Cerca nel blog

martedì 30 aprile 2013

Flavio Cattaneo, Terna sui massimi a Piazza Affari. Nuovo record storico a 3,544 euro/azione


Nuovo record storico per Terna a Piazza Affari. La società, guidata dall’AD Flavio Cattaneo, ha chiuso la seduta a 3,544€/azione (+2,13%), aggiornando così per la seconda volta nelle ultime tre sedute il massimo storico.
L’azionista che avesse investito in Terna dalla quotazione (effettuata ad un prezzo di 1,70€/azione) ad oggi non solo avrebbe visto più che raddoppiare il valore del suo titolo, ma avrebbe ricevuto oltre 1,37 €/azione di dividendi cumulati, ottenendo così un rendimento complessivo in termini di TSR (Total Shareholder Return) del 252%, nettamente superiore rispetto al 70% dell’indice europeo di riferimento (DJ Utilities) e in netta controtendenza rispetto ad un TSR del mercato Italiano negativo di quindici punti percentuali (-15%).
FONTE: Terna

Pista go-kart Parma: è online il nuovo sito Internet di Pala Kart Parma

Cerchi una serata diversa dal solito? Ti piacciono velocità e adrenalina pura? Se sei a Parma o dintorni, segui le indicazioni per Pala Kart Parma. Pala Kart Parma è la nuova pista indoor con go-kart elettrici alle porte della città - pista go-kart parma.

Online da pochi giorni, il nuovo sito di Pala Kart Parma è stato realizzato dalla Web agency KosmoSol di Soragna (Parma). Nel sito trovi tutto quello che c’è da sapere prima di infilare il casco e sgommare sui 330 metri del circuito indoor: staccate al limite, tanta adrenalina e sfide all’ultimo respiro ti aspettano al Pala Kart Parma. I kart elettrici hanno un’accelerazione da 0 a 80 chilometri orari in 6 secondi netti e sono realizzati con materiale resistente e affidabile, l’ideale per divertirsi in sicurezza.

Al Pala Kart Parma non trovi solo una pista per sfidare i tuoi amici. Nella struttura trovi anche spazi attrezzati per convention ed eventi aziendali, oltre a un servizio di catering su prenotazione con i prodotti tipici di Noi da Parma. In più, un’area ristoro-coffee break e distributori automatici di ultima generazione per una pausa golosa fra una corsa e l’altra.

Vuoi provare il brivido della velocità sull’unica struttura indoor per kart di Parma e provincia? Corri su www.palakartparma.it, prenota la pista, chiama i tuoi amici e provate a battere il record del circuito.
Pala Kart Parma ti aspetta in via Mantova, a soli 500 metri dall’uscita 2 della tangenziale nord di Parma, a pochi minuti dal centro città e dall’uscita “Parma” dell’autostrada A1.

Strategie SEO migliori per il futuro

Sviluppare una corretta strategia SEO è quindi importante almeno quanto realizzare un buon sito: non tenere conto di questo durante la fase di progettazione, si traduce in onerosi investimenti poi di SEM (acronimo di Search Engine Marketing) per acquistare traffico, generando quindi artificialmente accessi al sito attraverso ad esempio campagne pay-per-click.
Tutto quindi ruota intorno alla necessità di avere il maggior numero possibile di visitatori, ovvero fare in modo che il proprio negozio online sia posizionato il più possibile vicino alle grandi arterie di traffico generate dalle chiavi di ricerca degli utenti: più alto è il numero di visitatori "attratti", maggiore è la probabilità che uno di loro acquisti. Ma come si attraggono i visitatori?
In questi ultimi anni la faccenda si è fatta notevolmente più complessa, come detto, dal momento che le strategie SEO, le armi a disposizione dei consulenti SEO, sono molteplici ed afferiscono a più aree di business, complice anche la tecnologia e le abitudini dei potenziali utenti.
A seconda delle categorie merceologiche è infatti strategico operare scelte diverse in ambito SEO.
Nel caso dei dispositivi mobili ad esempio il SEO richiede investimenti specifici dal momento che è rilevato come il tasso di abbandono da "mobile search" sia sensibilmente più alto rispetto a quello rilevato da personal computer.
Si parla in questo caso di tecniche SEO mobile-oriented. Inoltre c'è anche un secondo fattore: i dispositivi di georeferenziazione presenti ormai su tutti i telefonini hanno introdotto il concetto di posizionamento geografico come leva ulteriore per le strategie di Search Engine Optimization.
Per un ristorante o un albergo, ad esempio, avere il proprio sito indicizzato per keyword che comprendano anche la posizione geografica aumenta le probabilità che un potenziale cliente acquisti il servizio.
La leva "social", infine, è sempre più strategica non tanto per incrementare direttamente le vendite, quanto per aumentare la Brand Awareness, la consapevolezza del marchio, e quindi incrementare la "share of mind" ovvero la quota di mercato potenziale. In quest'ambito Facebook è il Social Network dove sono indirizzati i maggiori investimenti da parte delle aziende. Non a caso Facebook nel 2013 è attesa a ricavi a 9 zeri (di dollari) nell'ambito del mercato pubblicitario.
In questo scenario è evidente come le figure professionali dei SEO specialist siano sempre più in ricercate dagli Uffici del Personale delle grandi Aziende. Per le piccole e medie imprese (PMI), che spesso non hanno budget per portare in casa una figura del genere resta l'opzione della consulenza esterna: grazie ai consulenti SEO è possibile per gli imprenditori che decidano di farlo avvicinarsi al web in modo strutturato, garantendo il ritorno dell'investimento grazie al sensibile aumento delle vendite.
Il consulente SEO 2013 dovrà in definitiva avere un mix di competenze del tipo Search&Social&Mobile: dovrà guidare l'azienda nell'approccio ad una strategia di web marketing integrata che si snodi non solo sui dettami SEO "standard", ma che includa, a seconda dei piani delle aziende clienti, anche i canali social e mobile. Solo in questo modo, infatti, i visitatori aumentano in modo naturale o organico.
Le aziende, piccole e medie che siano, cercano nei consulenti SEO quindi qualcuno che trasformi (o che aiuti a creare ex novo) un sito web "SE friendly" ovvero sviluppato e comunicato in modo che sia posizionato nelle prime posizioni sia per ricerche classiche per parole chiave che in quelle geolocalizzaate e che abbia la migliore reputation possibile in ambito social.
Resta scontato però che il valore intrinseco di un sito web è legato alla qualità dei contenuti che esso propone: il consulente SEO può quindi fare il miglior lavoro del mondo ma se la value proposition del sito non è ben posta ai suoi clienti (potenziali e non) la probabilità di fallimento resta comunque elevata.

I prossimi Appuntamenti di HADAR ITALIA "Laboratorio di Risoluzioni"

 

25_26 MAGGIO - PADOVA


LABORATORIO TANTRICO "Visione & Creatività"

"Sii il cambiamento, che vuoi veder accadere nel mondo." (Mahatma Gandhi)

Il Corpo è il Tempio della creatività e di quel sano egoismo che reclama il diritto ad essere felici, ma se cediamo alle illusioni, ai sensi di colpa o ai preconcetti, rinunciamo al dono dell'empatia e del crescere insieme in intimità..

Nel Corpo il profumo della prima impressione, dell'intelligenza emotiva, della capacità di adattamento e della gioia come ricompensa ad ogni passo compiuto nella direzione del Se.

continua...

 

19 MAGGIO / 16 GIUGNO - PADOVA


COSTELLAZIONI FAMILIARI

Le nostre scelte sono spesso condizionate da avvenimenti non risolti nel vissuto del nostro sistema familiare.
Riconoscere le memorie trattenute ci consente di liberare la nostra strada da irretimenti sensi di colpa dinamiche e legami.
Per amore.. è la vita che ci mette al servizio di questo, sono eventi e sentimenti che hanno, per qualche ragione trovato un ostacolo..
Noi possiamo riconoscerli ed onorarli.. ora per allora.

continua...

 

15_16 GIUGNO - PADOVA


ONDA VERTEBRALE "Tra Equilibrio & Disequilibrio"

"Forse per timore di essere troppo coinvolta o nel dubbio di non avere gli strumenti per condurre il paziente a quel dialogo con se stesso, che da solo trasforma il malessere o l'inabilità in un'opportunità di cambiamento, ad un certo punto, mi sono accorta di aver relegato le mie mani ad un ruolo puramente tecnico, disconnesso e spersonalizzate... vuote di Me." (Marika Innocenti)

A nessuno serve un terapeuta mutilato...

continua...

 

29_30 GIUGNO - PADOVA


LABORATORIO TANTRICO "Vizi Capitali"

"..perché non si può guarire ciò che non si può sentire." (Edi Pizzi)

Attraverso il Corpo riusciremo a stare.. e trovare un senso anche difronte a quelli che per la mente sono un non-senso; e forse scoprire, che proprio lì dietro abbiamo celato i nostri veri talenti.

Il Corpo è il centro della purificazione, della crescita e dello sviluppo, espressione di coscienza e di autocoscienza..

continua...

 

3_10 AGOSTO - URBINO


VIVI IL TANTRA IN VACANZA

Lo stage abbina l'intensità di un corso di crescita personale alla rigenerazione e spensieratezza di una vacanza alternando il Tantra a momenti di puro relax in completa intimità.

E' rivolto a tutti coloro che hanno in considerazione l'aspetto sessuale della propria vita e desiderano esplorarne la nobiltà intrinseca; ma anche a coloro che sognano di ritornare a giocare, a divertirsi davvero, con la propria vita e con gli altri..

Ci porteremo a casa la naturale capacità di far convivere leggerezza ed intensità emotiva tale da rendere la Vita stessa un'indimenticabile Vacanza.

continua...

 

lunedì 29 aprile 2013

Il ruolo della neuromodulazione per l’eliminazione del dolore cronico

Da OK salute di Marzo 2013, neuromodulazione e dolore cronico.
Dolore cronico
La neuromodulazione promette di eliminare il dolore cronico e viene eseguita in alcuni centri in tutta Italia. Il neurochirurgo innesta alcuni elettrodi sulla dura madre (generalmente da 2 a 35 ), il rivestimento esterno del midollo spinale, collegandoli fra loro con un filo di titanio.
Questi elettrodi ricevono da un pacemaker inserito sotto la pelle (in genere, nella regione glutea o addominale) una serie di deboli correnti, che attivano particolari fibre nervose (chiamate non nocicettive), in grado di coprire, fino a cancellarli, gli impulsi del dolore condotti da altre fibre nervose (nocicettive).
Tramite una sorta di telecomando, il paziente può attivare il pacemaker e variare l’intensità e la frequenza degli impulsi.
Dopo nove anni circa, bisogna sostituire le batterie del dispositivo con un nuovo piccolo intervento.
Questo trattamento va riservato ai pazienti con dolore cronico h 24 e indomabile con i farmaci.
OK salute Marzo 2013
FONTE: marcofilippini.it

Napoli - Concorso Nuove leve Fib

      Martedì 30 aprile alle ore 16 all'Arcadia restaurant Park di Quarto (Napoli) la Federazione Italiana Barman promuove il primo concorso di barman "Nuove Leve Fib 2012" Campania. Il concorso è riservato a tutti i corsisti che hanno superato con successo l'esame di Primo livello per aspiranti Barman FIB.

      L'evento è organizzato con la collaborazione dell'Associazione "Giovani del Sud" http://www.giovanidelsud.it/.

      La Federazione Italiana Barman è da sempre impegnata a promuovere il bere consapevole e ideare iniziative con protagonista le nuove leve del bere miscelato. La formazione è fondamentale per la crescita professionale e non va dimenticato che il settore beverage è in continua evoluzione. La FIB attraverso i corsi di formazione professionale vuole plasmare nuovi barman che racchiudano la classe e la competenza dei grandi barman del passato e la dinamicità dei tempi d'oggi. Con degustazioni, stages, manifestazioni, fiere... si farà conoscere agli altri e, scopo non meno importante, farà conoscere i prodotti e le loro miscelazioni, per far si che i clienti siano sempre più coscienti di quello che bevono e che possano allo stesso tempo essere da sprone per noi a essere sempre più professionali sul posto di lavoro. La speranza dei soci fondatori è che quest'associazione possa essere sempre una tavola rotonda, cui si siederanno in maniera paritaria tutti i soci, anche quando la nostra giovane associazione conterà migliaia di iscritti.

      Nella splendida cornice dell'Arcadia Restaurant Park si terrà il concorso "Nuove Leve Fib 2012" Campania, ogni concorrente dovrà elaborare una ricetta di fantasia utilizzando i prodotti dell'azienda Mavi drink, un punto di riferimento in Italia nella produzione di liquori e distillati. Alla fine delle prove sarà stilata la classifica, sommando i punteggi ottenuti dalle 3 valutazioni.

      I primi tre classificati si affronteranno nella preparazione di un cocktail codificato IBA selezionato dalla commissione organizzatrice.

      I responsabili FIB sez. Campania Antonio Faracca e Salvatore Di Iorio hanno creduto nel progetto della Federazione Italiana Barman e auspicano di avvicinare al bere consapevole molti giovani attraverso i corsi per barman di primo livello. Fervono i preparativi per questo primo evento e un grazie agli amici sponsor per la loro partecipazione: Bomba D'Amore spumante di qualità New Crostolo Hotel Ischia; CRC Targato Italia; Lo Strillo; GDS New.

Controller PoE PSE isolati a 8 porte eliminano la necessità degli optoaccoppiatori



Controller PoE PSE isolati a 8 porte eliminano la necessità degli optoaccoppiatori riducendo così al minimo il costo della soluzione

 

 

Linear Technology Corporation presenta il chipset controller PSE (power source equipment) isolato a 8 porte LTC4290/LTC4271 progettato per l'uso nei sistemi IEEE 802.3at (PoE+) conformi a Power-over-Ethernet di tipo 1 e 2. L'LTC4290/4271 offre 8 canali PSE indipendenti per progetti più semplici che utilizzano un numero inferiore di componenti, occupano meno spazio su scheda e in ultima analisi riducono i costi totali della soluzione. L'LTC4271 fornisce un'interfaccia digitale per l'host PSE, mentre l'LTC4290 offre un'interfaccia Ethernet ad alta tensione; i due circuiti integrati sono collegati tramite un trasformatore Ethernet a basso costo. Un protocollo di comunicazione isolato dal trasformatore sostituisce fino a sei costosi optoaccoppiatori e un complesso alimentatore isolato da 3,3 V utilizzato nei progetti tradizionali, consentendo di realizzare significativi risparmi sui costi e un progetto più solido e facile da produrre.

Il chipset LTC4290/LTC4271 ottiene un punteggio di interoperabilità del 100% per i sistemi PoE+ e PoE nei più famosi test di conformità. Se lo si abbina al controllerLT4275 PD (powered device, dispositivo alimentato), i sistemi end-to-end LTPoE++ completi possono fornire fino a 90 W mantenendo la piena compatibilità con PoE+ e PoE.

Gli utenti apprezzeranno la solidità offerta dai pin delle porte a 80 V e la più bassadissipazione di potenza del settore, rendendo la progettazione termica più semplice rispetto a quando si utilizzano PSE che integrano MOSFET con RDS(ON)n  normalmente più elevata. Il riconoscimento del dispositivo alimentato avviene utilizzando una doppia modalità proprietaria, un meccanismo con rilevamento a quattro punti che garantisce la migliore immunità contro il rilevamento errato del dispositivo. Il power management integrato include anche l'arresto veloce con priorità, una lettura della tensione e della corrente per porta su 12 bit, una limitazione della corrente programmabile su 8 bit, una limitazione della corrente di sovraccarico programmabile su 7 bit e un firmware programmabile sul posto. Un'interfaccia I2C da 1 MHz consente a un host controller di configurare in modo digitale il circuito integrato o le letture di interrogazione della porta. Sono disponibili librerie in "C" per ridurre l'NRE e migliorare il time-to-market. 

L'TC4290 viene offerto con tre livelli di potenza: il tipo A utilizza la segnalazione LTPoE++™ di Linear Technology per supportare dispositivi alimentati da 38,7 W, 52,7 W, 70 W e 90 W; il tipo B utilizza la segnalazione PoE+ per supportare dispositivi alimentati fino a 25,5 W, mentre il tipo C utilizza la segnalazione PoE persupportare dispositivi alimentati fino a 13 W. Tutti i chipset sono offerti con range di temperature per le applicazioni industriali. L'LTC4290 viene offerto in un package QFN da 40 pin, 6 x 6 mm conforme allo standard RoHS, mentre l'LTC4271 in un package QFN da 24 pin, 4 x 4 mm. Il prezzo del chipset LTC4290/71, già disponibile in volumi di produzione, è di $10,00/cad. per 1.000 unità. L'LTC4290/LTC4271 è il primo controller PSE a 8 porte di Linear Technology e si affianca ai controller PSE LTC4274 a singola porta, LTC4266 a 4 porte e LTC4270/71 a 12 porte. Per maggiori informazioni consultare la pagina www.linear.com/LTPoE++.

 

 

Riepilogo delle caratteristiche: LTC4290/LTC4271

 

·8 canali PSE indipendenti

·  Conforme a IEEE 802.3at Tipo 1 e 2

·  Il chipset fornisce isolamento elettrico

    • Minore costo per i materiali
    • Eliminazione di fino a 6 optoaccoppiatori ad alta velocità
    • Eliminazione dell'alimentatore da 3,3 V isolato

·  Bassa dissipazione di potenza

    • Resistenza di rilevamento da 0,25 Ohm per canale

·  Rilevamento altamente affidabile su 4 punti del dispositivo alimentato

    • Tensione forzata su 2 punti
    • Corrente forzata su 2 punti

·  Monitoraggio VEE e VPORT

· Media IPORT continua di 1 secondo

·  Supporto di potenza di uscita su 2 e 4 coppie

·  Interfaccia di controllo seriale compatibile con I2C da 1 MHz

·  • Disponibili con più livelli di potenza

    • A – LTPoE++ da 38,7 W a 90 W
    • B – PoE+ da 25,5 W
    • C – PoE da 13 W

·  Package QFN di 6 x 6 mm, 40 conduttori (LTC4290) e di 4 x 4 mm, 24 conduttori (LTC4271)

Volete imparare l'Inglese? Passate una giornata al Luna Park

Volete imparare l'Inglese? Passate una giornata al Luna Park

Funland l’ultimo gioco di Cambridge English Assessment per stimolare l’apprendimento della lingua per i più giovani

 

Una giornata al Luna Park può essere un modo divertente per far praticare l’inglese ai bambini, e grazie a un nuovo gioco per smartphone del dipartimento dell'Università di Cambridge, questa idea è diventata una sorta di realtà virtuale: Funland.

Descrizione: MACSIMONA:Users:simona:Downloads:funland.jpgFunland invita i giocatori a cimentarsi in una serie di classici giochi da Luna Park che sono progettati per aiutare i bambini a praticare la loro capacità di lettura e di ascolto dell’inglese. I giocatori devono controllare la ruota panoramica, schizzare i clown e raccogliere premi virtuali lungo il percorso. I compiti sono progettati appositamente per essere adeguati ai livelli A1-B1 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le Lingue (CEFR).

Il gioco è stato sviluppato da Cambridge English Language Assessment in collaborazione con matmi - un premiato studio di produzione digitale. Secondo Sarah Ellis, Teacher Support Manager di Cambridge English Language Assessment in Italia “il gioco è un modo divertente per far raggiungere ai bambini il livello B1 delCEFR che è sempre di più il livello che le scuole in tutto il mondo dovrebbe raggiungere al momento di lasciare la scuola”.

"Funland è un modo davvero coinvolgente e divertente per i bambini per far aumentare la loro fiducia nella lettura e capacità di ascolto in inglese", spiega Sarah Ellis. E continua: "I compiti vanno fino al livello B1 del CEFR così i bambini giocando possono ottenere un solido livello di uso quotidiano dell’inglese".

Funland è rivolto a tutti coloro che vogliono imparare l'inglese - in particolare agli studenti che si preparano per Cambridge English: Young Learners (Movers, Flyers), Cambridge English: Key for Schools e Cambridge English: Preliminary for Schools.

Funland è disponibile su App Store e Google Play per il download gratuito.

Funland è il terzo gioco online reso disponibile dagli esperti dell’Università di Cambridge, si affianca a Monkey Puzzles e AcademyEnglish.

 

 

Informazioni su Cambridge English Language Assessment

Cambridge English Language Assessment offre la più prestigiosa gamma al mondo di qualifiche di lingua Inglese. Nel 2013 si celebrano 100 anni di attività.

Più di 4 milioni di candidati all’anno sostengono gli esami Cambridge English in oltre 130 paesi.

Cambridge English Language Assessment è parte di Cambridge Assessment, un'organizzazione senza scopo di lucro della University of Cambridge, riconosciuta come il più grande ente di valutazione linguistica in tutto il mondo.

In Italia gli esami Cambridge English sono gestiti da 150 centri in tutto il territorio e supportati da un ufficio centrale con sede a Bologna che coordina e assicura un programma di qualità, offrendo supporto professionale, formazione e ricerca.

 

Per maggiori informazioni:


Website: www.CambridgeESOL.it

Join us on Facebook on www.facebook.com/CambridgeEnglishItaly

Join us on Twitter on www.twitter.com/CambridgeEngIT

http://cambridgeesolitaly.wordpress.com/

 

100 years of Cambridge English exams

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *

Follow by Email