Cerca nel blog

mercoledì 21 luglio 2021

Da nal von minden GmbH test rapido per rilevare la variante Delta

La variante Delta continua a diffondersi. “Per fermarla, dobbiamo essere sicuri di non trasmettere il coronavirus ad altre persone”, spiega il ministero federale della Sanità, che consiglia alle persone di farsi testare. È importante che i test possano rilevare la mutazione del coronavirus”. Secondo uno studio attuale della società di tecnologia medica di Moers (Germania), il test rapido di Nal von Minden GmbH rileva in modo affidabile la variante Delta. Il test dell’antigene NADAL COVID-19 viene anche raccomandato dal Ministero Federale della Salute come mezzo per arginare la pandemia.

NADAL_COVID“Il nostro test rapido rileva in modo affidabile la variante Delta” dice Tobias Roth, un biochimico di nal von minden GmbH specializzato in virologia. Questo è dimostrato da uno studio attuale condotto dall’azienda medico-tecnologica di Moers, in Germania. “Ci siamo fatti inviare le proteine virali della variante Delta mutata e poi abbiamo effettuato diverse serie di esami con il nostro test rapido. Il risultato è chiaro: la variante Delta è stata individuata”.

“Chi usa il nostro test rapido può essere sicuro che rileverà la variante Delta”, dice Roland Meißner, CEO di nal von minden GmbH. “Poiché la variante Delta è particolarmente contagiosa e molto diffusa, la gente ha bisogno di essere rassicurata sulla qualità dei test rapidi e di quelli ad uso domestico. Era quindi molto importante per noi esaminare da vicino la variante Delta in relazione al nostro test rapido per il coronavirus”.

Per lo studio, nal von minden GmbH ha generato diverse serie di diluizioni della proteina nucleocapside (proteina N) della variante Delta. Tobias Roth spiega: “Il nostro test rapido utilizza la cosiddetta proteina del nucleocapside come analita per rilevare un’infezione da coronavirus. Anche questa proteina N è contenuta nella variante Delta. Essa agisce come un guscio resistente che circonda il materiale genetico (RNA) all’interno del coronavirus. Il test NADAL viene quindi utilizzato per esaminare tutte le concentrazioni della serie di diluizioni in tre serie di test identici (replicati). Possiamo rilevare la variante Delta con la stessa affidabilità del ceppo originale! Inoltre, ulteriori studi hanno dimostrato che anche altre mutazioni precedenti (indicate dagli scienziati come “Varianti di preoccupazione”) provenienti da Gran Bretagna, Sudafrica e Brasile (B.1.1.7, B.1.351 e P.1) sono facilmente riconoscibili.

Pertanto, l’alta qualità che caratterizza il test rapido NADAL si estende anche alla variante Delta. La specificità diagnostica è superiore al 99,9%, mentre la sensibilità diagnostica è del 97,56%. La specificità indica se le persone sane che vengono testate sono effettivamente sane, mentre la sensibilità indica se le persone malate sono da identificare come tali.

Un tampone ottenuto dal condotto nasale inferiore è tutto ciò che serve per effettuare un test dell’antigene NADAL COVID-19. I risultati sono disponibili dopo 15 minuti.

www.nal-vonminden.com

Informazioni sull’azienda: nal von minden GmbH

nal von minden GmbH, con sede a Moers, Germania, è specializzata nel campo della diagnostica medica da 38 anni. Il suo portfolio comprende test rapidi e test di laboratorio per diagnosi affidabili nei campi della batteriologia, della cardiologia, della ginecologia, delle malattie infettive, dell’urologia e della tossicologia. nal von minden GmbH ha un totale di circa 230 dipendenti in 9 sedi europee.  www.nal-vonminden.com

contatto stampa: 
Hellwig PR
Gabriele Hellwig
Garstedter Weg 268
D- 22455 Hamburg
Tel.: +49 40 38 66 24 80
E-Mail: info@hellwig-pr.de
www.hellwig-pr.de

Nessun commento:

Posta un commento

Follow by Email

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *