Cerca nel blog

lunedì 30 gennaio 2012

Sabato 11 febbraio, a Forlì un convegno su "Prevenzione e riduzione dell'IVG: sociale, sanitario e 3° settore"

Sabato 11 febbraio, convegno a Forlì su "Prevenzione e riduzione dell'IVG: sociale, sanitario e 3° settore"

Sabato 11 febbraio 2012, il Comune di Forlì, l'Ausl di Forlì e la Consulta Permanente delle Associazioni delle Famiglie del Comune di Forlì promuovono il convegno "Prevenzione e riduzione dell'Interruzione Volontaria di Gravidanza: sociale, sanitario e III° settore nel percorso di Forlì". I lavori si svolgeranno dalle 8 alle 13 nel salone comunale di Forlì (Piazza Saffi, 8).

A Forlì e nei quattordici Comuni del comprensorio forlivese è attivo dal febbraio 2007 il “Protocollo operativo per il miglioramento del percorso IVG” con lo scopo di: potenziare il sostegno alle donne in gravidanza per rimuovere le cause che portano al ricorso all'aborto volontario, anche consentendo alle donne di fare valere i propri diritti di lavoratrici e di madri; dare più concreta attuazione al diritto alla procreazione cosciente e responsabile, al riconoscimento del valore sociale della maternità
e alla tutela della vita umana dal suo inizio.
Dopo cinque anni di applicazione, i soggetti coinvolti, rappresentanti delle istituzioni e del terzo settore, operatori, specialisti, presentano alla cittadinanza il percorso IVG e fanno il punto sui risultati raggiunti, sui problemi aperti e sui nuovi scenari di prevenzione.
Programma


9.00 - Registrazione

9.15 - Saluti e apertura del Convegno
Gabriella Tronconi, Assessore alle Politiche Educative del Comune di Forlì
Direzione Generale AUSL Forlì

9.30 - L’interruzione volontaria di gravidanza: aspetti psicologico-clinici
Laura Sirri, psicologa e psicoterapeuta, docente - Facoltà di Psicologia, Università di Bologna

I parte: Il Percorso IVG di Forlì

Coordina Davide Drei, Assessore al Welfare, Comune di Forlì

9.50 - Le motivazioni e la storia
Paolo Bergonzoni, Coordinatore Consulta Famiglie, Comune di Forlì

10.10 - L’iter e i risultati
Lucio Boattini, Direttore Distretto, AUSL Forlì

10.30 - L’esperienza, i temi aperti
Ninfa Figuccia, Assistente sociale – Equipe Gravidanza e Puerperio - Unità Minori, Comune di Forlì
Anna Ferrini, Ostetrica Coordinatrice Consultorio Familiare, AUSL Forlì
Elena Pulitini, Associazione Comunità Papa Giovanni XXIII

II parte: Terzo settore, sociale e sanitario: confronti e prospettive

Modera Marco Bilancioni, giornalista

11.00 - Tavola rotonda.
Claudio Bertellini, Direttore Ostetricia e Ginecologia, Ospedale Morgagni-Pierantoni, AUSL Forlì
Rossella Ibba,Dirigente Servizio Politiche di Welfare, Comune di Forlì
Bice Di Candia, Psicologa –Consultorio familiare, AUSL Forlì
Angela Fabbri, Responsabile Centro di Aiuto alla Vita di Forlì
Valter Tarantini, ginecologo, Consultorio Familiare AUSL Forlì
Nancy Inostroza, Responsabile Consultorio Familiare, AUSL Forlì

12.00 - Domande dal pubblico

12.30 - Conclusioni

Davide Drei, Assessore al Welfare , Comune di Forlì




Tiziana Rambelli

Nessun commento:

Posta un commento

Follow by Email

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *