Cerca nel blog

giovedì 24 settembre 2015

ROMA - LA RIVOLUZIONE DI iCARRY: CONSEGNA VELOCE CON RISPARMIO

ROMA – E' attraverso "iCarry" che passa il messaggio di un progetto per certi versi rivoluzionario ed all'avanguardia. Grazie a tre giovani (Daniel Giovannetti, Gabriele Ferrieri e Antonio Silvestre) appassionati di economia ed informatica, è stato creato un nuovo modello futuristico da applicare al mondo dei trasporti e della logistica innovativa. Un'idea di alto livello e di business che sta riscuotendo grande successo ed attenzione in tutto il Paese.
Com'è noto, il mondo di oggi si basa ormai quasi del tutto su servizi informatici e tecnologici ad alto tasso innovativo. I bisogni ed i servizi richiesti dall'utenza cambiano con estrema rapidità e riconquistare il proprio tempo diventa la sfida più grande in un panorama frenetico e dinamico. Nonostante l'incertezza dei tempi in cui viviamo, specie per la crisi economica e l'alto tasso di disoccupazione che affligge ormai da anni il nostro Paese, lo spirito di intraprendenza e voglia di riscatto dei nostri giovani non cessa mai di stupire. Ed è sicuramente un punto estremamente significativo.
iCarry rappresenta la prima piattaforma per la ricerca globale di corrieri, sia occasionali che professionisti, basata sulla sharing economy. Tramite la piattaforma di iCarry si ha l'opportunità di delegare un corriere nella consegna di beni o merci in base alla distanza e modalità richieste in fase di spedizione.
Collegandosi su www.iCarry.it, qualsiasi persona che necessiti di consegnare un pacco o una lettera nella propria città può cercare e trovare altri utenti disponibili ad effettuare tale consegna al suo posto. Il tutto avviene, quindi, in piena filosofia sharing economy: risparmiare tempo e denaro, ottimizzando e migliorando gli spostamenti degli individui, aggiungendo servizi altamente tecnologici ed innovativi.  
iCarry permette di avere a disposizione un servizio di spedizione beni in pronta consegna anche entro un'ora dalla chiamata, grazie alla nostra rete, sia corrieri occasionali che professionisti, pronti a rispondere ad ogni richiesta. Il tutto in modo facile veloce sicuro ed economico.
La loro community, costituita da migliaia di affiliati, è in costante crescita, con una crescita del 20% a settimana. Ciò consente di evidenziare la forza e la visibilità che il progetto sta riscuotendo.
Sull'innovazione in campo logistico il CEO Daniel Giovannetti chiosa: "Da sempre l'Italia è un punto di riferimento per quanto concerne la ricerca e lo sviluppo in ambito logistico. Con iCarry abbiamo voluto reinterpretare il concetto di trasporto di beni e merci, in una visione innovativa e dinamica, che permettesse una maggiore sostenibilità dei servizi fin ora offerti". In altre parole, un Made in Italy tutto da esportare.
Nell'ambito dei numeri raggiunti e dell'incredibile potenziale del settore sharing economy e in quello dell'e-commerce, il direttore finanziario Gabriele Ferrieri sottolinea: "In pochissimo tempo dal lancio del nostro portale, abbiamo conseguito l'adesione di un rilevante numero di utenti e visualizzazioni che si attestano sulle oltre 10mila giornaliere. Questo grazie alle infinite possibilità dell'economia della condivisione. E' con questa filosofia che iCarry vuole permettere alle pmi e alle imprese locali di fronteggiare la crisi, raggiungendo la concorrenza dei grandi player."
iCarry è disponibile su piattaforma web e web mobile (raggiungibile su www.icarry.it) e disporrà di applicazioni dedicate iOS e Android attualmente in sviluppo.  
                                                                        Alfonso Aloisi

1 commento:

  1. Si innovativo, ma non vi è alcuna traccia della remunerazione per le consegne...Se cercano volontari basta specificarlo, non mi stupirei se si lavorasse gratisssss....

    RispondiElimina

Follow by Email

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *