CorrieredelWeb.it Arredo&Design Arte&Cultura Cinema&Teatro Eco-Sostenibilità Editoria Fiere&Sagre Formazione&Lavoro Fotografia


IltuoComunicatoStampa ICTechnology Marketing&Comunicazione MilanoNotizie Mostre Musica Normativa TuttoDonna Salute Turismo




Le ultime notizie

Cerca nel blog

lunedì 2 ottobre 2017

DXC Technology si espande nell’industria del lusso grazie ad un accordo di lungo termine con Jimmy Choo, Bally e Belstaff

Risultati immagini per DXC Technology

DXC Technology (NYSE: DXC), azienda indipendente di riferimento nel mondo per i servizi IT end-to-end, ha esteso la propria presenza nel mercato del lusso, firmando un accordo di lungo termine con i seguenti luxury brand: Bally, Jimmy Choo e Belstaff.

Grazie a questo accordo, DXC ottimizzerà il servizio e-commerce, finanziario e contabile dei tre brand del lusso per i prossimi cinque anni, sfruttando l’ampia esperienza sul mercato, assicurando una consistente riduzione dei costi operativi e apportando innovazione e miglioramenti continui nei processi aziendali.

Nell’ambito della transazione, DXC ha acquisito LLX Global Business Services (GBS), il fornitore (captive in-house) di servizi di consulenza in materia finanziaria, contabile ed e-commerce.

Diamo il benvenuto al team di LLX Global Business Services nella realtà DXC Technology. Questi contratti a lungo termine, con i brand del lusso Bally, Jimmy Choo e Belstaff, prevedono l’outsourcing dei servizi finanziari, contabili e di e-commerce, a sostegno della nostra visione: guidare i nostri clienti nei loro progetti di trasformazione digitale. Inoltre, questo accordo consente di allinearci ai nostri obiettivi strategici di crescita,” ha detto Michael Eberhardt, Vice President and Regional General Manager, North and Central Europe presso DXC Technology.

L’estensione di questo servizio rappresenta per DXC una importante opportunità di crescita nel settore delle soluzioni di e-commerce nel mercato dei beni di lusso, oltre a consentire una estensione della propria influenza nel mercato dei Business Process Services (BPS).

“Questa transazione completa il nostro portfolio e-commerce grazie alla collaborazione con un’innovativa piattaforma omnichannel. L’accordo ci permette di accedere ad una forza lavoro specializzata nel Salesforce Service Cloud con un’esperienza consolidata nei beni di lusso. Grazie alla nostra posizione attuale, possiamo crescere all’interno del global retail luxury fashion business,” ha affermato Eric Boileve, Strategic Sales Manager and BPS Offering Sales Leader, North & Central Europe presso DXC Technology.


DXC Technology Outsourcing Contract
DXC fornirà servizi IT e servizi finanziari e amministrativi BPS a tre dei più grandi luxury brand – Bally, Jimmy Choo e Belstaff. I servizi IT saranno forniti globalmente mentre i servizi finanziari e amministrativi saranno distribuiti alle entità europee. Ci sarà un centro di servizi condivisi con sede a Caslano, in Svizzera. DXC sarà felice di accogliere alcuni dei 90 principali professionisti provenienti dalle sedi GBS in Svizzera, nel Regno Unito e nella regione Asia-Pacifico.  

“Siamo lieti di intraprendere il prossimo passo della nostra crescita insieme a DXC Technology,” ha detto Mark West, CEO di LLX Global Business Services. “Con il sostegno e gli investimenti di JAB Luxury, il nostro business negli ultimi anni è cresciuto, poiché abbiamo offerto ai nostri clienti una proposta sempre più ampia di servizi. Grazie all’unione con DXC Technology, saremo in grado di presentare una gamma ancora più estesa di servizi e prodotti IT, F&A e di servizi di e-commerce, con nuove opportunità di crescita.

Disclaimer

Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter, e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della Conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.
Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.