Cerca nel blog

sabato 16 maggio 2015

THE COLOR RUN POWERED BY ASUS: 25.000 RUNNER A TORINO PER LA PRIMA TAPPA 2015


Grande successo per il debutto torinese della 5km più allegra del pianeta!
Color blast - © photo credits Ansa
Torino, 16.05.15Un'esplosione di allegria e di colori quella che oggi ha caratterizzato la prima tappa di The Color Run.  In 25.000 sono giunti a Torino intorno allo Juventus Stadium per partecipare alla "corsa più allegra del pianeta" per vivere un tripudio di emozioni, gioia e tanta voglia di stare insieme.

The Color Run rappresenta oggi un vero fenomeno sociale. Il format, a metà strada tra lo sport e il divertimento, importato in Italia tre anni fa da RCS Sport, ha avuto la forza e la capacità di coinvolgere un numero impressionante di partecipanti unendo all'attività sportiva una vera festa.

Una corsa non competitiva organizzata su di un percorso di 5 km e lungo il quale, a ogni frazione di circa 1 chilometro, sono posizionati diversi punti colore usati per cospargere di polvere i partecipanti al passaggio: blu, giallo/arancio, rosso, rosa e il glitter, ultima novità di quest'anno curata ad hoc da ASUS.

Ad animare la festa anche tutte le attività organizzate al Color Village. Lo Juventus Stadium, infatti, non ha rappresentato solo il punto di ritrovo dei runner ma la location esclusiva del color festival. Numerosissime le attività di intrattenimento messe in campo dall'organizzazione durante tutto il giorno per il pubblico (zumba by Radio 105, riscaldamento muscolare, giochi e tanta musica), che hanno visto la partecipazione di alcune testimonial d'eccezione come le deejay Kris & Kris di Radio 105 e l'atleta Valentina Marchei, stella della nazionale femminile italiana di pattinaggio artistico su ghiaccio nonché atleta del partner Brooks.

Non sono mancati i color blast all'arrivo di tutti i runner al traguardo situato in corso Gaetano Scirea, consistenti dal lancio finale di colori e di brillantini luccicanti al ritmo di musica.
Le deejay Kris&Kris - © photo credits Ansa
"Un'organizzazione intensa portata avanti con i nostri Partner e ripagata dal grande successo e dalla intensa partecipazione del pubblico", ha commentato Paolo Bellino, direttore generale di RCS Sport, "Poche edizioni al mondo  possono contare su risultati così elevati su un evento che ha alla base, come chiave del successo, la voglia di stare insieme e di condividere un'esperienza. Un messaggio positivo per noi molto importante sentito da tutti i color runner".

Bellino ha ricordato che Torino, oltre a The Color Run, ospiterà altri tre appuntamenti sportivi legati a RCS Sport: la partenza dell'ultima tappa del Giro d'Italia il 31 maggio in corso in queste settimane, la Supercoppa di basket il 26 e 27 settembre e la 2° tappa di Electric Run il 3 ottobre, altra fun race di successo, denominata "la 5 km più luminosa del pianeta", che ha debuttato proprio nel capoluogo lo scorso anno con una partecipazione inaspettata.
Color Festival - © photo credits Ansa
Al successo di The Color Run 2015 hanno contribuito ASUS (Presenting Sponsor), COMPASS (Top Sponsor), BROOKS, YOGA (Official Partner), RADIO 105 (Official Radio) e tutti gli Official Supporter: EUROP ASSISTANCE, ALGIDA, RIO MARE, SAN BENEDETTO, YAMAHA, XS POWER DRINK, MINIONS, CELLULAR LINE, DREHER e TOYOTA.

Alla partenza anche Gino Pace, direttore centrale marketing e comunicazione COMPASS: "Per una volta ci siamo tolti la cravatta per indossare la maglia bianca e colorarci insieme ai 25000 di Torino, orgogliosi di essere l'unica azienda non-consumer presente", ha dichiarato, "dopo tanti anni di sponsorship importanti nello sport professionistico, abbiamo fortemente voluto "The Color Run" perché qui tutti possono essere protagonisti, senza agonismo e con tanta voglia di divertirsi".

Un ringraziamento speciale ai Podisti da Marte (www.podistidamarte.it), associazione no profit responsabile di tutti i volontari e coordinatrice dei punti colore lungo il percorso. Importantissimo anche il supporto delle Charity Partner ufficiali: NutriAid, For Kids For Life, CCM - Comitato Collaborazione Medica e CIFA Onlus.

Ricordiamo che oltre a Torino, The Color Run proseguirà con altri 7 appuntamenti: il 23 maggio a Firenze, il 6 giugno a Trento, il 20 giugno a Trieste, il  27 giugno a Genova, l'11 luglio a Bari, il 1 agosto a Rimini e gran finale il 12 settembre a Milano.

Nessun commento:

Posta un commento

Follow by Email

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *