativa facilita la tendenza tipica delle agromafie a scegliere come settore d'interesse quelli che come l'agroalimentare hanno un basso rischio e grossi profitti".
"Eventi come il Premio Sirena d'Oro - ha spiegato Paolo Russo, componente della commissione Agricoltura della Camera dei Deputati – rappresentano l'occasione per indicare all'Italia e all'Europa da che parte si deve stare, da che parte si può stare, da che parte è utile che si stia. Gli oli Dop, Igp e Bio sono il simbolo di un modello culturale vincente".
"Il consumatore - ha detto Colomba Mongiello, vice presidente della Commissione d'inchiesta sulla contraffazione della Camera dei deputati – deve chiedersi se quell'olio sullo scaffale è italiano, se è realizzato con olive di origine italiane, e se risponde a requisiti di qualità. L'olio, insieme alla pasta, al parmigiano, e al caffè, è sempre sotto costo. E il prezzo fissato all'interno della grande distribuzione organizzata non copre i costi di produzione. Il compromesso penalizza così la qualità".
"L'olio – ha spiegato Angelica Saggese, componente della commissione Agricoltura e Produzione Alimentare del Senato – è il principe della Dieta Mediterranea, lo strumento da cui ripartire per combattere una delle principali emergenze del paese: l'alto tasso di popolazione in condizioni di sovrappeso o obesità".
"L'Italia deve ricominciare a produrre olio extravergine di oliva in quantità tali da soddisfare i mercati - ha detto Maurizio Servili, docente del dipartimento di Scienze Agrarie dell'Università di Perugia - Siamo l'unico paese al mondo che da almeno 20 anni riduce la produzione nazionale. Il mondo vuole olio italiano e noi dobbiamo essere in grado di produrlo in quantità elevate, ma senza mai rinunciare alla qualità".
"Negli ultimi 10 anni il consumo dell'extravergine in Italia è calato di oltre 200 mila tonnellate – ha osservato David Granieri, presidente di Unaprol - Per invertire questa tendenza negativa, dobbiamo riempire di nuovi contenuti il rapporto con il consumatore mondiale, intercettare i suoi bisogni, creare nuovo valore intorno all'olio extra vergine di oliva italiano, che è tra i prodotti più soggetti a maggiore pressione promozionale (70%). In questo senso le misure del nuovo piano olivicolo potranno essere determinanti per riaccendere l'economia di molte zone olivicole di cui questi oli sono stati e sono tutt'ora gli ambasciatori del gusto e veri e propri tour operator".
Al termine del convegno, sono state consegnate le "Sirene" alle aziende vincitrici del concorso. Sono state inoltre premiate, con la menzione di merito, 38 aziende.
Il sindaco di Sorrento, Giuseppe Cuomo, ha inoltre consegnato agli onorevoli Paolo Russo e Colomba Mongiello una Sirena d'Oro per aver dato un contributo di idee alle ultime sette edizioni del concorso.

SIRENA D'ORO, PREMIATI 2017
CATEGORIA DOP/IGP
AZ. AGR. TOMMASO MASCIANTONIO DOP COLLINE TEATINE (SOTTOZONA FRENTANO) – SIRENA D'ORO
AZ. AGR. COSMO DI RUSSO DOP COLLINE PONTINE – SIRENA D'ARGENTO
AZ. AGR. LUCIA IANNOTTA DOP COLLINE PONTINE – SIRENA DI BRONZO

CATEGORIA OLI EVO OTTENUTI DA AGRICOLTURA BIOLOGICA
SOLE DI CAJANI BIO (SALERNO) – SIRENA D'ORO
AZ. AGR. BIO. QUATTROCIOCCHI – SIRENA D'ARGENTO
FRANTOIO FRANCI – SIRENA DI BRONZO

ELENCO DEGLI OLI EVO PREMIATI CON LA MENZIONE DI MERITO
AZ.AGR.DECIMI DOP
ROMANO VINCENZO E C.SAS IGP
SOC.AGR.PODERI GRASSI DOP
FATTORIA RAMERINO BIO
FATTORIA RAMERINO BIO
FATTORIA RAMERINO BIO
SOC.AGR.PODERI GRASSI DOP
FRANTOIO GALIOTO DOP
FRANTOIO GALIOTO DOP
AZ.AGR.TORRE A ORIENTE BIO
AZ.AGR.PIERO MATARAZZO DOP
FRANTOI CUTRERA SRL DOP
VILLA PONTINA DI L.P. BIO
SOC.AGR.FONTE DI FOIANO SS IGP
AGRICOLA DORIA BIO
NUOVO OL.SANDRO CHISU BIO
AZ.AGR.AL CASOLAR DE NOI ALTRI IGP
AZ.AGR.IL COLLE DI PAOLETTI FLAVIA BIO
AZ.AGR.BUONI O DEL BUONO M.PIA BIO
FRANTOIO PRUNETI SRL DOP
FRANCI SNC IGP
ACCADEMIA OLEARIA SRL DOP
AZ.AGR.DE CARLO SAS DOP
AZ.AGR.CARRAIA BIO
AZIENDA ROLLO DOP
AZ.AGR.SAN SALVATORE 1988 BIO
AZ.AGR.FIORE DI GIUSTRA FRANK BIO
AZ.AGR.LE TRE COLONNE DOP
AZ.AGR.DI MARTINO DOP
AZ.AGR.MONTE DELLA TORRE BIO
AZ.AGR.DI FIORE BIO
FRANTOIO DI SPELLO DOP
AZ.AGR.DONATO CONSERVA DOP
BATTA GIOVANNI BIO
AGRSTIS SOC.COOP.AGR. DOP
AZ.AGR.NICOLA MONTERISI BIO
FRANTOIO DI RIVA DOP
FRANTOIO DI RIVA BIO


Ufficio Stampa
Andrea Rotoli | 3280297586 | andrearotoli@gmail.com

Sito web: www.sirenadoro.org
Pagina Facebook: https://www.facebook.com/sirenadoro

La XV edizione del Premio Sirena d'Oro è promossa dalla Città di Sorrento, in collaborazione con Coldiretti Campania, Regione Campania, Camera di Commercio di Napoli, Unaprol, FederDop Olio, Aprol Campania, Gal "Terra Protetta", Lauro International, e associazione di assaggiatori professionali "Oleum". La manifestazione è patrocinata dal ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali.

venerdì 24 marzo 2017

PANINI: FIGURINE EXTRA PER REINA, NAINGGOLAN E PIPPO INZAGHI



PANINI: FIGURINE EXTRA PER REINA, NAINGGOLAN E PIPPO INZAGHI    
L'ALBUM "CALCIATORI 2016-2017" CELEBRA ANCHE JUVENTUS E ATALANTA
Image
Image
Image
Image
Image
Image

La Panini ha realizzato cinque figurine extra per celebrare i protagonisti delle più recenti fasi del Campionato di Serie A TIM.

La prima figurina speciale è dedicata a Pepe Reina, il portiere spagnolo del Napoli, in omaggio alla sua fantastica parata nella partita Roma-Napoli dello scorso 4 marzo, che vide la vittoria degli azzurri per 2 a 1.

Altre figurine sono per Radja Nainggolan, centrocampista belga della Roma, come calciatore "indomabile", e per Simone Inzaghi, come "allenatore emergente" di una Lazio che naviga nelle parti alte della classifica. Altre due figurine sono infine dedicate allo Juventus Stadium, come "fortino" inespugnabile della squadra bianconera, e alla "rivelazione" Atalanta, con una riproduzione della prima pagina de "La Gazzetta dello Sport" che celebra gli ultimi successi del team neroazzurro.

Queste cinque figurine extra della nuova collezione "Calciatori 2016-2017" sono destinate alla sezione "Film del Campionato", che sintetizza i momenti salienti della stagione, dall'inizio fino ai verdetti finali. Saranno distribuite in omaggio sabato prossimo 25 marzo, in una bustina speciale abbinata a "SportWeek" de "La Gazzetta dello Sport".

Altre 10 figurine sono state già distribuite il 28 gennaio e il 25 febbraio, mentre l'ultima uscita è prevista per il 24 giugno prossimo.

"A questo punto della stagione, si iniziano a tirare le somme di un campionato che ha comunque detto tanto, tra conferme e sorprese", ha dichiarato Antonio Allegra, direttore Mercato Italia di Panini.

"Analizzando quanto maturato nel corso di questi mesi, abbiamo quindi scelto di celebrare con le nostre figurine una squadra che ha saputo stupire tutti come l'Atalanta, Simone Inzaghi come allenatore emergente e la Juventus, che ha saputo rendere inespugnabile il suo 'Stadium'. Il tutto senza trascurare i singoli giocatori, da sempre i protagonisti della nostra collezione: con la terza uscita delle figurine del 'Film del Campionato' rendiamo omaggio alla straordinaria parata di Pepe Reina nella partita 'spartiacque' Roma-Napoli e a Radja Nainggolan, simbolo di una Roma mai doma".

La collezione "Calciatori 2016-2017" comprende 745 figurine di grande formato (5,4x7,6 cm) su giocatori e squadre di Serie A TIM e Serie B ConTe.it, oltre alla presenza di Lega Pro, Serie D, Campionato Primavera TIM e Serie A Femminile.

L'album di 128 pagine ha un formato maxi (24,5x33,5 cm), con una copertina ispirata ad un'opera di street art realizzata dall'artista emiliano Mauro Roselli.

Tante sono le novità di questa raccolta, tra cui tre nuove sezioni: "RafFIGUra il tuo Campione", con i disegni di 11 grandi calciatori realizzati dai collezionisti; "Serie A: Record da campioni", con 5 figurine contenenti altrettante prime pagine de "La Gazzetta dello Sport" dedicate ai record di grandi campioni del maggiore campionato del presente e del recente passato; e "Figurine in carriera", in cui sono illustrate le carriere complete dei 22 calciatori presenti in figurina sull'album per ogni squadra di Serie A TIM.

Confermata la sezione "Calciomercato - L'Originale", in collaborazione con il noto programma di Sky Sport. Tornano anche i "Quiz del Tifoso", che tanto successo hanno riscosso nelle ultime edizioni della raccolta, con oltre 600 nuove domande e relative risposte legate ai calciatori e alle squadre di Serie A TIM e Serie B ConTe.it.


Modena, 24 marzo 2017

ImageIl Gruppo Panini, con sede a Modena e con filiali in Europa e Americhe, è leader mondiale nel settore delle figurine adesive e delle trading cards.

Multinazionale leader nella pubblicazione di fumetti, riviste per ragazzi e riviste specializzate, è inoltre il più importante distributore di comics e fumetti nelle librerie specializzate italiane ed è attivo con diversi progetti nel settore multimedia.

Nel 2015, il Gruppo Panini ha conseguito un fatturato superiore a 522 milioni di euro, con distribuzione in più di 120 paesi e un organico maggiore di 1.000 dipendenti.


--
www.CorrieredelWeb.it

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI