Cerca nel blog

mercoledì 6 novembre 2019

Un’italiana tra i 100 giovani leader che si impegnano nella lotta per nutrire un pianeta affamato

Un'italiana tra i 100 giovani leader che si impegnano nella lotta per nutrire un pianeta affamato

·         Lo Youth Ag Summit è iniziato il 4 novembre 2019, a Brasilia, in Brasile, e durerà tre giorni

·         Cento giovani innovatori, in rappresentanza di 45 Paesi, si riuniranno per trasformare in realtà le loro idee per la sicurezza alimentare

·         L'Italia sarà rappresentata dalla giovane biologa Celeste Righi Ricco


Brasilia, 6 novembre 2019 – Alcune delle giovani menti più brillanti e appassionate del mondo si riuniscono in Brasile per lo Youth Ag Summit, per riflettere su cibo e agricoltura individuando soluzioni innovative e sostenibili che rispondano a una delle domande più sfidanti del nostro tempo: come possiamo nutrire un pianeta affamato, preservando le sue risorse naturali?

Organizzato da Bayer in collaborazione con Nuffield International Farming Network e l'Inter-American Institute for Cooperation on Agriculture (IICA), lo Youth Ag Summit mira a fornire alla prossima generazione di innovatori nel mondo agricolo una piattaforma, le competenze e le conoscenze necessarie per implementare soluzioni per un futuro più sostenibile.

A rappresentare l'Italia ci sarà Celeste Righi Ricco, uno dei 100 delegati selezionati da 45 Paesi. Lo Youth Ag Summit sarà un incubatore grazie al quale lei e gli altri delegati tra cui ci sono imprenditori, agricoltori, studenti, biologi ed economisti potranno tradurre in realtà le loro idee sulla sostenibilità.

Celeste, nata a Busto Arsizio e toscana di origine, è attiva nel Climate Reality Project, fondato da Al Gore. Celeste è laureata in Plant Science all'Università di Wageningen ed ha fatto esperienze internazionali in Sud Africa e sull'Isola di Reunion. "È un'enorme opportunità, oltre che un sogno che si realizza, avere la possibilità di partecipare a questo evento".  Ha dichiarato Celeste: "Sarà un onore poter fare da portavoce a milioni di ragazzi che reclamano e pretendono un futuro sano e verde".

"Il potere del movimento dello Youth Ag Summit sta nelle persone", ha affermato Liam Condon, membro del Consiglio Direttivo di Bayer AG e Presidente della Divisione Crop Science. "Lo Youth Ag Summit vuole dare degli strumenti ai giovani leader per contribuire a plasmare in meglio questo mondo, con piccole e grandi soluzioni", ha proseguito. "Sappiamo che i giovani sono la risorsa naturale più grande del nostro pianeta e stiamo fornendo loro una piattaforma inclusiva e di supporto in cui le loro idee possano consolidarsi e prosperare".

Durante il Summit, i partecipanti visiteranno l'azienda agricola SLC Agricola – Pamplona, che produce diverse colture – tra cui soia, cotone e mais – su un'area di oltre 20.548 ettari. I partecipanti avranno inoltre la possibilità di acquisire informazioni reali sulla sostenibilità adottata da Nuffield e IICA, e ascoltare esperti come:

  • Sara Menker, Fondatrice e CEO, Gro Intelligence.
  • Marina Grossi, Presidente, Brazilian Business Council for Sustainable Development (CEBDS).
  • David Hertz, Co-fondatore e Presidente, Gastromotiva.
  • Gustavo Gross Belchior, Fondatore e CEO, Core Us.

 

"Per IICA è di vitale importanza che i giovani leader globali nel settore agricolo si scambino storie di successo focalizzate sulla sostenibilità e le applichino una volta tornati nei loro Paesi", ha affermato Hernan Chiriboga, rappresentante di IICA in Brasile. "Ciò consente di condividere informazioni a vantaggio di tutti gli abitanti delle zone rurali".

"Essendo un'organizzazione incentrata sulla promozione e il sostegno dei futuri leader dell'agricoltura, Nuffield Brazil è orgogliosa di essere partner e contribuire alla realizzazione dell'entusiasmante programma dello Youth Ag Summit di questa settimana a Brasilia", ha dichiarato Murilo Bettarello, Presidente di Nuffield Brazil. "Siamo ansiosi di vedere l'impatto che questi delegati avranno in futuro nel raggiungimento della sicurezza alimentare mondiale".



Youth Ag Summit

Il movimento Youth Ag Summit è una comunità mondiale di giovani leader che si sono impegnati a promuovere l'agricoltura sostenibile, la sicurezza alimentare e a colmare il divario tra chi produce il cibo e chi lo consuma. Ogni due anni, vengono scelti 100 delegati per partecipare al Summit. Le edizioni precedenti si sono tenute in Canada, Australia e Belgio. Questo sarà il primo anno in cui il Summit si terrà in America Latina. Bayer sosterrà tutte le spese per il viaggio, l' alloggio ed altri costi per i delegati scelti. 

Il Summit fa parte dell'Agricultural Education Program di Bayer: un approccio olistico e a lungo termine per incoraggiare i giovani di età compresa tra i 18 e i 28 anni a conoscere l'agricoltura sostenibile. Il programma stimola le future generazioni a conoscere meglio l'agricoltura moderna e a trovare soluzioni per la sicurezza alimentare globale. In qualità di azienda basata sulla ricerca, Bayer si impegna a sensibilizzare la società rispetto alla tecnologia, e a supportare i talenti del domani.

Nuffield Brazil

Nuffield Brazil è membro della Nuffield International Farming Network, fondata nel 1947 nel Regno Unito per promuovere l'eccellenza nel settore agroalimentare attraverso lo sviluppo personale, professionale e sociale dei leader emergenti, in particolare degli agricoltori. Il suo programma principale, Nuffield International Farming Scholarships, forma e ispira produttori e professionisti in agricoltura tra i 25 e i 45 anni di età che viaggiano in giro per il mondo per trovare soluzioni e opportunità a problematiche locali, e diventare così leader nel settore agricolo. Con una rete di oltre 1.800 "Nuffield Scholars" in tutto il mondo, i partecipanti hanno la possibilità di crescere a livello personale e contribuire professionalmente attraverso viaggi esperienziali e approfondimenti sulle sfide contemporanee dell'agricoltura. 

Le borse di studio sono sostenute da società, ONG e singoli individui lungimiranti che riconoscono l'importanza di formare e stimolare i leader emergenti del settore agroalimentare con fondamenti pratici e visioni del mondo, in modo da contribuire attivamente nel corso della loro vita a migliorare questo settore. 

IICA

In qualità di agenzia specializzata dell' Inter-American System for Agriculture, l' Inter-American Institute for Cooperation on Agriculture (IICA) sostiene gli sforzi degli Stati membri per raggiungere uno sviluppo nel settore agricolo e il benessere delle regioni rurali. La mission dell'IICA è incoraggiare, promuovere e sostenere i suoi Stati membri negli sforzi per raggiungere lo sviluppo agricolo e il benessere delle zone rurali attraverso la cooperazione tecnica di eccellenza a livello internazionale. Nell'ambito della sua vision, mira a creare un'agricoltura interamericana competitiva, inclusiva e sostenibile in grado di nutrire il pianeta, generando al contempo opportunità per ridurre la fame e la povertà tra gli agricoltori e gli abitanti delle zone rurali. 

Bayer

Bayer è un'azienda globale con competenze chiave nei settori Salute e Agricoltura. I prodotti e i servizi sono concepiti per migliorare la qualità della vita delle persone. Allo stesso tempo, il Gruppo punta a creare valore attraverso innovazione, crescita e un'elevata redditività. Bayer fonda la propria attività su principi di sviluppo sostenibile e di responsabilità etica e sociale. Nel 2018, il Gruppo ha impiegato circa 117.000 collaboratori e registrato un fatturato di 39,6 miliardi di Euro. Gli investimenti in Ricerca & Sviluppo sono stati pari a 5,2 miliardi di Euro.

Nessun commento:

Posta un commento

Follow by Email

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *