Cerca nel blog

lunedì 22 dicembre 2014

“SAN MARZANO AIUTAMI TU!”: ECCO LO SLOGAN DEL CALENDARIO BORSCI

Un anno tra ricette e suggerimenti per abbinare l'Elisir San Marzano, il più sensuale dei sapori


"San Marzano aiutami tu", si apre così il calendario che celebra il 175esimo anniversario di Borsci, uno dei più prestigiosi marchi italiani di liquori, gestito dal gruppo Caffo. Dodici pagine dedicate al prodotto di punta dell'azienda pugliese, l'Elisir San Marzano, ricche di ricette per cocktail, dolci, abbinamenti capaci di stupire i palati dei più golosi, da quello con il gelato a quello con i fichi.

Già, perché l'elisir firmato Borsci si sposa perfettamente con il tiramisù o con mix come l'Elisir Choco (4/10 di San Marzano Borsci, 3/10 di amaretto, 3/10 di panna. Preparate nello shaker e servite in coppetta da cocktail. Guarnire con scaglie di cioccolata).
Proprio la versatilità di questo prodotto ha dato vita al messaggio del nuovo calendario "Divino da solo, aggiunto fa miracoli" e al gioco di immagini con il cuoco che invoca "San Marzano aiutami tu!" .  Lo slogan accompagnerà anche la campagna pubblicitaria 2015 del San Marzano che inizia proprio in questi giorni.

Il calendario, la cui creatività è stata firmata da Manolito Cortese, professionista che collabora da quasi 20 anni con il gruppo Caffo, offre una serie di idee per rendere speciali i propri dessert e realizzare cocktail originali. L'Elisir San Marzano, perfetto in ogni occasione,  è frutto di un'antica tradizione. In epoca remota i Borsci, originari del Caucaso, in seguito  a sommovimenti politici si trasferirono in Albania. Un ramo della famiglia, seguendo l'eroe Giorgio Castriota Scanderbeg, si spostò in Puglia nel piccolo comune di San Marzano di San Giuseppe. Nel lontano 1840 il liquorista Giuseppe Borsci, ispirandosi ad un'antica ricetta ereditata dai suoi avi, iniziò a produrre il suo Elisir ponendo, fin dalle origini, sulla storica etichetta gialla la dicitura "Specialità Orientale" insieme all'aquila bicipite. E' così che nacque l'elisir San Marzano Borsci,  "il più sensuale dei sapori" che nel 2015 festeggerà 175 anni.



--
Redazione del CorrieredelWeb.it

Nessun commento:

Posta un commento

Follow by Email

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *