Cerca nel blog

martedì 25 febbraio 2014

Pranzo in ufficio per 7,7 milioni di italiani, a consegnare i piatti ci pensa Bofrost

Pranzo in ufficio per 7,7 milioni di italiani a consegnare i piatti ci pensa Bofrost

La proposta Business Food dello specialista dei surgelati piace per la comodità della consegna, la varietà delle pietanze e la fornitura di freezer e microonde alle aziende. Si paga con i buoni pasto e le imprese offrono un servizio in più, detraibile, ai propri dipendenti

 

Sono sempre di più gli italiani che, per scelta o per necessità, trascorrono la pausa pranzo in ufficio: 7,7 milioni, secondo il Censis, si portano il pranzo da casa, e ormai sono molti i datori di lavoro che attrezzano uno spazio in azienda per riscaldare i pasti e condividerli con i colleghi. Una tendenza che non è sfuggita alla più grande azienda italiana della vendita diretta di alimenti surgelati, Bofrost, che da qualche tempo fa arrivare i suoi camioncini anche nelle aziende.
Spiega il direttore generale di Bofrost Gianluca Tesolin «Da oltre 25 anni la nostra filosofia è quella di portare sulle tavole degli italiani la qualità dei nostri alimenti unita alla comodità della consegna a domicilio. Business Food è la nostra proposta pensata per le aziende che non possono offrire la mensa ai propri dipendenti ma non vogliono rinunciare a dare un servizio in più al personale».

Semplicità e comodità sono le parole chiave della formula Business Food di Bofrost: si ordina via email, dal sito www.businessfood.it o per telefono al numero 803030 e si è seguiti da un incaricato che consegna gli ordini e gestisce il freezer. Se l'azienda non dispone ancora delle attrezzature, è Bofrost a fornire freezer, microonde e fornetto per le pizze, in prova per tre mesi.
Per le imprese e per i lavoratori i vantaggi sono interessanti. Prosegue Tesolin: «Con Business Food la pausa pranzo non viene più "erosa" dal tempo necessario per gli spostamenti, che magari avvenivano in auto, e ci si può dedicare al piacere del cibo. È possibile pagare con i buoni pasto e sfruttarne i vantaggi fiscali».
L'altro vantaggio è la flessibilità: i piatti sono disponibili a qualsiasi orario, sia che si tratti di un solo utilizzatore per azienda, sia per eventi particolari come meeting e riunioni. Il tutto a un prezzo competitivo rispetto a ristoranti e bar.

I piatti a catalogo passano direttamente dal freezer al microonde e sono pronti in 4-5 minuti. Oltre 30 ricette tra primi, secondi e contorni, inclusi piatti vegetariani e senza glutine, per una varietà certamente superiore rispetto alla pausa pranzo media, che spesso si riduce a un panino freddo.
In più ci sono snack, gelati e dessert, perfetti per una nota golosa a fine pasto, ma non solo: «Sono una soluzione molto apprezzata per le riunioni -aggiunge Tesolin -. Un intermezzo dolce o salato fa fare bella figura con clienti e fornitori. Anche in caso di incontri fuori programma, con il nostro servizio a domicilio basta una telefonata per accontentare in tempi rapidi tutti i palati».

 

bofrost* Italia - È la più importante azienda italiana della vendita diretta a domicilio di specialità alimentari surgelate senza nessuna interruzione della catena del freddo. Ha sede a San Vito al Tagliamento (PN) e conta oltre 1.700 dipendenti e 300 collaboratori incaricati alla vendita. A oggi, sono oltre un milione le famiglie italiane che apprezzano e conoscono i prodotti di bofrost* Italia. La qualità, il gusto e un eccellente servizio rappresentano i fattori di successo di questa azienda. www.bofrost.it




--
Redazione del CorrieredelWeb.it


Nessun commento:

Posta un commento

Follow by Email

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *