Cerca nel blog

giovedì 27 febbraio 2014

Eccezionale ritrovamento di Qumran


In occasione del IV Convegno internazionale TerraSancta, Lugano 19-21 febbraio 2014

 

Ritrovati nuovi manoscritti di Qumran

 

 

Esempio dei manoscritti ritrovati

 

Nel corso del Seminario di Ricerca internazionale "The History of the Caves of Qumran", organizzato dall'Istituto di Cultura e Archeologia delle terre Bibliche della Facoltà di Teologia di Lugano è stato annunciato il ritrovamento di nuovi manoscritti di Qumran.

Il seminario curato dal prof. dr. Marcello Fidanzio, direttore del settore ambiente biblico dell'ISCAB, Facoltà di Teologia di Lugano, ha radunato 65 tra i più importanti studiosi mondiali di Qumran, tra cui Emanuel Tov (Hebrew University of Jerusalem), Jodi Magness (University of North Carolina), E. Puech (École Biblique et Archéologique Franҫaise, Jerusalem), Sidnie White Crawford (University of Nebrasca-Lincoln), J. Taylor (King's College London), Jurgen Zangenberg (Leiden University), M. Popovic (University of Groningen).

L'archeologo Yonatan Adler lavorando sui materiali degli scavi archeologici degli anni '50, ha ritrovato alcuni filatteri (gli astucci - usati dai religiosi ebrei - che contengono piccoli rotoli manoscritti con un testo biblico) ancora intatti. È stato possibile individuare al loro interno i manoscritti grazie a speciali fotografie (multispectral imaging) realizzate dall'Israel Antiquities Authority.

I filatteri provengono dalle grotte 4 e 5 di Qumran, scavate nel 1952 dall'archeologo Roland de Vaux. Tra il materiale trattato dal laboratorio per la conservazione dei rotoli dell'Israel Antiquities Authority, sono stati rinvenuti tre astucci contenenti nove piccoli rotoli manoscritti. 

"Non capita ogni giorno di poter scoprire nuovi manoscritti. E' stata veramente una grande emozione" (Yonatan Adler, Ariel University).

"Sono molto orgogliosa che nel nostro laboratorio, impiegando le tecnologie più avanzate, possiamo ricostruire la storia di duemila anni fa" (Pnina Shor, direttrice laboratorio per la conservazione dei rotoli dell'Israel Antiquities Authority).

 

Informazioni e approfondimenti
Prof. Dr Marcello Fidanzio, ISCAB, Facoltà Teologica di Lugano
Direttore settore Ambiente biblico
Istituto di Cultura e Archeologia delle Terre Bibliche Facoltà di Teologia
di Lugano Via G. Buffi 13 CH - 6904 Lugano

marcello.fidanzio@teologialugano.ch
Tel.  0039-3335399152

www.corsiagerusalemme.org

 
 
Le celeberrime grotte di Qumran


Nessun commento:

Posta un commento

Follow by Email

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *