Cerca nel blog

giovedì 5 aprile 2018

RS Components offre multiprese PDU modulari RS Pro da rack flessibili ed economiche per la gestione dell’alimentazione

RS Components offre multiprese PDU modulari RS Pro da rack flessibili ed economiche per la gestione dell'alimentazione
La nuova serie di unità di distribuzione dell'alimentazione offre il rapporto qualità/prezzo tipico della gamma RS Pro, con opzioni di monitoraggio remoto/misurazione di potenza


RS Components, distributore globale di prodotti di elettronica e manutenzione, ha inserito nella sua gamma RS Pro di prodotti di elevata qualità e alto valore aggiunto le multiprese per la distribuzione dell'alimentazione (PDU) facilmente aggiornabili, che rendono flessibili le soluzioni retrofit per la misurazione o il monitoraggio della potenza collegate in rete, a costi contenuti e con il minimo disagio.

La nuova famiglia di PDU offre configurazioni versatili, in una soluzione elegante per diversi tipi di rack. L'offerta comprende fino a 24 uscite femmina Euro (Schuko o NF 2P+T), a 3 pin UK o IEC, con spine CEE 7/7 o BS (British-Standard), spina BS4343 da 16 o 32 A o ingresso IEC.

Tutte le configurazioni sono disponibili come PDU base, aggiornabili come PDU con amperometro o completamente monitorate, e dotate di un modulo di gestione SNMP con porte Ethernet per il monitoraggio remoto della potenza.

La semplicità di aggiornamento rende le nuove PDU RS Pro un investimento vantaggioso. Un'unità base, senza monitoraggio della potenza, può essere installata facilmente e con un costo molto contenuto. In qualsiasi momento può essere aggiornata mediante l'aggiunta di un modulo di monitoraggio della potenza, da ordinare separatamente. I moduli sono collegabili a caldo, pertanto l'operatore può iniziare a monitorare i consumi senza dover disattivare le apparecchiature. Inoltre è possibile risparmiare investendo in un solo modulo da condividere con diverse PDU per operazioni temporanee di ricerca guasti o raccolta dati.

L'aggiunta del modulo di misurazione alla PDU base consente di accedere ai dati mediante il display LCD integrato. Il più sofisticato modulo di gestione SNMP, con firmware aggiornabile, consente di monitorare corrente di ingresso, tensione, potenza, consumo energetico e fattore di potenza mediante un'interfaccia web e di impostare trappole SNMP e ricevere e-mail automatiche per la segnalazione di eventuali guasti. Il collegamento in daisy-chain consente di monitorare fino a cinque PDU.

Nessun commento:

Posta un commento

Follow by Email

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *