Cerca nel blog

venerdì 29 aprile 2011

L’hotel ideale per visitare il Cenacolo Vinciano è Holiday Inn Milan Garibaldi

Se sei in cerca di un buon hotel 4 stelle a Milano da cui visitare il Cenacolo Vinciano, la più celebre opera di Leonardo Da Vinci, affidati a Hotel Holiday Inn Milan Garibaldi e potrai spostarti comodamente sia alla volta del Santuario di Santa Maria delle Grazie, dove il capolavoro è ospitato, sia verso le più rinomate mete di turismo cittadine.

Così avrai l’opportunità di vivere al meglio questo assoluto capolavoro della pittura mondiale, che nonostante attualmente sia in pessime condizioni per via della particolare tecnica adoperata da Leonardo, è comunque una delle opere più famose al mondo, tanto da essere protagonista di libri e film, uno su tutti Il Codice da Vinci.

L’affresco è ospitato nel refettorio del Santuario di Santa Maria delle Grazie, dove fu voluto dalla famiglia Sforza che aveva consacrato la chiesa al proprio casato: dipinto in pochi anni, fu terminato agli albori del 1500 e da subito mostrò i primi segni di cedimento.
Da allora si sono susseguiti restauri e lavori, ma nulla ha potuto impedire che gran parte dell’opera andasse perduta: per renderci conto di come doveva figurare l’originale, possiamo però affidarci alle tante copie che da subito sono state fatte dell’originale.

L’Holiday Inn Milan Garibaldi è un ottimo hotel a Milano centro per regalarsi questo viaggio nella cultura ma anche una comoda base per visitare tutte le altre attrazioni della città, grazie soprattutto alla sua posizione ottimale.
Fra i servizi che troverete ospiti di questo hotel abbiamo: bar per aperitivi, connessione internet wi fi, palestra mini gym sempre aperta, garage interno e uno staff sempre attento e disponibile a risolvere qualsiasi problema.

Le camere dell’hotel sono poi un sogno di relax: disponibili anche nella particolare tipologia Ladies, rivolta alle donne, offrono sempre internet, tv satellitare con sky, servizi privati e anche tante altre sorprese.
Da non perdere il ristorante Butterfly dell’hotel, dove potrete assaggiare piatti della trazione mediterranea ma anche squisite pietanze internazionali in un ambiente ricercato ed elegante.

Nessun commento:

Posta un commento

Follow by Email

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *